11°

29°

Provincia-Emilia

Noceto, patto di stabilità non rispettato: scintille in consiglio comunale

Noceto, patto di stabilità non rispettato: scintille in consiglio comunale
0

Samuele Dallasta
L'ultima seduta del consiglio comunale è stata  particolarmente accesa. Diversi gli argomenti che hanno permesso a maggioranza e minoranza di confrontarsi e scontrarsi. Tra i più importanti vi era la presa d’atto della deliberazione della sezione regionale di controllo per l’Emilia Romagna della Corte dei Conti, in merito al mancato rispetto, da parte dell’ente nocetano, del patto di stabilità nel 2010.
La discussione è stata aperta dall’assessore al bilancio, nonché vicesindaco, Lorenzo Ghirarduzzi che ha prima di tutto sottolineato: «La deliberazione è arrivata a dicembre. Non è possibile che la Corte dei Conti arrivi a darmi delle indicazioni su quello che dovevo fare 2 anni fa. È un sistema che è indietro rispetto all’economia e intanto  le aziende chiudono. C’è inoltre da dire che nel 2010 non abbiamo rispettato il patto perché le norme sullo stesso sono cambiate in corso d’opera facendoci sforare i parametri. Tuttavia, grazie ai pareri della Corte dei Conti, ma anche grazie al lavoro dell’amministrazione, siamo riusciti a dare stabilità al nostro bilancio, abbiamo trovato una soluzione ai problemi e, nel bilancio 2012, rispetteremo il Patto di Stabilità e avremo anche un buon avanzo».
A rispondergli ha pensato il capogruppo della lista di minoranza «Noceto Civica» Giorgio Sartor: «Oltre al 2010 abbiamo visto come anche nel 2011 sia stato sforato il Patto di Stabilità. Questo, è  dovuto  al pagamento di debiti verso quelle imprese che hanno costruito il Centro Polivalente che, costato 3 milioni di euro, è ancora chiuso. Detto questo, quello che la Corte dei Conti suggerisce è che si dovrebbe avere un'economia più attenta al rispetto delle norme cercando di avere una spesa più controllata. Infine, per varie cause, i nostri bilanci rimarranno inchiodati fino al 2040».
La parola è poi passata al capogruppo di maggioranza e assessore alle grandi opere Fabio Fecci, che ha spiegato: «Se non ci fosse la struttura polifunzionale la minoranza non saprebbe dove attaccarci. Sembra che qui abbiamo solo sperperato i soldi dei cittadini ma noi siamo consapevoli di avere lavorato bene. Per 2 anni non abbiamo rispettato il patto ma ora viene fuori che molti comuni non sono in grado di rispettarlo mentre noi, per il 2012, avremo un avanzo».
Per il consigliere di minoranza Franco Colla: «Si è esagerato troppo nei bilanci, facendo economia solo con la spesa, non c’è stata linearità ed ora che c’è la crisi non c’è più liquidità. Per noi, il centro polivalente è stata una spesa inutile».
Durante il consiglio si è poi passati all’interrogazione del consigliere di «Noceto Civica» Margherita Cantoni.
Il consigliere di minoranza ha detto: «Alcuni cittadini hanno segnalato che nell’area Conad di piazzale Calipari sono stati compiuti alcuni furti, in particolare a bordo di auto. L’area è controllata? Con il bilancio 2013 si potrà aumentare la sicurezza della zona? Si pensa di riattivare la convenzione con l’Ivri? E i fondi reperiti dalle sanzioni come verranno utilizzati?».
A rispondere   ha pensato il sindaco Giuseppe Pellegrini che ha spiegato: «L'area del Conad non è sorvegliata da telecamere. Con il bilancio 2013 vedremo se implementare il servizio. Con l’Ivri non pensiamo di riattivare la convenzione perché pensiamo che l’utilità del servizio sia relativa».
Per quanto riguarda le sanzioni ha poi risposto il vicesindaco Ghirarduzzi che ha detto: «A bilancio ci sono circa 100 mila euro di fondi reperiti da sanzioni e per la maggior parte sono già impegnati nella manutenzione delle strade, dei lampioni e al potenziamento del controllo sulle strade. I progetti sono comunque molti ma le risorse sono limitate e già impegnate».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il Mastiff cambia timoniere: bentornato Luca

festa

Il Mastiff cambia timoniere: bentornato Luca Gallery

ARRABBIATO

Risate

Si infuria con l'autista...poi succede l'istant karma Video

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra sorrisi e prosciutti

televisione

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra enigmi e prosciutti!

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cantine Garrone, ultimo baluardo

IL VINO

Le cantine Garrone, ultimo baluardo

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Incidenti

PARMA

Scontro auto-bici in via Zarotto: ferito un 32enne. San Lazzaro: motociclista ferito Video

Un altro ciclista ferito a Lesignano. Incidente anche a Tizzano: un motociclista all'ospedale

1commento

VIA GRENOBLE

Chiesa gremita per l'addio a "Camelot"

1commento

FESTE

La serata di Bob Sinclar alla Villa degli Angeli Foto

risate e solidarietà

Balli di gruppo in piazza Garibaldi - Video

È in corso la Giornata del Naso Rosso di Vip Parma

traffico

Gli autovelox della prossima settimana

PARMA

E' morto Afro Carboni, storico gioielliere e volto della pesca su TvParma Video

PARMA CALCIO

Intenso allenamento senza Lucarelli e Munari: video-commento di Piovani

1commento

DOPO SEI ANNI

Miss Italia torna a Salso

3commenti

WEEKEND

Maschere in piazza, clown e... Cantine aperte: l'agenda

tg parma

Pasimafi, il tribunale del riesame revoca i domiciliari: Grondelli è libero

Autostrada

Il casello di Parma sarà chiuso per 3 notti

Busseto

Il vescovo a don Gregorio: «Lasci Roncole»

tg parma

Scarpa: dalla sicurezza al welfare, ecco 10 punti per il rilancio della città Video

1commento

Polemica

«Climatizzatori nei bagni Tep ma bus roventi»

evento

Gay Pride a Reggio, Anche Parma ci sarà "con entusiasmo"

Lutto

Addio a Erminio Sassi, anima della Fontanellatese

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

CINEMA

Eva e Emmanuelle: a Cannes le muse di Polanski Video

ITALIA/MONDO

POLITICA

Berlusconi torna ufficialmente in pista. Al suo fianco gli "amici a 4 zampe" Foto

URBINO

E' morto il bambino malato di otite e curato con l'omeopatia

WEEKEND

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

CHICHIBIO

«Les Caves», qualità tra tradizione e innovazione

SPORT

CICLISMO

Giro: Pinot trionfa ad Asiago, Quintana sempre in rosa

F1 - MONACO

Pazza griglia di partenza, Ferrari imprendibili per rompere il digiuno di vittorie

MOTORI

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover