12°

Provincia-Emilia

Giovani designer, la Samsung ha premiato Stefania Solari

Giovani designer, la Samsung ha premiato Stefania Solari
0

Silvio Tiseno

E’ arrivato a Trecasali il secondo premio del concorso per giovani designer Samsung Young Desing Award. Ad aggiudicarsi l’ambito titolo, dedicato alla «Urban mobility», è stata Stefania Solari, 27enne con la passione per l’arte, laureata in disegno industriale al politecnico di Milano.
Il progetto presentato al concorso è Wow Window, un foglio elettrostatico, alimentato ad energia solare, da applicare sui parabrezza delle automobili. La tecnologia deriva dall’innovativo sistema amoled, attraverso il quale la designer intende rendere l’auto interattiva con l’esterno, in linea con il tema del concorso dedicato alla mobilità urbana. L’idea successivamente sviluppata, è nata «pensando ai bambini che giocano con la condensa mentre si trovano in auto – spiega Stefania – ma l’applicazione può trovare numerosi impieghi, come attraverso una sorta di social network dedicato alla viabilità».
Al momento della premiazione la progettista ha ricevuto un premio in denaro, una targa ed è stato effettuato un prototipo, dalla Samsung, del progetto presentato al concorso.
«E' stata un’esperienza molto impegnativa a partire dalla prima selezione dove i partecipanti sono stati affidati a dei tutor con i quali sviluppare i progetti. Mentre il momento della premiazione è stato molto emozionante».
L'intenzione di partecipare al concorso è nata quasi per caso: «Era già da un po' di tempo che vedevo pubblicità relative al Samsung Young Design Award, l’anno scorso non ho partecipato mentre quest’anno avevo più tempo libero e mi sono detta “perché no?”».
Dopo la premiazione l’opera è restata esposta al museo della scienza e della tecnologia Leonardo da Vinci di Milano, dove ha ricevuto numerosi apprezzamenti sia per la progettualità che per l’aspetto di design.
Pur trattandosi di una professionista agli esordi, questa non è stata la prima esperienza di rilievo: infatti Stefania Solari ha già avuto importanti collaborazioni come la progettazione dell’ampliamento della famosa Design Library di Milano ed un esperienza lavorativa in Australia.
Prima del percorso  da designer, è arrivato il diploma al Toschi. E l’amore per forme d’arte come la pittura è tuttora tangibile nell’esperienza professionale dell’artista. Stefania ha realizzato  diverse esposizioni di quadri. Il suo sogno nel cassetto è quello di «aprire uno studio di design ed arte dove utilizzare il campo del design non solo per creare prodotti di massa ma anche opere d’arte con un significato emotivo. Certo il periodo non è dei migliori, però penso ne valga la pena».
Pur avendo sviluppato gran parte del percorso formativo e lavorativo a Milano, Stefania Solari non disdegna affatto Parma, anzi «è una città che offre importanti opportunità dal punto di vista delle start up imprenditoriali ed artistiche».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Arriva il Tapiro d'oro, Renzi: "Un Tapiro cumulativo lo merito..."

Roma

Arriva il Tapiro d'oro, Renzi: "Un Tapiro cumulativo lo merito..." Foto

Jessica allena i glutei

GOSSIP

Sexy allenamento di Jessica Immobile: boom di clic 

Aurora Ramazzotti canta la canzone di papà Eros e lo imita: «Mi ucciderà»

radio

Aurora Ramazzotti imita papà Eros: «Mi ucciderà» Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Aggiudicazione provvisoria⁩

Parma

Trasporto pubblico, gara a Busitalia. Tep all'attacco: "Verificheremo se l'assegnazione è legittima"

Offerte eccessivamente al ribasso - dice la Tep - possono poi avere pesantissime ripercussioni sul servizio, sugli utenti e sui lavoratori

4commenti

Parma

Ancora animali avvelenati: un caso in zona Montanara Foto

La polizia municipale, su Twitter, invita a fare attenzione in via Torrente Manubiola

Parma

Mattinata di incidenti: quattro feriti in poche ore Foto

Via Mazzini

I commercianti: «Minacciati dalle baby gang»

5commenti

La storia

Silvia, convertita all'ebraismo: mollo tutto e mi trasferisco in Israele

Cocaina

Preso il pusher dei ragazzini

1commento

Polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco la mappa dei controlli a Parma

Lega Pro

Parma: splendida rimonta, Samb ko

tg parma

Il pugile Fragomeni dona 25mila euro all'Ospedale dei Bambini Video

BASSA

I truffatori arrestati risarciscono i negozianti raggirati

1commento

Gazzareporter

Parcheggio "selvaggio" in via Marchesi

Sant'Ilario d'Enza

Rissa a colpi di sedie e tavolini: quattro stranieri in manette

Due indiani e due pakistani si sono affrontati fuori da un kebab di via Roma, nel paese della Val d'Enza

5commenti

Rugby

Al Molino Grassi un super-derby Foto

Al fotofinish grazie alla mischia i gialloblù trovano la meta e superano i «cugini» dell'Amatori

Fidenza

Malore in piazza, l'esercitazione diventa soccorso reale

Salsomaggiore

Addio a Iolanda Campanini, una vita fra libri e giornali

Il personaggio

Il bussetano Laurini debutterà in F3 al volante di una Dallara: «Che emozione»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La risposta che occorre per placare la rabbia

di Michele Brambilla

1commento

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

2commenti

ITALIA/MONDO

vercelli

Voleva salvare il cane: travolto dal trattore di papà

auto

Addio al libretto di circolazione: il documento sarà unico

1commento

COSTUME

L'INDISCRETO

I belli delle donne

1commento

LA PEPPA

La ricetta: Whoopies arlecchino per il carnevale dei piccoli

SPORT

ATLETICA

«Ayo» Folorunso campionessa italiana nei 400

Stadio Tardini

Parma-Samb 4-2: ecco il gol di Munari

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

300 CV

Leon Cupra, la Seat più potente di sempre Gallery