Provincia-Emilia

Felino - Uno smottamento minaccia la strada che porta a Monticello

Felino - Uno smottamento minaccia la strada che porta a Monticello
0

Samuele Dallasta

FELINO - Una frana rischia di isolare Monticello e l’unica strada, che la collega all’arteria principale, è ormai costellata di grosse buche e avvallamenti che la rendono praticamente impercorribile, specialmente in inverno.
Lo smottamento minaccia Monticello, una località nel comune di Felino, a pochi chilometri dal Poggio di Sant’Ilario Baganza. Nel piccolo paese, che si arrampica su una collina, risiedono 14 famiglie che, ultimamente, vivono costantemente con il rischio di rimanere isolate per colpa di una frana. Si tratta di uno smottamento che, visto il maltempo dell’ultimo periodo, avanza pericolosamente verso l’unica strada che rende raggiungibile la località.
Gli abitanti hanno notato che la frana, negli ultimi tre giorni, è avanzata di circa tre metri e adesso minaccia seriamente la strada lontana ormai meno di due metri. Nei prossimi giorni sono previste ancora piogge e i residenti non si sentono tranquilli.
Giuseppe Cobianchi è uno degli abitanti di Monticello, nonché proprietario del terreno franato: «La terra avanza pericolosamente e, nell’ultimo periodo, ho spesso parlato con chi di dovere al Comune di Felino e mi hanno detto che la zona franata la dovrei mettere in sicurezza io. Non mi tiro indietro ma se mi limito a spostare e spianare la terra franata, appena ricomincerà il periodo piovoso la terra ricomincerà a venire giù. C’è bisogno di un intervento più importante che sistemi l’intera collina con canali di scolo e apposite strutture che io, di certo, non sono in grado di eseguire. Ecco perché bisognerebbe coinvolgere, oltre al Comune di Felino, anche gli enti di bonifica preposti».
Cobianchi sottolinea anche un altro problema: «Se la frana avanza farà cadere anche i pali dell’elettricità, cosa che ci farà rimanere senza luce ma, soprattutto, bloccherà la strada e siccome in questo paese ci sono persone invalide che possono necessitare di cure è necessario che i mezzi di soccorso riescano ad arrivare fino alle case».
Come già accennato, il problema non è solo la frana. La strada che collega Monticello a via Calestano, in diversi tratti, specialmente quelli vicino alla frana, è piena di buche e avvallamenti che rendono difficoltoso il transito dei mezzi.
«Già nell’aprile del 2012 - ricorda lo stesso Cobianchi - ho reso noto questo problema agli amministratori comunali. Ci promisero dei lavori entro l’estate di quell’anno ma, ancora, non è stato fatto niente».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

6commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nidi di rondine di nonna Ida

GUSTO

La ricetta della Peppa- Nidi di rondine di nonna Ida

Lealtrenotizie

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto

calcio

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto Video

seggi

Referendum, alle 12 al voto il 24,46% dei parmigiani. Istruzioni per l'uso

referendum

File infinite al Duc per la tessera. Un lettore: "Racagni, ascensore guasto: e i disabili?"

3commenti

Carabinieri

Vendono iPhone: ma è una truffa

3commenti

l'agenda

Atmosfere natalizie e sapori della tradizione: cosa fare oggi

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

Salsomaggiore

«Lorenzo, un ragazzo speciale»

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

7commenti

Calcio

Brodino per il Parma. E intanto parte l'era D'Aversa

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

di corsa

I protagonisti del 2°Cross Country Montanari & Gruzza Foto

elezione

Beltrami nuovo vicepresidente nazionale della Federazione medici sportivi

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

1commento

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

12commenti

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

2commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

modena

Parte il progetto dello chef Bottura: ogni lunedì a cena 60 persone in difficoltà

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

1commento

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

IL DISCO

“L'indiano” di De Andrè, 35 anni dopo

SPORT

formula uno

Mercedes, Rossi: "Io al posto di Rosberg? Bello, non potrei dire no"

Bis Jansrud

Sci, per l'Italia un altro podio: Fill è secondo

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti