19°

Provincia-Emilia

Avis Collecchio, Elena Dondi confermata alla guida

Avis Collecchio, Elena Dondi confermata alla guida
0

Gianfranco Carletti

COLLECCHIO - Elena Dondi è stata riconfermata per la seconda volta presidente della sezione di Collecchio dell’Avis, incarico che gli è stato conferito dal nuovo consiglio direttivo uscito dalle recenti elezioni sezionali.
Nello svolgere il suo compito verrà coadiuvata dai vice presidenti Paola Romanini e Enrico Cavazzini, dall’amministratore Alessandro Romanini, dal segretario Carlotta Calzolari e dai consiglieri Giorgio Pagliari, Filippo Brizzolata, Michele Pinardi, Manuel Magnani, Fausto Cappellini, Luca Zambernardi, Angelica Ghiretti e Filippo Cotti. Pure eletti i revisori dei conti: gli effettivi sono Dante Canali, Enrico Ferrari e Aristo Groppi mentre i supplenti sono Marianna Paradiso e Paolo Pollonara. 
«Soni molto contenta – ha dichiarato la neo eletta presidente - dell’arrivo dei nuovi consiglieri Angelica Ghiretti, Carlotta Cavazzini e Luca Zambernardi nonché della partecipazione attiva di tanti altri che sono sempre stati vicini all’associazione: il lavoro è tanto, servono tutti i contributi e l’avere persone nuove al mondo avisino rappresenterà una fonte fresca di rinnovamento e aggiornamento».
Per poi aggiungere: «Anche gli stimoli che arrivano dalle consorelle e dalle altre associazioni sono forti, ci faremo trovare pronti e reattivi. In previsione abbiamo confermato le manifestazioni cui Avis Collecchio è solita partecipare».  Uno sguardo anche al futuro che non mancherà di caratterizzare la vita dell’associazione con nuovi progetti volti soprattutto a continuare la divulgazione dell’importanza della cultura del dono. Non mancheranno anche nuove proposte di socialità attiva che sono al vaglio del nuovo consiglio direttivo.
Ha detto, in proposito, Elena Dondi: «Si sta pensando ad altre iniziative che nasceranno, specialmente rivolte ai giovanissimi e in ambito di promozione sociale. Oramai vi sarò venuta a noia a furia di ribadirlo, ma quello che vogliamo fare è far percepire l’importanza di fare parte di una società attiva, formata di individui che riconoscono il sistema e si riconoscono come parte fondante di esso, indispensabili perché funzioni; funziona quando tutti i servizi sono garantiti, quando nessuno si sente solo. Se questo sentimento di comunità è percepito, non ci sarà che da aprire le porte del polo del volontariato, dove è situata la sede avisini, perché arrivino donatori e, per chi non può o non vuole donare il sangue, per avere volontari». 
Anche quest’anno sarà possibile manifestare la propria vicinanza alla causa avisina donando il 5 per mille, un gesto importante e significativo che ognuno di noi può compiere, che non costa nulla, ma serve a sostenere un’associazione che da oltre quaranta anni è attiva sul territorio con iniziative che richiedono sempre maggior impegno e disponibilità di fondi. Basta riportare nell’apposito spazio il codice fiscale dell’Avis comunale di Collecchio: 80008730345.               
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano

gossip

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano Foto

1commento

caclio donne

spagna

Le ragazze che fanno la storia: hanno stravinto il campionato dei maschi

I Soul System, vincitori di X-Factor, a Radio Parma e stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Cantano i Soul System, da X-Factor a... Radio Parma Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Gli amici sotto choc per la morte di Andrea: "Endurista dal cuore generoso"

INCIDENTE

Gli amici sotto choc per la morte di Andrea: "Endurista dal cuore generoso"

roccabianca

Ritrovato il 50enne scomparso: era al Pronto soccorso

sorbolo

Filmate le gare in scooter a mezzanotte. Il sindaco: "Ora convochiamo i genitori" Video

elezioni

Ecco la nuova squadra di Pizzarotti

Via Volturno

Nuova spaccata in una panetteria

l'agenda

Una domenica tra castelli, Cantamaggio e golosità on the road

Laminam

Incontro tra cittadini e Comitato «L'aria del Borgo»

gazzareporter

Borgo Guazzo, cronache dalla discarica.....

LEGA PRO

Il Parma a Teramo per ripartire

Traversetolo

Il sindaco sposta il comizio del 1°Maggio: il Pd insorge

parma

Primarie del Pd: istruzioni per poter votare

Dalle 8 alle 20

1commento

Lutto

Addio a Corradi, il «biciclettaio» di via D'Azeglio

controlli

Autovelox e autodetector: la "mappa" della settimana

Ragazzola

Un comitato per «proteggere» il ponte sul Po

Personaggio

Il «detective» della scultura del mistero

Interrogazione

Jella latitante (e sorridente su Fb): il caso in Parlamento

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Perché ci sono sempre meno preti

EDITORIALE

Gli assassini impuniti e lo Stato impotente

di Paola Guatelli

3commenti

ITALIA/MONDO

udine

Infermiera fingeva di vaccinare i bimbi: già verificati 60 casi di non "copertura"

tunisia-Italia

Strage di Berlino: la salma di Amri custodita (e rimpatriata?) a spese dell'Italia

WEEKEND

meteo

Weekend col sole. Ma il 1° maggio è "ballerino" Le previsioni

il disco

Caravan, i 45 anni di Waterloo Lily

SPORT

storie di ex

Ancelotti Re d'Europa: scudetto anche in Germania (col Bayern)

storie di ex

Buffon: "Volevo ritirarmi, Agnelli mi ha fatto ripensare"

MOTORI

IL TEST

Al volante di Infiniti QX30. Ecco come va Foto

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche

1commento