11°

22°

Provincia-Emilia

Frane, Lega e Pdl: "La Regione chieda lo stato di emergenza"

Frane, Lega e Pdl: "La Regione chieda lo stato di emergenza"
Ricevi gratis le news
0

«Sono oltre tremila i chilometri di strade danneggiate dal dissesto in Emilia-Romagna. La Regione chieda lo stato di emergenza». È l'appello dei consiglieri regionali della Lega nord (Manfredini, Bernardini, Cavalli e Corradi) che hanno presentato un’interrogazione sollecitando alla Giunta la richiesta di «un aiuto straordinario da parte dello Stato per fronteggiare l’emergenza maltempo, la più grave degli ultimi anni».
Anche il consigliere regionale Fabio Filippi (Pdl) fa sapere di aver interpellato la Giunta per chiedere «lo stato di calamità naturale» e «un impegno al fine di garantire maggiori incentivi per le aree montane, sviluppando una corsia preferenziale per i finanziamenti nel settore agricolo».
La Lega nord fa presente che «il primo trimestre del 2013 è stato il più piovoso dal 1904» e «piogge e disgelo hanno funestato l’Appennino: ora alle magre casse pubbliche è richiesto un esborso straordinario». «Gli episodi – prosegue - sono allarmanti: nel parmense sono coinvolti 900 chilometri di strade. È di oggi la notizia che il ponte sul Mozzola è compromesso da infiltrazioni d’acqua, mentre la frana di Signatico ha ripreso l’attività e minaccia la Provinciale. Nel modenese, a Marano, le cronache parlano oggi di una famiglia evacuata dopo che un 'marè di fango si è abbattuto contro la loro casa, in via Rio Faellano. Nel piacentino continua l’incubo della SS45, ceduta alla vigilia di Pasqua nel tratto fra Marsaglia e Bobbio. Nel reggiano, nella notte tra sabato e domenica, è stato necessario chiudere la strada provinciale della val d’Enza per rimuovere alberi, fango e sassi che erano scivolati sulla strada. Chiusa anche la strada Gatta-Pianello, a Villa Minozzo, minacciata dalla piena del Secchia. Nel bolognese meno di una settimana fa una frana ha spezzato i cavi in fibra ottica, provocando il black out in buona parte dell’Alto Reno. Disagi e problemi anche in Romagna».
«Quest’anno i danni registrati, in particolare nel reggiano, sono di maggiore entità», rincara la dose Filippi, aggiungendo che «dobbiamo incentivare l’agricoltura di montagna, impegnarci affiche i montanari non abbandonino il loro territorio. In montagna i costi di produzione del formaggio Parmigiano-Reggiano sono mediamente superiori del 30% rispetto a quelli di pianura. Diverse aziende produttrici, prive di incentivi hanno trasferito la produzione in aree più favorevoli. E il territorio, abbandonato, degrada e frana a valle».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Due telecamere per controllare il terminal dei bus

STAZIONE

Due telecamere per controllare il terminal dei bus

Furto

Via Calatafimi: spaccata «diurna» all'ortofrutta

Fidenza

Addio a Gino Minardi, storico bottegaio

Personaggi

Varriale, voce parmigiana delle World Series

Calcio

Parma, cambia il modulo?

BEDONIA

Telecamera a caccia di meteoriti

Scurano

Il paese fa festa, i ladri anche

SCUOLA

Più di 1.100 supplenti in cattedra

Smog

Stop ai diesel euro 4 da domani e fino a lunedì Il servizio del Tg Parma

Polveri sottili alle stelle, si corre ai rimedi. Escluse dalla limitazioni le auto con almeno tre persone a bordo

23commenti

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

ANTEPRIMA GAZZETTA

Busseto, un altro odioso caso di stalking

Le anticipazioni sulla Gazzetta di domani dal direttore Michele Brambilla

tg parma

Via Lagoscuro: arrestato in Romania la mente del racket della prostituzione Video

BUSSETO

Tenta di investire l'ex moglie in un parcheggio: arrestato 65enne Video

L'uomo, un operaio residente a Polesine, è accusato di resistenza e stalking

2commenti

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Referendum e regionali, la sfida nel centrodestra

di Luca Tentoni

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

Firenze

Cade un capitello della basilica di Santa Croce: turista ucciso

RIMINI

Vigile si uccide: era indagato per assenteismo

SPORT

EUROPA LEAGUE

Vincono Lazio e Atalanta, Milan bloccato a San Siro dall'Aek

Calcio

L'exploit di Federico: esordio in Azzurro con gol

SOCIETA'

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

musica

Elio e le Storie Tese: dopo 37 anni il "valzer" d'addio

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: in 5 punti il nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto