-4°

Provincia-Emilia

Elezioni Salso -Gianluigi Zanardi si candida a sindaco per Scelta Civica

Elezioni Salso -Gianluigi Zanardi si candida a sindaco per Scelta Civica
0

 Elezioni amministrative: scende in campo la lista «Scelta Civica per il futuro di Salsomaggiore»  che si candida al governo della città rappresentando un gruppo di salsesi, non esponenti di partiti politici, che hanno già acquisito qualificate esperienze professionali, imprenditoriali, sociali, culturali e umane riconosciute dall’opinione pubblica cittadina, e che intendono mobilitarsi, come si spiega in una nota, «non per fare carriera politica, come spesso è avvenuto in passato, ma per contribuire attivamente ad arrestare il degrado della città e per operare al suo rilancio».

 Il candidato sindaco di Scelta Civica è Gianluigi Zanardi, nato a Salso 61 anni fa, dove risiede e lavora come ingegnere libero professionista, «che rappresenta validamente per la sua lunga esperienza di contatti con l’attività pubblica istituzionale e per la diffusa considerazione professionale acquisita, la personalità più idonea per intraprendere, da subito, un nuovo modo di gestire la cosa pubblica a Salso». 
«Occorre far uscire Salso dall’emergenza politica, economica, sociale e culturale senza aspettare interventi ed aiuti esterni  - prosegue la nota - ma facendo leva sulle energie personali dei salsesi, senza alcuna distinzione politica e ideologica, disponibili a dare una mano per far rinascere la loro città». 
E’ lo stesso Zanardi a spiegare le motivazioni della sua decisione di candidarsi a sindaco. «Salso è una città in evidente declino, la sua principale attività, quella turistico-termale, è in forte degrado per il notevole calo della tradizionale clientela, con la conseguente chiusura di tanti alberghi, e da tempo ha perso il ruolo di primo centro termale italiano  - rileva -. La gestione termale è deficitaria da molti anni, così come lo è quella dei suoi alberghi che da tempo non sono più il volano del termalismo e questo ha comportato la crisi dell’economia della nostra città e non la si può ora giustificare con la ''crisi generale attuale'', come qualcuno vorrebbe far intendere. E’ invece una crisi da imputarsi proprio alla protratta direzione inefficiente delle strutture pubbliche termali e dalla mancanza di una politica di rinnovamento e di sviluppo che altri centri termali italiani hanno saputo attuare in questi anni».
Secondo Zanardi «per dare un futuro a Salso e Tabiano è necessario intraprendere un piano di privatizzazioni che induca, con forme societarie adeguate, soprattutto le forze imprenditoriali, sociali e culturali salsesi ad impegnarsi. Solo con l’impegno diretto dei salsesi si può ottenere un rilancio dei settori termali di Salso e Tabiano, condizione basilare per il rilancio dell’intera città e non demandando ad improbabili ''investitori stranieri'' che, qualora intervenissero, sarebbe solo per guadagnare. Il progetto di rilancio, poi, non può ridursi al solo miglioramento dell’esistente, comunque necessario, perché sarebbe una posizione difensiva e come tale generatrice di divisioni più che di consenso, di appetiti personali più che di impegno solidale».
«Salso deve superare l’attuale connotazione di ''centro termale'' e deve diventare invece la "città del benessere e vacanza termale", luogo dove recarsi sia per cura che per vacanza e dove soddisfare, a tutti i livelli di ceto sociale, le esigenze culturali, artistiche, sportive, ambientali di turismo storico-artistico ed eno-gastronomico che la città ed il territorio offrono in ampia misura», conclude.
Per le considerazioni e gli obiettivi esposti, Scelta Civica ha deciso di presentarsi a questa consultazione elettorale «e chiede a tutta la cittadinanza più attiva, senza distinzione, un consenso per assumere la responsabilità di amministrare la città senza più delegare questo compito alle forze politiche tradizionali che si sono dimostrate non all’altezza. Scelta civica si propone per amministrare la cosa pubblica ed evitare un ulteriore degrado della città, con metodologie di gestione e di trasparenza che consentano alla cittadinanza di esprimersi direttamente sulle scelte importanti del governo. La cosa pubblica non dovrà più essere e percepita dalla cittadinanza come entità distante: il ''palazzo'' sarà, invece, una ''casa di vetro'' aperta alle idee e ai suggerimenti che consentano di definire meglio programmi e progetti nell’interesse di tutti». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paul McCartney contro la Sony: "Rivoglio i diritti dei Beatles"

musica

Paul McCartney contro la Sony: "Rivoglio i diritti dei Beatles"

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

Casa Bianca

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

Addio a Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

brasile

Morta carbonizzata Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Incidente Cascinapiano

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: sabato il funerale a Langhirano Video

Polemica

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

7commenti

polizia

Rapina in villa a Porporano: arrestata tutta la banda Video

sisma e gelo

Catastrofe nel Centro Italia: Parma in prima linea nei soccorsi Video

Il Soccorso Alpino di Parma opera sull'Appennino di Ascoli Piceno per raggiungere le frazioni isolate

polizia

Raffica di furti in viale Fratti e viale Mentana: arrestato 26enne

carabinieri

Borseggia anziano sul bus: arrestato un senegalese

4commenti

terzo furto

Ladri e vandali in azione a "La Bula" che chiede aiuto Video

sabato

Per tenere viva la Curva Nord torna la riffa dei Boys

Tragedia

Morto in via Pintor: parenti rintracciati grazie a facebook

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: 24,5 milioni inviati all'estero in 6 mesi  Video

Gli indiani superano i romeni 

6commenti

Mercato

Guazzo, niente Modena

VALMOZZOLA

Entra in casa, raggira e deruba due anziani

PGN

Tutti i concerti del 2017

Salsomaggiore

«Lasciavamo le porte aperte, ora siamo terrorizzati»

4commenti

Lutto

Addio a Fallica, il chimico gentile

Tragedia

Ciao Filippo, amico straordinario

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

EDITORIALE

L’America di mio padre cinquant'anni dopo

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

TRAGEDIA

Le immagini terribili dell'hotel Rigopiano Gallery

FRANCIA

Bimba di 14 mesi sbranata dal rottweiler della sua famiglia

SOCIETA'

futuro

L'auto volante diventa realtà, prototipo entro il 2017

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

SPORT

RUGBY

Grande festa per la città di Parma: Zebre contro London Wasps Video

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta