-2°

Provincia-Emilia

"Don Furlotti", San Secondo canta

"Don Furlotti", San Secondo canta
0

Nata nell’agosto del 2008 dal piacere per il canto di una compagnia di appassionati, la corale Don Arnaldo Furlotti, con sede nei prestigiosi locali della Rocca dei Rossi di San Secondo, è composta in larga maggioranza da sansecondini pur annoverando tra le proprie file la presenza di membri dei paesi limitrofi.
Il fine di questo sodalizio è quello di promuovere e divulgare la tradizione musicale dei propri luoghi d’origine attraverso lo studio e l’esecuzione di brani provenienti dalla ricca produzione sia popolare che lirica del parmense.
La corale è stata chiamata Don Arnaldo Furlotti per ricordare il celebre musicista e compositore d’inizio secolo scorso di cui San Secondo può vantare i natali. Visto il forte legame di carattere storico che lega il paese al celebre compositore, non sono mancate le esibizioni, in occasioni benefiche, assieme al nipote di don Arnaldo Furlotti, il maestro Eugenio Furlotti.
Il presidente della corale è Arnaldo Dallaturca che sin dall’inizio del suo mandato presidenziale ha lavorato duramente rendendo la corale un vero e proprio punto di riferimento per gli appassionati del territorio.
«La corale è nata da un gruppo di amici con la passione per il canto, con il passare degli anni questo gruppo è cresciuto ed ora sarebbe importante che possa allargarsi con l’ingresso di giovani appassionati».
Doveroso un ringraziamento alla famiglia Coppini «che ci ha sempre sostenuti sia economicamente che moralmente:  senza di loro sarebbe stato molto più difficile far nascere e, soprattutto, crescere la corale».
La Corale, composta da 28 elementi, è diretta dal maestro Irene D’Angelo: nata ad Erice, nel Trapanese, si è trasferita a Bologna dove ha iniziato lo studio del canto lirico con maestri del calibro di Nazzareno Antinori, Margherita Rinaldi e Paola Molinari; parallelamente allo studio ha frequentato la scuola del Teatro Bibiena dove ha debuttato ne «L'amore di gruppo» di Giorgio Triestini.
Inoltre, si è aggiudicata la borsa di studio «Premio Zucchelli» come miglior allieva del conservatorio Martini di Bologna del 1995 ed ha vinto l’edizione 2001 del concorso internazionale indetto dall’associazione Rome Festival per il ruolo di Giannetta ne «L'elisir d’amore».
Attualmente sta proseguendo nella sua formazione, con un corso di laurea dedicato alla direzione di coro, al conservatorio Giuseppe Verdi di Milano.
«Siamo soddisfatti dei risultati sinora ottenuti - spiega Irene D'Angelo -  intendiamo approfondire ulteriormente il repertorio verdiano e divulgare le opere del Maestro. Per il futuro puntiamo ad affermarci sul territorio e a crescere sia come gruppo che come quantità di concerti».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Piazzale S. Lorenzo:  festa al «Piano A»

Pgn

Piazzale S. Lorenzo: festa al «Piano A» Foto

maria chiara cavalli 1

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

Lady Gaga: soffrodi disturbi psichici

RIVELAZIONE

Lady Gaga: soffro di disturbi psichici

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Evasore fiscale "seriale": sequestro di beni a Parma

Guardia di Finanza

Incassa poco ma solo per il fisco: sequestrati beni a un evasore fiscale "seriale" di Sorbolo

Ospedale

Reparti soppressi, allarme al Maggiore

Sono cinque le strutture coinvolte: semeiotica, ortopedia, centro cefalee e due chirurgie

Parma

Tangenziale: code per lavori fra la Crocetta e via Baganzola

Viale Mentana

Un'altra rapina in farmacia: è sempre lo stesso bandito

Appennino

Schia: al via la stagione con una «valanga» di novità

Parma

Nuovo percorso ciclabile fra la stazione, via Trento, via San Leonardo e via Paradigna Mappe

Ecco dove passerà la pista ciclabile

lega pro

Daniele Faggiano è il nuovo direttore sportivo del Parma Video

8commenti

promozione

Il Fidenza chiama Massimo Barbuti in panchina

Criminalità

Felino, il bar Jolly senza pace: quarto furto in dieci mesi

Salso

Dotti, una vita sulle navi da crociera

IL CASO

Tangenziale di Collecchio: ora la gente chiede la rotatoria

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

COLLECCHIO

Scoppia il caso delle cartelle del Consorzio di bonifica

Funerale

Sorbolo: rose bianche e musica per l'addio a Ilaria Bandini

Funerale

"Ciao Lorenzo, ora vivi nella serenità": commosso addio al 15enne di Salso

tg parma

Travolto a Lemignano: Mihai Ciju resta gravissimo Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

10commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

roma

Oggi fiducia sulla manovra e la direzione del Pd

Ventimiglia

Brucia la villa dei cognati e muore asfissiato

SOCIETA'

SOCIAL NETWORK

Fb e YouTube creano database antiterrorismo Video

televisione

Gabriele: da Medesano alla finale a L'eredità

SPORT

Nuoto

Federica Pellegrini d'oro: vince i 200 sl

Sport

Basket, conto alla rovescia per la Supercoppa

FOTOGRAFIA

Parma

Acqua, luce, metamorfosi: le foto di Nencini in San Rocco

Fotofestival

Fra metafisica e Storia: un mese di mostre fotografiche a Montecchio