22°

32°

Provincia-Emilia

Roccabianca, la nuova fidanzata era una truffatrice: 30enne denunciata

Roccabianca, la nuova fidanzata era una truffatrice: 30enne denunciata
Ricevi gratis le news
6

Ha sedotto un cinquantenne single di Roccabianca e, frequentandolo, si è procurata una falsa delega per usare la sua carta di credito. Così la donna, una 30enne di Piacenza, ha fatto costosi acquisti fra Piacenza e Cremona alla fine del 2012. Poi, poco dopo Natale, ha troncato la relazione. A gennaio il 50enne di Roccabianca ha capito che si trattava di una truffa: nome e indirizzo della giovane erano falsi, mentre dal suo conto continuavano a uscire soldi per spese a lui ignare. Alla fine i carabinieri di Roccabianca hanno scoperto la truffatrice e l'hanno denunciata: è una 30enne che vive con il compagno pregiudicato, agli arresti domiciliari in una lussuosa villa con piscina nel Piacentino.

Tutto è iniziato nel dicembre dell'anno scorso, quando un 50nne commerciante di Roccabianca, celibe, ha conosciuto la donna a Piacenza e ha iniziato a frequentarla. Ottenuta la fiducia del nuovo "amico", lei si è fatta rivelare la situazione patrimoniale e gli estremi delle coordinate bancarie del commerciante. Lo ha convinto ad acquistare una carta di credito e, confezionata una falsa delega con l’utilizzo dei dati della sua carta d’identità e falsificando la firma, ha ritirato lei stessa la carta di credito. Ha fatto acquisti in numerosi negozi di Piacenza e Cremona per oltre 2mila euro, tutte  addebitate sul conto corrente dell’ignaro 50enne di Roccabianca, che nel frattempo è stato mollato con una banale scusa poco dopo Natale.

A gennaio inoltrato l’uomo ha sospettato di essere stato raggirato perché gli impiegati della sua banca lo hanno avvertito delle operazioni sospette. E' emerso che nome, cognome e indirizzo di casa della sua ex "amica" erano assolutamente falsi. L'uomo ha fatto denuncia ai carabinieri, che hanno avviato le indagini ricostruendo il percorso delle carte di credito e analizzando a lungo i filmati delle telecamere dei centri commerciali. Una volta identificata la donna (tra l'altro riconosciuta da uno dei negozianti ascoltati dai militari dell'Arma), il pm di Piacenza in marzo ha concesso un provvedimento di perquisizione domiciliare: i carabinieri di Roccabianca hanno trovato la carta di credito e altri documenti che provavano le spese illegittime.
La donna, una 30enne originaria di Piacenza, conviveva con il suo compagno, un pregiudicato agli arresti domiciliari  per reati contro il patrimonio, in una lussuosa villa con piscina. E' stata denunciata a piede libero alla Procura di Piacenza per truffa, falso e indebito utilizzo di carta di credito e rischia una pena da un minimo di 6 mesi fino a 3 anni di reclusione.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • marco

    12 Aprile @ 17.14

    ...Cose che capitano...

    Rispondi

  • Fede

    12 Aprile @ 17.05

    Ahahahah..tranquillo, 50enne della Bassa, sei in buona compagnia..! Quando capiranno questi uomini maturi che le ragazze che si "innamorano" improvvisamente di loro forse, dico forse, sono interessate ad altro? E questa è stata pure così furba da farsi dare l IBAN! Bisogna però ammettere che non ha esagerato, alla fine si è accontentata di soli 2000 euro, a qualcuno la sbandata è costata molto di più!

    Rispondi

  • nadia

    12 Aprile @ 16.58

    L'errore è sempre lo stesso: pensare che una donna con 20 anni di meno ti frequenti per amore.

    Rispondi

  • mauro

    12 Aprile @ 16.35

    dove sono tutti quei furbetti, che invocano a casa moldavi, romeni, slavi....questa è super emiliana...tenetela a casa vostra!!!!

    Rispondi

  • Hugo

    12 Aprile @ 15.52

    Se si è divertito x bene, in fondo se la cifra è quella indicata...non c'è dar drammi...! Sotto Natale gli costava D+ una moglie!!! :-))

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

2commenti

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

neviano

Attenzione, attraversamento cinghiali. Riuscite a contarli tutti? Video

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rocchetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

1commento

COLLECCHIO

Talignano invasa da cinghiali e nutrie: la protesta dei residenti

Lamentele anche a Pontescodogna: «Troppe strade sconnesse»

METEO

Temporali, vento e caldo oggi in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

13commenti

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

TERRORISMO

Barcellona: per la polizia sono tutti morti i quattro ricercati. Forse in Francia l'autista-killer

terrorismo

Barcellona, terza vittima italiana: Carmela, residente in Argentina

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti