-0°

12°

Provincia-Emilia

Fornovo - En.For., dibattito dai toni accesi

Fornovo - En.For., dibattito dai toni accesi
Ricevi gratis le news
0

Donatella Canali

FORNOVO - L’incontro pubblico sul tema En.For organizzato da «Fornovo il tuo paese» e Johann Marzani del gruppo «Il Ponte» ha raccolto una notevole partecipazione di pubblico.
«Convitato di pietra» dell’incontro, come sottolineato dagli interventi degli organizzatori, l’Amministrazione comunale, che aveva motivato la sua assenza anche attraverso manifesti affissi in paese. Dalle considerazioni sulla sedia vuota tra i relatori, destinata al sindaco, è iniziata la serata, moderata da Daniele Varesi, che ha dapprima riassunto la vicenda, ricordando la proposte alternative indicate da Ivan Paletti, sul modello di Montechiarugolo, denigrate, secondo il gruppo, dalla maggioranza. Paletti ha ripercorso l’iter della società per arrivare alla condizione attuale: «E’ una società che spende e non guadagna, perde tempo e soldi e non cammina sulle sue gambe, come vuole farci credere la maggioranza; per l’operazione si sono utilizzati soldi pubblici per la ricapitalizzazione ed è il Comune, cioè i cittadini fornovesi, che si è fatto garante del finanziamento di 260 mila euro di mutuo».
«Per questo la Corte dei conti chiede la documentazione per il debito fuori bilancio. Mentre gli altri Comuni - ha proseguito Paletti - installano pannelli fotovoltaici e ricavano soldi noi siamo gli unici a ritrovarci una società che, dopo tre bilanci in perdita, dovrà chiudere, dove il controllore è il controllato, dove il ruolo dell’amministratore delegato è incompatibile con quello di assessore».
Andrea Massari, in qualità di esperto del settore energie rinnovabili, ha fornito un parere strettamente tecnico: «Gli introiti del fotovoltaico sono suddivisi in due parti: il contributo statale, che non varia, ed conto energia che si abbassa progressivamente. En.For è una società che usufruisce dei benefici economici di oggi, avendo però acquisito i pannelli al prezzo del passato, doppio rispetto all’attuale, tenendo il suo capitale fermo per due anni. Rientra nel conto energia che assicura 12,700 euro l’anno. Non solo: essendo una società partecipata di un Comune entro i 30 mila abitanti dovrà presumibilmente pagare anche l’Imu».
Anche dei cittadini e altri rappresentati di «Fornovo il tuo paese» sono intervenuti al dibattito. «Questa - ha esordito Guido Gonzi - è la peggiore amministrazione del dopoguerra. Sulle tante questioni di questa società segnalo che per la selezione dei collaboratori-consulenti il Comune non ha indetto nessuna gara, fregandosene della legislazione sulle società pubbliche. Inoltre non possono venirci a dire che il conto energia, per colpa di non si sa chi, di un complotto, si è inaspettatamente abbassato. La legge era chiara fin dall’inizio: chi arrivava dopo incassava meno e andava previsto».
Marzani ha ribadito le richieste già fatte agli amministratori, sottolineando come le aziende fornovesi, in attesa che En.For partisse, in questi anni non hanno affittato i loro tetti per il fotovoltaico, perdendo occasioni. «Chiediamo che la società venga chiusa - ha detto Marzani - per uscire con il minor danno possibile, con un atto di responsabilità da parte degli amministratori. Non devono rimetterci i cittadini. Hanno sbagliato i consulenti, ci dicono. Sbagliano spesso le scelte i nostri amministratori, visto che anche all’ufficio tecnico sono ruotati quattro diversi responsabili in quattro anni».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Vasco Rossi nel 2018 sarà a giugno negli stadi

musica

Vasco Rossi torna negli stadi: appuntamento a giugno 2018

1commento

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero

IL DISCO

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero Video

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per tour estivo

musica

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per il tour estivo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

CHICHIBIO

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

di Chichibio

Lealtrenotizie

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

Incidenti

Corcagnano e via Spezia: due pedoni investiti, sono in gravi condizioni Video

protezione civile

L'Enza fa paura: il ponte di Sorbolo resterà chiuso fino a domani (Paura a Vignale: il video)

5commenti

ordinanze

Ghiaccio, maltempo e zone in Appennino senza luce: ecco le scuole che resteranno chiuse

MALTEMPO

Ghiaccio (le foto) e black-out, Lucchi: "Berceto in ginocchio" Video: il Baganza fa paura

anteprima Gazzetta

Un altro grave incidente sulla Massese

autostrada

Auto si capovolge in A1 a Campegine: conducente illeso Foto

squadra mobile

Vicofertile, quattro kg di droga in casa del pusher "impenitente" Video

3commenti

legambiente

La Brescia-Parma tra le peggiori linee ferroviarie d'Italia con la Circumvesuviana e l'Agrigento-Palermo

3commenti

ieri sera

Lupo investito da un'auto in via Emilio Lepido

28commenti

San Prospero

«La Vela» in stato di abbandono

4commenti

GAZZAFUN

Dagli ex alle coppe vinte: 10 quiz per sapere tutto del Parma

SENZATETTO

Il Natale lontano di chi vive sotto i ponti

1commento

tg parma

Guerra: "Per Fedez nessuna location bocciata. In settimana l'annuncio"

FORNOVO

Polemiche sull'albero di Natale

1commento

SALSO

Ancora furti: due case messe a soqquadro

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Berlusconi ritorna: non farà da spettatore

di Stefano Pileri

L'ESPERTO

Naspi cumulabile con altri redditi? Sì, ma solo in determinati casi

ITALIA/MONDO

manhattan

Esplosione a New York: "Bombardano il mio Paese (Bangladesh) volevo vendetta" Mappa - Foto - Il momento dell'esplosione

sondrio

Passanti travolti al mercatino di Natale: "Ne dovevo uccidere di più"

SPORT

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

calcio

Ottavi Champions: Juve con il Tottenham, Roma con lo Shakhtar. L'Europa League

SOCIETA'

cultura

L’Arabia Saudita riaprirà i cinema. Dopo 35 anni...

emendamenti

Manovra: salta la stretta sull'uso dei cellulari in auto

MOTORI

Auto-moto-pedoni

Guidare su neve e ghiaccio: le 10 regole

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS