22°

Provincia-Emilia

Elezioni Salso - M5S, nella squadra Busca e D'Andrea - Con Orlandi in campo la Gerra e Chiesa

Ricevi gratis le news
0

Se il Movimento 5 Stelle vincerà le elezioni, Fabrizio Busca sarà il vicesindaco con delega a innovazione, informatizzazione, ambiente ed energia, mentre Giuseppe D’Andrea sarà assessore con delega a risorse umane, patrimonio e contratti e gare.
Lo rende noto il M5S con un comunicato in cui si annuncia l’inizio della selezione pubblica per la ricerca degli altri tre assessori che andrebbero a formare la giunta a 5 stelle, guidata dal candidato sindaco Francesco Sozzi. Tre le figure ricercate: assessore a Turismo e Manifestazioni, Attività produttive, Commercio e Agricoltura, assessore a Scuola, Cultura, Sociale e Sport e assessore a Urbanistica, Lavori pubblici e Viabilità. «"L'anti-politica", finora, ha scelto le persone destinate alla gestione della macchina amministrativa sulla base di convenienze, amicizie, scambi di favori e bacini elettorali: scelte che poi si traducono in decisioni che vanno a favore del partito o della lobby che le ha sponsorizzate, con gravi danni per la collettività – si legge - . Nei partiti tradizionali la spartizione delle ambite poltrone degli assessori avviene dopo le elezioni, senza che il cittadino possa decidere, sulla base dei conteggi di voti. Regalare un assessorato significa ringraziare chi ha portato più voti. Il M5S vuole porre fine a questa consuetudine e mettere la competenza al centro delle scelte politiche». «Noi vogliamo che i cittadini abbiano la possibilità di decidere, aiutandoci a selezionare gli assessori. Vogliamo solo persone competenti e indipendenti, non iscritte a nessun partito politico. Se una persona è valida, può anche non essere iscritta al MoVimento 5 Stelle – prosegue la nota - . Per questo, ad eccezione di due figure che saranno di nomina politica (il vicesindaco con delega a Innovazione, Informatizzazione Ambiente e Energia, nella figura di Fabrizio Busca, e l’assessore a Risorse Umane, Contratti e Gare, Patrimonio nella persona di Giuseppe D’Andrea), la selezione degli assessori che andranno a lavorare per la prossima giunta Comunale di Salsomaggiore a 5 stelle avverrà in base ai loro curricula e alle loro competenze, rendendo pubblico tale processo». I curricula verranno raccolti fin da oggi e saranno pubblicati dopo le elezioni sul sito www.salso5stelle.it, dove sono disponibili tutte le informazioni sulla selezione. A. C.

Con Orlandi in campo la Gerra e Chiesa
Cambiare Salsomaggiore presenta i suoi nomi. La prima è stata designata vicesindaco e il secondo diventerà assessore
Cambiare Salsomaggiore, il movimento civico che vede come candidato sindaco Matteo Orlandi, ha annunciato ieri due componenti che faranno parte della giunta in caso di vittoria: si tratta di Alice Gerra, designata vicesindaco e di Giordano Chiesa nel ruolo di assessore. « Volutamente – puntualizza Orlandi - non abbiamo assegnato le deleghe perchè questo passaggio avverrà quando la squadra sarà individuata al completo,a breve, valutando in base alle competenze».
Orlandi ha sottolineato: «il nostro intento sia quello di arrivare al voto con la squadra già pronta, per poter essere in grado di governare dal giorno dopo. Non ci servono curricula per scegliere gli aspiranti assessori, siamo sul territorio tutti i giorni. E la trasparenza, metodo alla base di tutto il lavoro del gruppo, ha guidato anche la scelta dei primi due componenti con una decisione dell’Assemblea». «Alice Gerra, attiva da anni nel portare avanti progetti e iniziative per Salso – ha aggiunto Orlandi - è un volto sicuramente nuovo per la politica ma non per l’impegno civile. E’ una persona dotata di competenza e ottime capacità comunicative, in grado di affiancare il sindaco in tutte le sfide». «Anche la nomina di Giordano Chiesa è significativa per le spiccate doti organizzative e per la competenza maturata in ambito professionale, utilizzando strumenti (promozione, comunicazione) che per Salso sono decisivi in un’ottica di lancio di nuovo modello di città». «Ringrazio il gruppo – ha sottolineato la Gerra- che per me è stato un percorso di impegno e riscoperta della mia città: una squadra affiata che ha fatto un «fronte comune» per il bene di Salso. Se vinceremo saremo una giunta collaborativa, trasparente, senza nessuno di quei «giochetti» che hanno portato all’immobilismo della città, collaborando con tutto il territorio». Giordano Chiesa ha ribadito come il metodo di Cambiare Salso sarà applicato in giunta: analisi dei problemi, discussione e fare in modo che comunque ne nasca un’opportunità, evidenziando poi il concetto di team: «Bisogna interagire e dialogare con tutti gli attori dei vari settori della città. E il vantaggio è partire con una squadra che si conosce». Umiltà e comportamento sono due concetti da perseguire in giunta: «L’umiltà di mettersi in gioco e andare a conoscere altre esperienze; comportamento perchè non bisogna lavorare in giunta a «compartimenti stagni» ma in un dialogo e confronto aperto». A. S.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Weinstein: Lory del Santo, osceno denunciare dopo vent'anni

Hollywood

Lory del Santo: "Weinstein, osceno denunciarlo dopo vent'anni"

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

4commenti

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

TRASPORTI

Bus, il Tar invia la sentenza in procura e alla Corte dei conti 

«Aspetti singolari e conflitto d'interessi»

IL CASO

Parchi, bagni «vietati» ai disabili

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 si chiude il gruppo 9

BORGOTARO

Venturi: «Punto nascita, chiusura inevitabile»

1commento

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

E' da rivedere per il 66% dei tifosi che hanno risposto al nostro sondaggio

1commento

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

4commenti

Gazzareporter

Oltretorrente, lezione di yoga in strada

Tra viale Vittoria e via Gulli

1commento

monchio

Cade da una balza rocciosa: grave un cercatore di funghi 88enne

E' al Maggiore

Montecchio: malore mentre fa ginnastica, grave 15enne Video

La storia

«I miei 41 anni da medico tra i monti del Nevianese»

3commenti

Anteprima Gazzetta

Intervista all'avvocato parmigiano che sparò ai ladri

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

ITALIA/MONDO

CATALOGNA

200mila manifestanti in piazza a Barcellona

LAMPEDUSA

Donna denuncia: tentata violenza da parte di 5 migranti

2commenti

SPORT

CHAMPIONS

Napoli battuto a Manchester: recrimina per un rigore sbagliato

serie b

Parma-Pescara: le pagelle dei crociati in dialetto

SOCIETA'

Ateneo

Dall'Università di Parma arriva l'auto elettrica da competizione

USA

California, cane-eroe resta col gregge, lo salva dal fuoco

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»