14°

Provincia-Emilia

La palestra dell'Itis di San Secondo si colora di blu per sostenere la ricerca sull'autismo

La palestra dell'Itis di San Secondo si colora di blu per sostenere la ricerca sull'autismo
Ricevi gratis le news
1

Artursilvio Tiseno

E' possibile che un piccolo paese della Bassa possa, anche se solo per un giorno, avere qualcosa in comune con New York, Sydney e Roma? La risposta è sì: in occasione della quinta giornata mondiale della consapevolezza dell'autismo, martedì 2 aprile, l'associazione sportiva Basket San Secondo illuminerà la palestra dell'Itis di blu, esattamente come succederà ai palazzi più rappresentativi delle principali città del mondo. L'iniziativa, battezzata "Light it up blue", è stata lanciata dalla Autism Speaks, importante organizzazione internazionale che promuove la ricerca scentifica sull'autismo, al fine di sensibilizzare l'opinione pubblica. È stato scelto il blu, in quanto colore enigmatico in grado di risvegliare desideri di conoscenza e sicurezza. L'associazione sportiva Basket San Secondo, che da poco ha dato il via al progetto di attività motoria per ragazzi e ragazze con disabilità intellettiva e razionale "5Alto", non poteva non cogliere l'occasione per lanciare un forte messaggio alle persone affette da autismo e alle loro famiglie: non siete soli, ha spiegato il presidente, Pier Luigi Dall'Olio. Il progetto è stato chiamato 5Alto, in quanto cinque sono le dita di una mano, cinque i giocatori di una squadra di basket, alto è lo sguardo che mira al canestro e in alto guardano gli occhi di chi ammira il cielo.

Sul piano comportamentale le aree prevalentemente interessate dal disturbo autistico sono quelle relative alla comunicazione verbale e non verbale, all'interazione sociale reciproca e al repertorio di attività e interessi. La forma clinica conclamata si realizza progressivamente nel tempo, con segni e sintomi spesso subdoli e mal definiti. Nella maggioranza dei casi è ne periodo compreso tra i 10 e i 20 mesi che «i genitori riferiscono di aver acquisito la consapevolezza di un serio problema di sviluppo, in relazione, soprattutto, alla mancata acquisizione delle competenze linguistiche previste dal livello di relazione e alla comparsa di comportamenti di ritirata e isolamento - afferma la dottoressa Chiara Rainieri, psicologo del progetto 5Alto -. Nel disturbo autistico il deficit espressivo non è compensato da alcuna forma di comunicazione alternativa: lo sguardo, la mimica e i gesti, se presenti, vengono utilizzati per richiedere qualcosa e non per condividere interessi, bisogni ed emozioni».
Le conoscenze in merito al disturbo autistico sono in continuo sviluppo grazie al lavoro di numerosi gruppi di ricerca presenti in tutto il mondo, tutta via le cause dell'autismo sono a tutt'oggi sconosciute. 
Spesso i genitori di un bambino autistico sono chiamati a svolgere la loro funzione genitoriale in un contesto di confusione e isolamento, risultato di una serie di fattori come scarsa conoscenza della sindrome, incomprensione sociale e arretratezze del welfare. «È dura, molto dura. Non c'è niente di facile e scontato – sono le parole di Stefania, la mamma di Fabio, un ragazzo colpito severamente dalla patologia che partecipa al corso di attività motoria 5Alto -. Tutti gli aspetti della nostra vita e della sua, anche i più banali, devono essere studiati e valutati nei loro possibili risvolti con metri, a volte, destabilizzanti per chi si relaziona in modo ''normale'' con le persone e le cose. Ai genitori come me viene da dire che ci vuole forza e coraggio per aiutarli ad affrontare tutte le difficoltà, ma di impegnarsi anche nella difesa della loro dignità e del loro diritto alla felicità». Una parte della sua forza, Stefania l'ha trovata nell'associazione La Campana onlus di Coltaro (www.lacampanaonlus.it/tag/sissa/), nata dall'iniziativa di famigliari e amici di ragazzi con disabilità. Alcuni di essi sono gli atleti del progetto 5Alto che oggi festeggia un mese esatto dall'inizio dei corsi. Responsabile tecnico del progetto è Debora Nuti, istruttrice nazionale minibasket con esperienza in campo di disabilità sia fisica che psichica. Accanto a lei ci sono gli immancabili collaboratori Alessandro Ciciliato, Chiara Rainieri, Gianluca Cabrini, Loredana Centofanti, Lorenzo Bertolotti, Pier Luigi Dall'Olio, Tiziana Dodi e altri numerosi volontari. I corsi si tengono ogni martedì, dalle 18,30 alle 19,30, all'interno della palestra dell'Itis di San Secondo. Per informazioni: www.basketsansecondo.it.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Stefano

    03 Aprile @ 13.04

    Bel pezzo, grande Tyson!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Biondo e Filippo riammessi nella scuola di Amici

televisione

Biondo e Filippo riammessi nella scuola di Amici, espulso Nicolas

Ignazio Moser

Ignazio Moser

DADAUMPA

Moser, dal GF a Parma: «Qui sto bene, ho tanti amici»

Tom Petty

Tom Petty

MUSICA

Tom Petty è morto per overdose accidentale

Notiziepiùlette

Ultime notizie

“Pat Garrett & Billy the Kid”, il mito secondo Dylan

IL DISCO

“Pat Garrett & Billy the Kid”, il mito western secondo Dylan

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Omicidio di Michelle, l'ex fidanzato «totalmente capace di intendere e volere»

IL CASO

Omicidio di Michelle, l'ex fidanzato «totalmente capace di intendere e volere»

Criminalità

Borseggi, la paura viaggia sull'autobus

VIABILITA' E BUROCRAZIA

Strade pronte, ma restano chiuse

Animali

«Delon sbaglia: non si uccide il proprio cane»

LA STORIA

Aurora, 18enne disabile: «Nessun sogno è precluso»

TORRILE

Fine dell'incubo per i vicini del piromane

Ko a Cremona

Anno nuovo, Parma vecchio

SALUTE

Un test del sangue per otto tipi di tumore

SERIE B

Cremonese-Parma 1-0: crociati sconfitti a pochi minuti dalla fine sotto gli occhi di Lizhang Foto Video

Nel primo tempo squadre equilibrate, poi i crociati calano. La Cremonese aumenta il pressing e fa gol con Cavion

9commenti

DIARIO DELLA TRASFERTA

"Tutti a Cremona!": quasi 2mila tifosi da Parma Foto Video

Uno dei pullman ha qualche problema al motore in autostrada ma riesce a raggiungere lo stadio di Cremona. Molti tifosi in auto

PARMA

Oltretorrente: cori gospel in strada per contrastare lo spaccio Video

Iniziativa di "Oltretutto Oltretorrente" con il coro gospel Zoe Peculiar

5commenti

PARMA

Scontro fra due auto in via Venezia

APPENNINO

Escursionisti in difficoltà per il ghiaccio: due interventi del Soccorso Alpino sul Marmagna

In salvo due 29enni toscane e due uomini del Parmense. Appello del Saer: "Usate l'attrezzatura adatta"

FURTI

Ladro in fuga si lancia da una finestra al quarto piano: ferito e... arrestato Foto

Di chi sono tutti questi oggetti rubati?

1commento

Testimonianza

«Un truffatore mi ha rubato l'identità: insultato e minacciato da mezza Italia»

GAZZAREPORTER

"Tramonti infuocati": le foto del lettore Matteo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La strana democrazia delle parlamentarie

di Francesco Bandini

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Turismo

Venezia, 1.100 euro di conto per 4 bistecche e una frittura di pesce

Lucca

Un escursionista muore sulle Apuane

SPORT

SERIE B

Cremonese-Parma 1-0: gli highlights della partita Video

Cremonese-Parma

D'Aversa: "Dispiace non vedere la 'cattiveria' giusta per portare a casa il risultato" Video

SOCIETA'

IL CASO

Tim Cook: "Non voglio che mio nipote sia sui social"

milano

Cracco si è sposato (Lapo Elkann testimone) Gallery

MOTORI

LA NOVITA'

Nuova Dacia Duster: il low cost diventa un eroe borghese

NOVITA'

Gamma Fiat 500 Mirror, infotainment "allo specchio"