20°

31°

Provincia-Emilia

La Lombardia rivuole 389 mila euro dagli abitanti di San Daniele Po

La Lombardia rivuole 389 mila euro dagli abitanti di San Daniele Po
0

Paolo Panni
Il Grande fiume scatena, sulla sponda opposta, una «bufera» legale, ma anche una gara di solidarietà a favore delle popolazioni rivierasche. Destinata a far discutere anche in terra Parmense. Al centro della contesa, un piccolo comune di nemmeno 1500 abitanti, il dirimpettaio San Daniele Po, e la Regione Lombardia.
Quest’ultima chiede di avere indietro 389mila euro, che sono parte del quasi milione e mezzo di euro che erano stati stanziati, in seguito alla storica esondazione del 2000, a favore di Sommo Con Porto, piccola borgata di un centinaio di abitanti, totalmente situata in golena. Della frazione si era allagato tutto: chiesa, cimitero, case, strade, attività. Oltre dieci anni dopo, in piena crisi economica, ecco un’altra calamità: non naturale ma finanziaria. Ed una sentenza di Stato dà ragione al Pirellone, che pretende quei fondi.
«Una storia da terzo millennio – spiega il sindaco Davide Persico - che ricalca perfettamente la malagestione politica e istituzionale di cui il nostro Paese è maestro». In seguito agli eventi del 2000, riconosciuto lo stato di calamità «e grazie alla tempestiva azione dell’allora ministro Enrico Letta – specifica Persico - i soccorsi  vennero prontamente sostenuti da un decreto capace di coniugare disponibilità economica (fondi per oltre 1.470.000 euro) e tempestività d’azione. Era l’ottobre del 2000 ed il decreto era finalizzato a riportare gli abitanti nelle proprie abitazioni entro il Natale successivo. Il Comune si mosse subito ripristinando strade e impianti. Gli abitanti si impegnarono con le proprie mani a spalare il fango, togliere rifiuti e detriti, igienizzare i pozzi, sistemare e tinteggiare le abitazioni. Tutto questo lavoro, a detta di un decreto giunto circa 100 giorni dopo il primo  con azione retroattiva, non doveva essere eseguito in questo modo. Andavano bene i lavori svolti in economia ma giustificati con fatture. Non bastavano più le perizie giurate, gli scontrini, la quantificazione delle ore impiegate per rimettere in sesto le case. Con questo nuovo decreto erano necessarie le fatture che, per l’ammontare dei lavori, non sono mai esistite».
Ecco quindi che la Regione Lombardia, reputando insufficienti le rendicontazioni, richiede al Comune di avvalersi sui cittadini alluvionati richiedendo loro 389mila euro di fondi da restituire.
L’amministrazione rivierasca non  chiederà un euro ai suoi cittadini e non aumenterà la pressione fiscale: Persico è irremovibile. E ricorda anche che il Comune è già impegnato «a pagare i 300mila euro per avere ripristinato l’argine a difesa di Sommo Con Porto, dopo che gli Enti preposti non sono riusciti a completare l’opera. «Subire un’alluvione e trovarsi a dover pagare quasi 700mila euro – dichiara il sindaco – per i nostri 1430 abitanti mi sembra decisamente troppo». San Daniele Po non è in grado da solo di restituire questi fondi.  «Per questo motivo ci sentiamo ancora Sommersi – attacca duramente Persico - perchè nonostante tutto la melma non è stata completamente spalata, ancora dobbiamo lottare con le acque torbide di affari che non ci appartengono».
Il primo cittadino, che lavora a Parma, conosce bene la realtà delle due sponde e fa notare come la vicenda alluvione sia stata gestita molto diversamente a Parma ed in Emilia Romagna. Due pesi e due misure per la stessa calamità quindi? «No – affonda – siamo proprio di fronte a due pianeti diversi». E, mentre il Comune sta valutando se ricorrere in Cassazione e proseguire quindi la «telenovela» legale ecco che è stato aperto un blog (www.sommersi.blogspot.it) dove seguire la vicenda ma, soprattutto, alla Popolare di Cremona, è stato aperto un conto corrente dando vita ad una sottoscrizione per effettuare una donazione pro-alluvionati di Sommo e San Daniele Po è sufficiente recarsi in una qualsiasi banca o ufficio postale e fare un bonifico all’Iban:  IT84 C 05034 57120 000000000865. Il conto corrente è intestato al Comune di San Daniele Po.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

Serena Williams sulla copertina di Vanity (Ed. Usa)

Il caso

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

sassari

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

«Io, pastore di giorno e pole dancer di sera»

PERSONAGGI

«Io, pastore di giorno e pole dancer di sera» Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Autovelox e autodetector: la mappa dei controlli

Autovelox (foto d'archivio)

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana 

Lealtrenotizie

Incidente alle porte di Basilicagoiano

Incidente

Ciclista investito alle porte di Basilicagoiano (Video)

E' ricoverato in Rianimazione

1commento

furto

Folle notte al Barino, video 1: i ladri se ne vanno con la cassa, video 2  il secondo "visitatore" con 2 bottigliette d'acqua

13commenti

EMERGENZA

Siccità: in pianura la falda ha autonomia solo per altri 70-90 giorni Video

2commenti

Il fatto del giorno

Le parole di Bonaccini riaprono le ferite del Pd parmigiano Video

Crisi pd?

Bonaccini: "Parma poteva essere laboratorio nazionale". Franceschini: "Nati per unire, non dividere"

9commenti

GIUSTIZIA

Via Burla, l'allarme del sindacato: "Il carcere scoppia" Video

Il Sappe dichiara lo stato d'agitazione

1commento

musica

Silvia Olari ci racconta "Fuori di Testa" Videointervista

Consigliera marocchina

Nabila: «Io, al servizio di Parma»

33commenti

Il personaggio

Spadi, il maturando che dirigerà il Consiglio

20commenti

l'attimo

Ballando sotto la pioggia La foto fa boom di clic

1commento

tg parma

Miss Italia a Salso, l'accordo è sul punto di sfumare Video

L'INTERVISTA

Pizzarotti: «Bocciata la politica che sa solo criticare»

14commenti

Lutto

Di Camillo, il sorriso sopra il camice

1commento

Via Venezia

Devastati gli orti sociali

4commenti

FIDENZA

Bagno notturno alla Guatelli: giovani multati

2commenti

IL CASO

Omicidio di Alessia, nessun accordo per l'estradizione: Jella processato in Tunisia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Pd, quanti errori dietro l'ennesima batosta

di Stefano Pileri

4commenti

ITALIA/MONDO

follia

Marina di Massa, lite in famiglia: ferisce tre persone col machete

MANTOVA

Il "re dei ristoranti" finisce ai domiciliari per truffa

SOCIETA'

INFORMATICA

Maxi attacco hacker in Russia e Ucraina

Gallery sport

Lo spettacolo del beach volley Gallery

SPORT

SEMIFINALE

Gli azzurrini in dieci: la Spagna dilaga

vela

Coppa America, trionfo New Zealand. Primo sfidante Luna Rossa. Azzurra? Forse torna

MOTORI

LA PROVA

Nissan, 10 anni di Qashqai. Ecco come va il nuovo Foto Dati tecnici

ANTEPRIMA

Arona, ecco il Suv compatto secondo Seat