12°

22°

Provincia-Emilia

Torrile, ancora ladri nelle chiese I fedeli: non c'è più nulla da rubare

Torrile, ancora ladri nelle chiese I fedeli: non c'è più nulla da rubare
0

Chiara De Carli

«Per le prossime volte evitate lo sforzo: qui non c'è più niente da rubare». Questo l’appello che i parrocchiani delle chiese di Sant'Andrea e San Siro fanno ai ladri che di notte sono entrati nelle due strutture. 
A Sant'Andrea, dove nelle scorse settimane erano già stati asportati tutti i pluviali in rame, i ladri non hanno trovato niente di meglio da fare che scardinare la porta della canonica e, trovati gli ambienti pressoché vuoti, sporcare in giro con il fango dei campi adiacenti. Peggio è andata al piccolo complesso trecentesco di San Siro, già vittima nell’agosto dello scorso anno del furto del Cristo crocifisso, di un’acquasantiera, di due candelabri e un calice. 
Agevolati dalla posizione della pieve, posta in un’ansa del torrente Parma, e dal fatto che la chiesa è inutilizzata nei mesi invernali, i ladri hanno potuto agire indisturbati e rubare tutto ciò che è arrivato sotto mano. Ancora una volta nel mirino sono finiti i pluviali, smontati con l’ausilio di una scala poi lasciata appoggiata al muro.
 «Probabilmente dopo il furto la scala non stava più nel mezzo utilizzato per arrivare e l’hanno lasciata lì» ipotizzano i parrocchiani che, con don Jarek, hanno scoperto i danni. 
Insieme alle grondaie, ha preso il volo anche l’unità esterna dell’impianto di riscaldamento installato da poco e sono ancora da quantificare i materiali rubati dalla canonica. L’utilizzo della struttura era infatti stato concesso da don Leporati, scomparso ad ottobre, ad un artista, che qui conservava i suoi attrezzi.
 Per il momento si sa solo che i ladri hanno scassinato la porta sul retro e sono entrati nelle stanze ma sarà solo il proprietario degli oggetti custoditi all’interno, una volta che sarà stato rintracciato, a poter quantificare l’eventuale danno. 
La triplice incursione ha particolarmente toccato i parrocchiani delle piccole chiese, colpiti soprattutto dal fatto che i ladri abbiano agito durante la Settimana santa.
Mentre al parroco è spettato il compito di formalizzare la denuncia ai carabinieri della caserma di Colorno, i parrocchiani hanno confermato che è loro intenzione  mettere un cartello per avvisare i ladri che nelle chiese non c'è proprio più nulla da portare via. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Giovedi' nozze per Alessia, prima trans a sposarsi

gossip

Giovedi' nozze per Alessia, prima trans a sposarsi Gallery

Atterraggio

olanda

Che atterraggio! Il cargo rimbalza sulla pista Video

Ligabue, necessario ricordare. Su Fb e Twitter, video della canzone 'I Campi in Aprile'

Liberazione

25 Aprile: Ligabue dal tour fa gli auguri cantando "I Campi in Aprile" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

CHICHIBIO

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

Lealtrenotizie

Scippo, anziana ferita in via Palestro

CRIMINALITA'

Scippo, anziana ferita in via Palestro

il caso

«Mio nipote sequestrato», scatta la denuncia della nonna

INCHIESTA

Chi chiami per salvare un animale selvatico?

La storia

San Secondo, a scuola in trattore

PILOTTA

L'abbraccio di Samuele Bersani

Albareto

L'alpino «Livio» morto a 101 anni

IL CASO

Manno a Istanbul: ambasciatore di legalità

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

La curiosità

Paracadutista a 96 anni grazie a un parmigiano

25 Aprile

Parma celebra la Liberazione. Pizzarotti ricorda il partigiano Annibale Foto Video 

Il 25 aprile festeggiato a Fidenza (Guarda le foto)

1commento

parma in crisi

Ko (anche) con il Sudtirol: squadra in ritiro a Collecchio Video

anteprima gazzetta

Anziana rapinata e aggredita all'uscita del cinema Astra Video

1commento

gaffe e polemiche

La "Pilotta dei lettori": da parcheggio (involontario) a campo da calcio

5commenti

pilotta

Planet Funk e Fast Animals and Slow Kids Chi c'era

FOTOGRAFIA

Bonassera e il "Brozzi" a Fotografia Europea 

GIALLO

Trovato un cadavere in Po: si pensa che sia Bebe Brown, scomparsa a Pasqua a Boretto

La testimonianza: "Sua sorella l'aveva chiamata qui per darle un futuro migliore..."

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

1commento

EDITORIALE

Eliseo: sarà una sfida tra due outsider

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

STATI UNITI

E' morta la quercia più vecchia: aveva 600 anni

LIVORNO

Sale sul tetto di un treno: 18enne muore folgorato

SOCIETA'

3 mesi fa l'aggressione

Il primo selfie di Gessica Notaro (la miss sfregiata con l’acido dall’ex)

macron

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo Foto

SPORT

crisi del parma

Ferrari: "Chi non ci crede si faccia da parte. Tifosi sosteneteci" Video

calcio e veleni

Lite Spalletti-Panucci sulla sostituzione di Dzeko Video

MOTORI

TOP10

Auto: il lusso delle limited edition

ANTEPRIMA

Audi e-tron Sportback Concept, nel 2019 il Suv-coupé "digitale"