10°

Provincia-Emilia

In manette il terzetto dei furti in garage: c'è anche un 23enne moldavo residente a Parma

In manette il terzetto dei furti in garage: c'è anche un 23enne moldavo residente a Parma
19

 Imperversano in tutta l'Emilia Romagna razziando autovetture di lusso, costose biciclette, attrezzi da lavoro, prodotti per la casa oltre a causare la rottura dei basculanti e rendere le serrature inutilizzabili. E' il risultato dei raid che oramai da tempo vengono compiuti  da una vera e propria banda ben organizzata di malviventi specializzati in furti nei garage. L'altra notte una di queste "batterie" ha preso di mira alcuni condomini della centralissima Piazza Lenin di Cavriago. Grazie però alle segnalazioni di alcuni cittadini il terzetto è stato intercettato e bloccato dai Carabinieri di Cavriago.

Con l'accusa di tentato furto aggravato in concorso sono finiti in manette tre moldavi:Andrei Melnic, 23enne residente a Parma, Serhei Floria, 20 anni, e Anredi Raducan 32enne, entrambi in Italia senza fissa dimora, tutti ristretti, al termine delle formalità di rito, a disposizione della Procura reggiana.

Era poco prima dell'una di domenica notte quando al 112 è giunta  una telefonata che segnalava la presenza di tre persone sospette che con delle torce stavano scendendo la rampa delle scale che portano ai garage dei condomini di Piazza Lenin e Via Nilde Iotti di Cavriago. Immediatamente sul posto è stata fatta convergere la pattuglia della Stazione di Cavriago che, arrivata sul posto, ha notato tre uomini muniti di torcia che sentendo il sopraggiungere dei Carabinieri hanno risalito la rampa che li aveva condotti ai garage. Subito bloccati dai militari, sono stati identificati e trovati in possesso di torce, un cacciavite ed un piede di porco, subito sequestrati. I carabinieri hanno accertato che i tre avevano forzato due garage e si apprestavano a rubare Audi A4. 

Continuano ora le indagini per appurare se i tre, come si sospetta, appartengano al più nutrito popolo della "banda dei garage" i cui sodali, secondo una tecnica ormai consolidata, colpiscono in serie i garage per rubare auto, bici, attrezzi da lavoro, prodotti per la casa poi "liquidati" da compiacenti ricettatori.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • olga

    09 Aprile @ 11.18

    ciao io sono una moldava e anche mio marito moldavo siamo residenti a parma da 6 anni, mi vergonio tanttisimo di cuelo che fano alcuni moldavi ma per fortuna non siamo tutti ugoali ,questi 6 anni io e mio marito abiamo sempe lavorato ed e dura sentire I MOLDAVI SONO DELINQUENTI sono dacordisimo i dellinquenti dvono pagare ma se come qua ii italia le condane non esistono loro non pagerano mai, sapete perche non rubano nel nostro paese?per un reato cosi ti fai almeno 2 anni dentro. e ora che in italia cambino le leggi e queste persone vano mandate li dove la giustizia ce.

    Rispondi

  • claudio

    09 Aprile @ 09.32

    Concordo appieno con Paola: basta con le ipocrite mistificazioni sulle presunte "risorse": quelli sono soltanto comuni delinquenti! Rispediamoli a casa loro a pedate sul sedere!

    Rispondi

  • paola

    08 Aprile @ 20.45

    cara mia ma sei italiana???? lo stato italiano vive con il 7'% del lavoro straniero??? quando mai visto che gli stranieri mandano quello che guadagnano al loro paese e non fanno girare l'economia in italia e non è che fanno lavori che noi italiani no faremmo - è sempr grazie a loro e a chi li ha fatti entrare in massa che ora noi italiani brava gente non abbiamo lavoro

    Rispondi

  • gv

    08 Aprile @ 18.56

    Ragazzi, il Sig. GINO scherzava. Quelli che purtroppo faranno sul serio saranno i magistrati che..... li libereranno in pochisssssimo.......

    Rispondi

  • Edward Bunker

    08 Aprile @ 18.30

    Sig. Gino ma cò et bevì?

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Josè Carrerascompie 70 anni

IL GRANDE TENORE

Josè Carreras compie 70 anni

 Musica sotto l'albero: arrivano Ferro, Liga, Vasco, Biondi e Pausini

NATALE

Musica sotto l'albero: arrivano Ferro, Liga, Vasco, Biondi e Pausini Foto

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nidi di rondine di nonna Ida

GUSTO

La ricetta della Peppa- Nidi di rondine di nonna Ida

Lealtrenotizie

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto

calcio

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto Video

seggi

Referendum, alle 12 al voto il 24,46% dei parmigiani. Istruzioni per l'uso

Questa sera dalle 23 sul sito exit poll, spoglio e proiezioni

lega pro

La Reggiana (Pordenone e Venezia) prende il largo

Granata, friulani e veneti: successi importanti

polfer

Nel reggiseno 17 dosi di cocaina: arrestata

4commenti

l'agenda

Atmosfere natalizie e sapori della tradizione: cosa fare oggi

Carabinieri

Quando la vendita dell'iPhone è una truffa

3commenti

Salsomaggiore

"Lorenzo, un ragazzo speciale"

Domani alle 15 il funerale

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

7commenti

via chiavari

Santa Barbara: i vigili del fuoco festeggiano con i bambini Foto

3737 interventi in un anno

Calcio

Brodino per il Parma. E intanto parte l'era D'Aversa

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

12commenti

di corsa

I protagonisti del 2°Cross Country Montanari & Gruzza Foto

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

6commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

referendum

Pelù denuncia: "Ho avuto la matita cancellabile". Ma ecco perché è valida

3commenti

gran bretagna

Gli automobilisti killer al telefonino rischieranno l'ergastolo

WEEKEND

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

IL DISCO

“L'indiano” di De Andrè, 35 anni dopo

SPORT

Calciomercato

Cinque curiosità su Roberto D'Aversa

formula uno

Mercedes, Rossi: "Io al posto di Rosberg? Bello, non potrei dire no"

SOCIETA'

Cinema

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente"

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

9commenti