14°

28°

Provincia-Emilia

Vignale di Traversetolo: preleva in banca mille euro, il ladro la segue e le ruba la borsa

Vignale di Traversetolo: preleva in banca mille euro, il ladro la segue e le ruba la borsa
Ricevi gratis le news
1

TRAVERSETOLO - E' stato un furto velocissimo e per un soffio la derubata non ha incrociato i malviventi in casa propria. La vittima del furto, una 59enne di Vignale, è rincasata dopo alcune commissioni a Traversetolo. Ha posato la borsetta e si è spostata in cucina. Ma poco dopo si è accorta che la borsetta era scomparsa. Il ladro è entrato e uscito dalla casa in modo fulmineo, con passo felpato. Forse il malvivente (o i malviventi) l’ha seguita in auto da quando è uscita dalla filiale Credem del paese, dove si era recata per prelevare una somma di quasi mille euro. Alla donna non è rimasto che sporgere denuncia ai carabinieri di Traversetolo.
Il furto è avvenuto venerdì. La 59enne è uscita in tarda mattinata dalla sua abitazione di Vignale per fare alcune commissioni. Fra queste, un prelievo in banca. La donna è uscita dalla filiale con circa mille euro nella borsa, si è fermata in un negozio di ortofrutta e poi è rincasata attorno alle 12,30. Ha appoggiato la borsetta su un tavolo vicino all’ingresso e si è messa a preparare il pranzo in cucina. La stanza accanto. Attorno alle 13,30 è ripassata dall’ingresso e ha notato la porta socchiusa. Dal tavolo mancava la borsetta, che conteneva documenti, effetti personali e la somma ritirata poco prima dal conto. In quel momento la 59enne era a casa da sola: il marito, uscito per lavoro, non era ancora tornato. Si trattava chiaramente di un furto. E per una questione di pochi metri non ha sorpreso il ladro, che ha aperto la porta, è andato a colpo sicuro e non ha fatto sparire nient'altro.
Forse si è trattato di un furto occasionale ma c'è anche il dubbio che la donna sia stata seguita in auto da Traversetolo a Vignale. La derubata non sa dirlo con certezza. Inizialmente non ha notato nulla di strano, anche se mentre ci ripensa (accettando di raccontare la vicenda, a patto che le sia garantito l'anonimato) ricorda che poco prima di scoprire il furto le è sembrato «di aver sentito un’automobile nelle vicinanze». Avrebbe potuto trovarsi faccia a faccia con il ladro, se solo fosse andata nell’altra stanza un po' prima... «Più che spaventata o arrabbiata - dice - sono delusa, amareggiata per ciò che è successo». Le tracce del malvivente (o dei malviventi) portano al Reggiano. Attorno alle 16 di venerdì, infatti, un uomo che faceva jogging a San Polo d’Enza ha notato la borsetta, gettata sul ciglio della strada che collega il paese al Parmense. I soldi ovviamente erano spariti, ma almeno i documenti non sono andati perduti. E visto che l’abitazione era piuttosto vicina, il passante ha riportato la borsetta personalmente. Il furto è stato denunciato ai carabinieri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • pier luigi

    01 Aprile @ 12.31

    purtroppo il tempo in cui si lasciava la chiave nella toppa è finita da tempo! oggi bisogna dare perlomeno un giro di chiave quando sei in casa! non siamo più sicuri e girare con pochi o molti soldi non cambia, si rischia la vita anche per un telefonino!

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Protesta

«Cittadella abbandonata»

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

Fidenza

Spargono olio davanti ai negozi

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

Terrorismo

L'Isis sui social: "Il prossimo obiettivo è l'Italia"

SPORT

SERIE A

La Juve travolge il Cagliari, Il Napoli passa a Verona

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

SOCIETA'

viabilità

Ritorni e partenze, traffico in intensificazione sulle autostrade Tempo reale

calestano

Mai dire Baganzai: la sfida (anche) dei video

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti