15°

Provincia-Emilia

Maltempo: la Provincia di Reggio Emilia chiede alla Regione lo stato di emergenza

0

REGGIO EMILIA – La presidente della Provincia di Reggio Emilia Sonia Masini, come aveva anticipato nel corso del sopralluogo nella valle del Secchia, ha scritto alla Regione Emilia-Romagna per chiedere lo stato d’emergenza nazionale per il territorio reggiano «pesantemente colpito, nelle ultime settimane, dalle frane».
Case e strade a rischio, una ventina di fabbricati evacuati, attività produttive ferme: è solo un bilancio parziale, destinato ad aggravarsi, dei danni provocati dalle piogge cadute insistentemente sul Reggiano. La richiesta dello stato d’emergenza riguarda venti comuni reggiani: Toano, Villa Minozzo, Ligonchio, Collagna, Ramiseto, Busana, Castelnovo nè Monti, Vetto, Carpineti, Baiso, Viano, Casina, Canossa, San Polo d’Enza, Quattro Castella, Vezzano sul Crostolo, Albinea, Scandiano, Castellarano, Casalgrande.
«Considerando che la stretta sequenza di eventi piovosi ha creato progressivi aggravamenti delle situazioni di dissesto, occorre intervenire con rapidità», scrive nella lettera la presidente Masini. «Attualmente – prosegue – permangono numerose situazioni che hanno già portato all’organizzazione e all’effettuazione di servizi di soccorso e di assistenza alla popolazione, alla messa in sicurezza degli edifici gravemente danneggiati con minaccia per la pubblica e privata incolumità, al parziale ripristino delle infrastrutture e delle reti indispensabili per la continuità delle attività economico produttive nonchè per la ripresa delle normali condizioni di vita».
Per fare il punto della situazione, la presidente della Provincia, d’intesa con la Prefettura, ha promosso per martedì un incontro al quale sono stati invitati i sindaci dei comuni colpiti dalle frane, il presidente del Consorzio di Bonifica dell’Emilia centrale, i rappresentanti del servizio tecnico di bacino, il coordinatore delle organizzazioni di volontariato della Protezione civile e il direttore generale di Iren.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar: così il Versace finisce per terra e lei si butta in piscina

come in un film

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar e si tuffa Video

Montalbano torna, supera i 10 milioni e fa il 40%

televisione

Montalbano, ritorno record: supera i 10 milioni

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Arrestate due cittadine rumene

cittadella

Scippavano anziani: rom arrestate da un poliziotto fuori servizio

INCHIESTA

Alberi, sigilli a una casa famiglia per anziani. Tre indagati

da mantova a parma

Furto a un distributore, un moldavo in manette

autostrada

Incidente tra due camion a Fiorenzuola: code verso Fidenza

Consiglio comunale

Rifiuti e sicurezza: oggi Consiglio comunale Diretta dalle 15

opportunita'

Venti nuovi annunci per chi cerca un lavoro

Welcome day

Studenti Erasmus, benvenuti a Parma Fotogallery

L'ALLARME

Droga, a Parma ogni anno 400 segnalati alla Prefettura

3commenti

La traversata

Quei velisti con Parma nella cambusa

Mercati esteri

Sicim, tris di commesse per 200 milioni di dollari

Amarcord

Prati Bocchi, 67 anni di amicizia

meteo

Tornano pioggia, vento e neve sulle alpi

Langhirano

E' morto Pierino Barbieri

1commento

Scomparso

«Benito, come un padre per tanti di noi»

FOCUS

Monticelli? Mancano spazi per i giovani

LEGA PRO

Parma, Frattali out: in porta arriva Davide Bassi. Il Pordenone travolge il Bassano

L'estremo difensore era svincolato dall'Atalanta, nel suo passato anche Empoli e Torino

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

13commenti

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

il CASO

Dj Fabo ha morso il pulsante per il suicidio assistito

2commenti

TREVISO

Il Comune licenzia dipendente assenteista

SOCIETA'

caffè

A Milano lo Starbucks più grande d'Europa

comune

2200 anni della fondazione di Parma: ecco il logo di Franco Maria Ricci

SPORT

inghilterra

Ranieri: il tributo (mascherato) dei tifosi del Leicester Gallery

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia