-3°

Provincia-Emilia

Fornovo - En.For., dibattito dai toni accesi

Fornovo - En.For., dibattito dai toni accesi
0

Donatella Canali

FORNOVO - L’incontro pubblico sul tema En.For organizzato da «Fornovo il tuo paese» e Johann Marzani del gruppo «Il Ponte» ha raccolto una notevole partecipazione di pubblico.
«Convitato di pietra» dell’incontro, come sottolineato dagli interventi degli organizzatori, l’Amministrazione comunale, che aveva motivato la sua assenza anche attraverso manifesti affissi in paese. Dalle considerazioni sulla sedia vuota tra i relatori, destinata al sindaco, è iniziata la serata, moderata da Daniele Varesi, che ha dapprima riassunto la vicenda, ricordando la proposte alternative indicate da Ivan Paletti, sul modello di Montechiarugolo, denigrate, secondo il gruppo, dalla maggioranza. Paletti ha ripercorso l’iter della società per arrivare alla condizione attuale: «E’ una società che spende e non guadagna, perde tempo e soldi e non cammina sulle sue gambe, come vuole farci credere la maggioranza; per l’operazione si sono utilizzati soldi pubblici per la ricapitalizzazione ed è il Comune, cioè i cittadini fornovesi, che si è fatto garante del finanziamento di 260 mila euro di mutuo».
«Per questo la Corte dei conti chiede la documentazione per il debito fuori bilancio. Mentre gli altri Comuni - ha proseguito Paletti - installano pannelli fotovoltaici e ricavano soldi noi siamo gli unici a ritrovarci una società che, dopo tre bilanci in perdita, dovrà chiudere, dove il controllore è il controllato, dove il ruolo dell’amministratore delegato è incompatibile con quello di assessore».
Andrea Massari, in qualità di esperto del settore energie rinnovabili, ha fornito un parere strettamente tecnico: «Gli introiti del fotovoltaico sono suddivisi in due parti: il contributo statale, che non varia, ed conto energia che si abbassa progressivamente. En.For è una società che usufruisce dei benefici economici di oggi, avendo però acquisito i pannelli al prezzo del passato, doppio rispetto all’attuale, tenendo il suo capitale fermo per due anni. Rientra nel conto energia che assicura 12,700 euro l’anno. Non solo: essendo una società partecipata di un Comune entro i 30 mila abitanti dovrà presumibilmente pagare anche l’Imu».
Anche dei cittadini e altri rappresentati di «Fornovo il tuo paese» sono intervenuti al dibattito. «Questa - ha esordito Guido Gonzi - è la peggiore amministrazione del dopoguerra. Sulle tante questioni di questa società segnalo che per la selezione dei collaboratori-consulenti il Comune non ha indetto nessuna gara, fregandosene della legislazione sulle società pubbliche. Inoltre non possono venirci a dire che il conto energia, per colpa di non si sa chi, di un complotto, si è inaspettatamente abbassato. La legge era chiara fin dall’inizio: chi arrivava dopo incassava meno e andava previsto».
Marzani ha ribadito le richieste già fatte agli amministratori, sottolineando come le aziende fornovesi, in attesa che En.For partisse, in questi anni non hanno affittato i loro tetti per il fotovoltaico, perdendo occasioni. «Chiediamo che la società venga chiusa - ha detto Marzani - per uscire con il minor danno possibile, con un atto di responsabilità da parte degli amministratori. Non devono rimetterci i cittadini. Hanno sbagliato i consulenti, ci dicono. Sbagliano spesso le scelte i nostri amministratori, visto che anche all’ufficio tecnico sono ruotati quattro diversi responsabili in quattro anni».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Kim, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

gossip

Kardashian, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Auto travolge persone alla fermata dell'autobus fra Cascinapiano e Torrechiara

cascinapiano

Travolto da un'auto sotto gli occhi della sorella: muore un 17enne

La vittima è Filippo Ricotti. Il ricordo della "sua" Langhiranese Calcio e del Liceo Bertolucci

15commenti

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

Il fatto del giorno

La tragedia di Filippo: un gigantesco "Perchè?" (Senza risposta)

consiglio comunale

Polemica D'Alessandro-Vescovi sui vaccini La diretta

2commenti

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

11commenti

lega pro

Febbre Venezia-Parma: iniziata la prevendita

Classifica

Gli stipendi più alti: Parma al quinto posto in Italia

furti

Quartiere Lubiana, la razzia dei fanali delle Audi

manifestazione

"Natale in vetrina crociata", grande entusiasmo per le premiazioni Video Gallery

Inizia il coro, poi segue tutta la sala: oltre cento bimbi cantano l'inno del Parma - Video

Epidemia

Legionella: domani la verità

2commenti

furto

Via Dalmazia, i ladri se ne vanno con i coltelli

Il caso

Parrocchie in campo contro le povertà

5commenti

maltempo

Piano neve e ghiaccio, il Comune: "Ecco cosa devono fare i cittadini"

2commenti

Basilicagoiano

Allarme droga tra i minorenni

1commento

Lutto

Addio ad Angelo Ferri, il «fontaner»

COMMEMORAZIONE

Quelle pietre davanti alle case di chi fu deportato

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

13commenti

EDITORIALE

Conti pubblici: la ricreazione è finita

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

maltempo

Emergenza Abruzzo: in 300mila senza elettricità. Arriva l'esercito

il caso

Cucchi: omicidio preterintenzionale per 3 carabinieri

3commenti

SOCIETA'

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

1commento

SPORT

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

rugby

Zebre, rescisso il contratto con Guidi, ecco De Marigny e Jimenez

CURIOSITA'

San Polo d'Enza

Volpi, cinghiali, ricci: gli animali di Parma trovano riparo nel Reggiano Video

1commento

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video