10°

22°

Provincia-Emilia

"La comunità non dimentichi Sanu, uomo mite e riservato"

"La comunità non dimentichi Sanu, uomo mite e riservato"
Ricevi gratis le news
0

Beatrice Minozzi
Rajeev Walia e sua moglie Monita si tengono per mano. I visi sono sorridenti, spensierati. Accanto a loro ci sono i due figli, Anmol, il maggiore, e Kunwar, il piccolo di casa, ma anche l’amico Francesco Schianchi, con in braccio la piccola Chiara. A scattare questa bella istantanea di una giornata sulla Via Francigena, a Berceto, è la moglie di Schianchi, Sara. Il sorriso, ora, è sparito dalle labbra dei protagonisti della foto, cancellato in un istante dalla mano assassina di Jaspreet Singh, che giovedì ha ucciso Walia con due violente coltellate sferrate, apparentemente senza un perché. «Non riuscivo a credere che si trattasse proprio di Sanu, litigare con lui era davvero impossibile». Con queste parole Schianchi, tabaccaio langhiranese, prova a descrivere la sua reazione alla notizia della morte Rajeev, o Sanu, come preferisce chiamarlo. Difficile, per l’amico, «credere che un uomo così tranquillo, pacato e riservato potesse avere fatto una fine che di certo non meritava». La famiglia Schianchi e i Walia si erano conosciuti cinque anni fa. «Mia moglie dava lezioni di italiano a Monita – racconta Schianchi – ma ben presto sono diventate amiche e così le nostre famiglie hanno iniziato a frequentarsi». Cene, gite fuori porta, momenti spensierati, proprio come nella foto scattata un paio d’anni fa a Berceto. «Tra 15 giorni saremmo dovuti andare alla festa degli aquiloni di San Quirico di Trecasali – spiega Schianchi -. A Sanu piacevano gli aquiloni, e sapeva anche farli volare». L’uomo racconta poi alcuni «retroscena» della vita dell’amico, che rendono ancora più amara la tragedia che si è consumata giovedì sera. «Sanu non poteva vivere in India a causa di una grave allergia che colpiva le vie respiratorie – spiega -, acuita dall’inquinamento e dal lavoro che svolgeva nella ditta di famiglia, che si occupa di manutenzione delle strade». E’ stato il cognato a proporre a Rajeev di trasferirsi in Italia, per lavorare al suo fianco nell’azienda agricola Albazzano. «Così è stato, e poco dopo Sanu è stato raggiunto dalla sua famiglia». E’ con la voce rotta dalla commozione che Schianchi parla dello splendido rapporto che legava Rajeev alla moglie. «Monita gli era completamente devota – ricorda – ed ora non riesce a darsi pace per non averlo più accanto, ma anche per non averlo salutato un’ultima volta prima che uscisse di casa per andare a lavorare quel maledetto giovedì sera». «Era anche un ottimo padre – aggiunge l’uomo – e i suoi figli lo adoravano. Kunwar non vedeva l’ora che arrivasse il sabato, unico giorno di riposo di Sanu, per stare una giornata con il suo papà». Lavorava sodo per la sua famiglia, Rajeev, e per permettere ai suoi figli di studiare. «Aveva iniziato anche a mettere via dei soldi perché voleva regalare una festa da sogno ad Anmol, che tra qualche mese compirà 18 anni» racconta Schianchi. Il lavoro lo assorbiva completamente, e non aveva mai neanche trovato il tempo di fare una vacanza. Non aveva mai visto il mare, Rajeev. Quest’anno, forse, sarebbe stata la volta buona. L’unica settimana di ferie che Rajeev si sarebbe concesso quest’estate l‘avrebbe voluta passare al mare, con la sua famiglia. Così, però, non potrà essere. Il primo pensiero di Schianchi, ora, va alla famiglia Walia. «Anmol ha visto morire il padre tra le sue braccia, e Monita non trova pace – racconta Schianchi -. Non sarà facile per loro accettare quello che è successo e andare avanti senza la colonna portante della loro famiglia». «Spero che l’intera comunità non dimentichi Sanu – conclude Schianchi – e che possa garantire alla sua famiglia il sostegno, sia psicologico che economico, di cui hanno bisogno. Noi, di certo, saremo in prima fila».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

In attesa del Palermo scegli il Parma dei tuoi sogni

GAZZAFUN

In attesa di Parma-Entella, Lucarelli nettamente il migliore del campionato

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Smog: polveri sottili alle stelle, da oggi blocco diesel euro 4

PARMA

Smog, polveri sottili alle stelle: blocco per i diesel fino all'Euro 4 Video

Riscaldamento massimo a 19 gradi

2commenti

TRUFFA

Si fingono tecnici e svuotano una cassaforte a Monticelli Video

Ancora una volta un'anziana nel mirino dei malviventi

2commenti

Appennino

Fra mucche e cavalli: i ragazzi del "Bocchialini" seguono la transumanza Foto

Discesa dal Monte Tavola a Ravarano

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

La foto è stata pubblicata su Facebook da Enrico Maletti

4commenti

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

9commenti

PARMA CALCIO

D’Aversa: "Con l'Entella dobbiamo portare in campo la rabbia del dopo-Pescara" Video

Intervista di Paolo Grossi

Fidenza

Addio a Gino Minardi, storico bottegaio

Tragedia

E' morto il tecnico del Soccorso alpino ferito durante un salvataggio

Davide Tronconi era ricoverato al Maggiore di Parma

2commenti

Scurano

Il paese fa festa, i ladri anche

QUARTIERI

Passeggiata e giochi con i gessetti nelle strade dell'Oltretorrente Foto

Continuano le iniziative degli abitanti dell'Oltretorrente per "riappropriarsi" del quartiere

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

2commenti

gazzareporter

Via Cavour: sul marciapiede compare Giuseppe Verdi

Foto di Alberto

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: domani comincia la finale

4commenti

PARMA

Commemorazione dei defunti: orari e servizi dei cimiteri di Parma dal 21 ottobre al 2 novembre

Apertura straordinaria dei cimiteri dalle 8 alle 17,30

Furto

Via Calatafimi: spaccata «diurna» all'ortofrutta

Ladri in azione di giorno. «Neanche avessi una gioielleria», sbotta la negoziante

SISMA

"Luci da terremoto" in Messico Video

Sulla Gazzetta di Parma il geologo parmense Valentino Straser spiega il fenomeno

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La «Lunga marcia» della nuova Cina

di Domenico Cacopardo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

Firenze

Turista morto in Santa Croce: tre avvisi di garanzia

TRAGEDIA

Como, 49enne dà fuoco alla casa e si uccide con tre dei suoi figli Foto

SPORT

Personaggi

Varriale, voce parmigiana delle World Series

Moto

Rossi: "Qui non sai mai come andrà domani"

SOCIETA'

langhirano

Bellezze in passerella a Pilastro

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: in 5 punti il nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto