10°

22°

Provincia-Emilia

Salso, gli utenti protestano: "Stazione in stato di semi-abbandono"

Salso, gli utenti protestano: "Stazione in stato di semi-abbandono"
Ricevi gratis le news
6

Gli orari della biglietteria molto ridotti, nessun servizio di informazioni quando è chiusa; la biglietteria automatica che funziona a singhiozzo, pulizia e decoro dell’immobile insufficiente e atti vandalici. Tutto questo succede alla stazione ferroviaria, da quando, dall’inizio dell’anno, è accaduta una «rivoluzione»,  a quanto pare in negativo, viste le tante lamentele da parte degli utenti, nell’erogazione dei servizi.
 Fino a dicembre infatti il servizio biglietteria era in carico alla Cse di Salso (e che lo aveva gestito fin dal lontano 1939) come pure l’apertura e chiusura dell’immobile, la pulizia, le piccole manutenzioni e il giardino, garantendo inoltre una presenza costante tutto il giorno all’interno della struttura, quale deterrente contro eventuali atti vandalici.
Da gennaio invece la biglietteria è gestita direttamente da Trenitalia con proprio personale, ma con orari di apertura più ridotti rispetto prima, solo alla mattina dal lunedì al venerdì, dalle 6,30 alle 14, e con chiusura invece nei festivi. Prima invece era aperta tutto il giorno. E quando la biglietteria è chiusa, il servizio viene sopperito da un macchinetta self service, di difficile utilizzo soprattutto per gli anziani. Per quanto riguarda invece l’apertura dell’impianto è stata affidata alla Ivri mentre le pulizie al Consorzio nazionale servizi. 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Hugo

    04 Aprile @ 12.57

    Ma dopo tutti questi piagnistei , state aspettando il Comune fallito e la Sua politica che ha contribuito allo sfascio , salvo riempire tasche per lustri di qualcuno che ingrassava, oppure qualcuno ha preso in mano la ramazza....il paese s'è convertito al sud icio? Forse la maggioranza non è + salsese visto le politiche fatte....quindi ....se votate compatti e bene magari fra 30 anni i Vs nipoti potran godere quello che a Salso nessuno delle generazioni attuali vedrà mai +! Questo ad esser positivi e sperando arrivino cervelli e non solo soldi da dove non si capisce!

    Rispondi

  • beppe

    04 Aprile @ 11.31

    In effetti tutta Salso è in abbandono, dalle strade, alla pulizia alla sporcizia che regna sulla pagoda del chiosco nel parco, al piano neve, tornando alla stazione F.S. il Mimuetto dove è andato a finire ?? Molto importante sarebbe che il treno fermasse tutte le corse giornaliere sia andata e ritorno a Vaio. Cadiamo sempre più in basso.

    Rispondi

  • franco

    04 Aprile @ 10.42

    3 anni fa quando la mia bambina era piccola, la portavo in stazione a Salsomaggiore Terme per vedere il treno, raccoglieva qualche pigna, passeggiava tranquilla nel meraviglioso giardino e poi (si sa i bambini..)quando scappava la pipì potevo con molta serenità portarla nei bagni ...BAGNI PULITI COME QUELLI DI CASA. Siete mai stati nelle stazioni d'Italia???io ho fatto la pendolare per tanti anni...e vi assicuro..la pipì è meglio portarsela a casa!!Mi chiedo...ma perchè quando c'è un fiore all'occhiello bisogna distruggerlo. Purtroppo non potrò portare il fratellino di mia figlia a vedere il treno(perchè è sempre soppresso) non potrò portarlo a raccogliere le pigne perchè i muri sono imbrattati di parolacce...e non potrà fare la pipì nei w.c.perchè allo stato attuale sono paragonabili ai bagni della stazione di Bologna!!!

    Rispondi

  • stefano

    04 Aprile @ 10.11

    La maggior parte dei Salsesi se lo merita. Vivono di rendita da quando il cattivissimo Mussolini ha dato splendore al paese ricostruendolo e facendogli pubblicità, basta guardare l'architettura per capire che l'ha costruito quasi per intero. Poi però i salsesi hanno sempre votato a sinistra, la sinistra che non ha fatto assolutamente nulla per il paese, hanno lasciato che il paese si spopolasse degli utenti danarosi delle terme, che si riempisse di gentaglia, che il degrado urbano avanzasse a livelli intollerabili. Turisti a salso non ci sono più, io stesso non ci vado più in un paese che ora sembra abbandonato. Soldi non girano più. Negozi e locali chiudono, miss Italia giustamente non c'e' più. Ma continuate pure a votare sempre la stessa gente. Poi però non lamentiamoci.

    Rispondi

  • GIORGIO

    04 Aprile @ 09.40

    Sono pienamente d'accordo con Bifani.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Crozza torna in Rai. Per Fazio

Fazio e Crozza sul palco di Sanremo 2013

televisione

Crozza torna in Rai. Per Fazio

1commento

Rolling Stones: gli highlander del rock

Il concerto

Stones: immortali! (Jagger canta in italiano)(Le polemiche)

Platinette, rovinosa caduta giù dalle scale

tv

Platinette, rovinosa caduta dalle scale al "Tale quale Show" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

Sauro Fontanesi è il nuovo delegato alla Sicurezza del Comune

COMUNE

Sauro Fontanesi è il nuovo delegato alla Sicurezza del Comune

Già in servizio a Parma nel 2011-12, Fontanesi lascia il comando della Municipale di Castelnovo Monti

tg parma

San Michele Tiorre, trasferiti da Parma i primi 8 migranti Video

2commenti

Via Burla

Rissa fra detenuti, agente ferito a Parma. Il Sappe: "Carcere praticamente in mano ai detenuti"

Il sindacato Sappe ribadisce i problemi di organico della polizia penitenziaria

PROVINCIA

Ponte di Colorno-Casalmaggiore: accelerati i lavori di verifica

Resta l'ipotesi del ponte di barche

PARMA

Tajani al Collegio Europeo: "Il voto tedesco impone Italia protagonista per la stabilità" Video

Il presidente del Parlamento Europeo, Antonio Tajani, ha aperto l'anno accademico con una lectio magistralis

parma

In bici ubriaco: denunciato e due ruote sequestrata

7commenti

Tordenaso

Addio a Bortolameotti, uomo dal cuore grande

2commenti

PARMA

Nuovo rettore: mercoledì il primo turno delle elezioni, 6 candidati in lizza

Se nessuno otterrà la maggioranza assoluta, si tornerà a votare la prossima settimana

gazzareporter

Frigo e materassi in strada... Rifiuti abbandonati in via Pelacani

Tuttaparma

Portinerie e portinai di un tempo

1commento

MOTOCROSS

Kiara Fontanesi si mette «in piega»

Scuole

Studenti a rischio a Corcagnano

3commenti

"Robe da Circo"

Bimbi e fotografi ne combinano di "tutti i colori" Video

gazzareporter

In piazza Garibaldi è arrivato Capitan Acciaio Gallery

SALSO

Ladri cercano di entrare in una villetta

COLLECCHIO

Una discarica nel guado del Baganza, scatta la protesta

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La piccola vittoria di una grande Merkel

di Paolo Ferrandi

CONTROLLI

Autovelox, autodetector, speedcheck: la mappa della settimana

ITALIA/MONDO

fisco

Caos Spesometro, "congelato" il sito di invio fatture

FIRENZE

Concorsi truccati, arrestati 7 docenti universitari

SPORT

tribunale Figc

Caso ultrà, Agnelli condannato a un anno. Juventus: 300 mila euro di ammenda

RUGBY

Zebre nella storia: prima squadra italiana a vincere in Sudafrica Le foto

SOCIETA'

liceo Marconi

I «ragazzi della 5ª C» (parmigiani) si ritrovano: 30 anni fa e oggi, le foto

1commento

CERIMONIA

Due nuovi diaconi, vite nel nome del Signore

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery