19°

Provincia-Emilia

Curatico: si lavora giorno e notte per salvare il ponte

Curatico: si lavora giorno e notte per salvare il ponte
0

Alex Botti
Hanno lavorato tutta la notte per proteggere il ponte. Squadre di operai si sono date il cambio per più di una volta, per poter lavorare in continuazione e difendere quel ponte che sorregge la provinciale 13, arteria viaria di fondamentale importanza per il Cornigliese.
La minaccia arriva dall’alto, dalla frana di Curatico che scende senza sosta. La sua colata di fango è arrivata fino all’arcata del ponte e non cessa di avanzare. Il movimento franoso si era attivato circa una settimana fa. Scorrendo trasversalmente nella vallata del canale a destra dell’abitato di Curatico, inizialmente la terra si era accumulata in quel punto, ostruendo il corso dell’acqua.
Due giorni fa però la terra, impregnandosi sempre di più, ha iniziato a muoversi verso valle sotto forma di una vera e propria colata di fango. Scorrendo all’interno del canale è giunta in breve tempo al ponte della provinciale. A quel punto sono entrati in azione tre escavatori che con l’aiuto di due camion hanno iniziato ad estrarre il fango per evitare che andasse a contatto con il ponte, rischiando di comprometterne la stabilità.
Una sorta di «passa mano» continuo tra le pale dei tre escavatori, che lavoravano in fila dall’interno del canale. Un lavoro senza sosta dal pomeriggio di martedì che è durato poi tutta la notte, tutta la giornata di ieri, ed ancora tutta la notte appena passata. Sul posto ci sono anche i tecnici della Provincia e volontari della Protezione civile che hanno portato una torre faro grazie alla quale si è potuto continuare a lavorare anche al buio, ed assieme agli operai hanno vigilato sulla zona.
A monte, sulla strada comunale all’interno di Curatico, dove erano comparse crepe per il movimento sottostante della frana, la situazione non si è aggravata. Un centinaio di metri dopo il ponte verso Corniglio, un altro escavatore ha mantenuto percorribile il tratto di strada provinciale compromesso dal movimento della frana di Signatico. Una continua stesura di ghiaia per mantenere il fondo omogeneo. Sempre ieri è stata ridotta ad una sola corsia la strada comunale di Graiana, dove uno smottamento a valle della stessa ha compromesso parte della carreggiata. Stazionarie le situazioni in tutte le altre frane e smottamenti. Buone notizie da Vestana dove i dati raccolti dagli inclinometri sono rassicuranti. Hanno dimostrato come il movimento sia solo superficiale, confermando il fatto che il sito sia comunque bisognoso dei programmati interventi di drenaggio già in corso d’opera.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

MILTO 5

Fotografia

Un alieno a Parma: ecco chi è Milto5, "campione di selfie"  Video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri 1988 - Taglio del nastro al Centro Torri Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Incidente mortale a San Secondo: muore un automobilista

parmense

Incidente a San Secondo: muore un automobilista

Droga

San Leonardo, stavolta niente «rito»

4commenti

Tragedia

«Giovanni adesso è insieme a Dio»

Montechiarugolo

«Mio nipote sequestrato in Tunisia»

CALCIO

Buffon a quota 1000

Imprenditori

Morto Primo Ferrari, una vita per il latte

CONCERTO

Mario Biondi, voce e ricordi

Fidenza

Sottopasso, i residenti propongono un progetto alternativo

PROGETTO

Sala, c'è una badante per te: apre uno sportello

dopo l'attacco

Il terrore e la città bloccata: il video del nostro Matteo Scipioni a Londra

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

2commenti

EMERGENZA CRIMINALITA'

La 48 ore dei ladri: quattro case svaligiate, razzie sulle auto e spaccate Video

8commenti

Via Cavagnari

Ragazzino morsicato da un cane: scoppia una lite violenta

2commenti

il fatto del giorno

"Bisogna salvare il quartiere San Leonardo" Video

1commento

foto dei lettori

"Scene di ordinaria... stazione: la sosta che blocca decine di bus" Foto

20commenti

Parma

Nel Piano mobilità il pezzo mancante della tangenziale

Opera da 12 milioni a est della città

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

LONDRA

Attacco a Westminster: 4 morti. Smentita l'identità dell'assalitore Video

Protesta

Oggi sciopero nazionale dei taxi: "Pochi in giro per paura di ritorsioni"

SOCIETA'

Concorso

La Grande Bellezza dell'Oltretorrente: i video dei ragazzi e le interviste

COLORNO

Con il Fai a scoprire l'appartamento del duca don Ferdinando Fotogallery

SPORT

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

LA POLEMICA

Cipollini disintegra il ciclismo italiano

MOTORI

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery

LA PROVA

Fiat 500L Living a metano