Provincia-Emilia

Le imprese possono chiedere un anticipo del 20% sui fondi per la ricostruzione post-terremoto

Le imprese possono chiedere un anticipo del 20% sui fondi per la ricostruzione post-terremoto
0

Le imprese colpite dai terremoti del 2012 in Emilia-Romagna potranno presentare, insieme alla domanda per i fondi della ricostruzione, anche la richiesta di un anticipo fino al 20% dell’importo totale (presentando una fidejussione bancaria) e, attestando un eventuale primo stato di avanzamento lavori, anche la richiesta dell’assegno relativo. Sono due novità dell’ordinanza n.42 firmata oggi dal commissario Vasco Errani e disponibile sul sito regione.emilia-romagna.it/terremoto (sezione Atti per la ricostruzione).
L'ordinanza definisce anche i termini massimi per la liquidazione dei contributi alle imprese che presentano gli stati di avanzamento lavori o i saldi finali (45 e 60 giorni).
Sono state così introdotte modifiche già presentate alle parti sociali e agli ordini professionali per accelerare l’iter di erogazione dei contributi, per la riparazione, il ripristino, la ricostruzione di immobili ad uso produttivo e per la riparazione e il riacquisto di beni strumentali.
Tra le altre novità, c'è la possibilità di chiedere un parere preventivo sulla congruità dei costi se l’intervento necessario non è descritto nelle tabelle disponibili (indicano i costi convenzionali delle tipologie di danneggiamento ammesse a contributo): il via libera verrà dato entro 30 giorni dal nucleo di valutazione e dal comitato tecnico-scientifico regionale, vista la documentazione e dopo un eventuale sopralluogo. Previsto anche l’ampliamento dei costi ammissibili, aggiungendo lo smaltimento di scorte e beni strumentali danneggiati, e le spese di elettricità, acqua e gas per la ricostituzione delle scorte.

SLITTA LA SCADENZA PER LE CASE. Slitta dal 2 aprile al 30 giugno la scadenza per presentare in Comune le domande dei fondi della ricostruzione in caso di interventi già avviati per edifici e abitazioni danneggiate dai terremoti del 2012. E viene introdotta la possibilità di richiedere, all’atto di approvazione della domanda di contributo, un’anticipazione del 15% o del 20% del finanziamento. Lo stabiliscono le ordinanze numero 43, 44 e 45 firmate oggi dal commissario Vasco Errani, dopo continui confronti con le istituzioni locali, i cittadini e gli ordini professionali, per apportare miglioramenti a ordinanze precedenti e agevolare l’opera di ricostruzione.
Le ordinanze sono su www.regione.emilia-romagna.it/terremoto (sezione Atti per la ricostruzione).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente"

Maria Schneider e Marlon Brando in "Ultimo tango a Parigi"

Cinema

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente" Video

2commenti

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Strazio e pianto: Ilaria muore a 30 anni

Sorbolo

Strazio e pianto: Ilaria muore a 30 anni

Referendum

I dati definitivi: il No vince con il 59,11% in Italia, nel Parmense ottiene il 52,63%

1commento

referendum

Renzi si è dimesso. Oggi da Mattarella

Stravincono i No (leggi) a quasi il 60% - Euro prima giù poi recupera - Grillo: "Subito al voto con l'Italicum" - Shock nella Ue 

3commenti

Salsomaggiore

Squilli di tromba al funerale di Lorenzo, ucciso da una malattia a 15 anni

POLFER

Bimba smarrita, poliziotta le fa da mamma

Collecchio

Pedone investito nella notte a Lemignano: è in Rianimazione

Omicidio Della Pia

La madre di Alessia: «Mia figlia? E' stata dimenticata»

1commento

comune

Il parco ex Eridania sarà "Parco della Musica"

Lega Pro

Come sarà il primo Parma di D'Aversa

Pellegrino

E' morto Fortini, il presidente della corale

Lutto

Addio a Ronchini, al «pisonär»

LA STORIA

Suor Assunta, una vocazione nata sulla spiaggia

RICERCA

I terremoti si possono prevedere? Ecco a che punto siamo

Parla l'esperto. La nuova frontiera? Imparare a leggere i segnali prima delle scosse

Collecchio

Il parcheggio del cimitero è una discarica

referendum PARMA

In provincia vince (di poco) il No. In città il Sì Risultati comune per comune

463 sezioni su 470: 52.54 il No. In città Si al 50.33%. No, record a Albareto, il Si bene a Bore

5commenti

calcio

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

Referendum

Anziano vota e muore al seggio a Marina di Carrara

referendum

Pelù denuncia: "Ho avuto la matita cancellabile". Ma ecco perché è valida

4commenti

SOCIETA'

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

11commenti

IL DISCO

“L'indiano” di De Andrè, 35 anni dopo

SPORT

lega pro

La Reggiana (con Pordenone e Venezia) prende il largo. Parma a 7 punti dalla vetta

4commenti

rally

Monza, quinto successo di Rossi!

MOTORI

BOLOGNA

Esplora il Motor Show in meno di un minuto Video

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)