15°

Provincia-Emilia

Avis Collecchio, Elena Dondi confermata alla guida

Avis Collecchio, Elena Dondi confermata alla guida
0

Gianfranco Carletti

COLLECCHIO - Elena Dondi è stata riconfermata per la seconda volta presidente della sezione di Collecchio dell’Avis, incarico che gli è stato conferito dal nuovo consiglio direttivo uscito dalle recenti elezioni sezionali.
Nello svolgere il suo compito verrà coadiuvata dai vice presidenti Paola Romanini e Enrico Cavazzini, dall’amministratore Alessandro Romanini, dal segretario Carlotta Calzolari e dai consiglieri Giorgio Pagliari, Filippo Brizzolata, Michele Pinardi, Manuel Magnani, Fausto Cappellini, Luca Zambernardi, Angelica Ghiretti e Filippo Cotti. Pure eletti i revisori dei conti: gli effettivi sono Dante Canali, Enrico Ferrari e Aristo Groppi mentre i supplenti sono Marianna Paradiso e Paolo Pollonara. 
«Soni molto contenta – ha dichiarato la neo eletta presidente - dell’arrivo dei nuovi consiglieri Angelica Ghiretti, Carlotta Cavazzini e Luca Zambernardi nonché della partecipazione attiva di tanti altri che sono sempre stati vicini all’associazione: il lavoro è tanto, servono tutti i contributi e l’avere persone nuove al mondo avisino rappresenterà una fonte fresca di rinnovamento e aggiornamento».
Per poi aggiungere: «Anche gli stimoli che arrivano dalle consorelle e dalle altre associazioni sono forti, ci faremo trovare pronti e reattivi. In previsione abbiamo confermato le manifestazioni cui Avis Collecchio è solita partecipare».  Uno sguardo anche al futuro che non mancherà di caratterizzare la vita dell’associazione con nuovi progetti volti soprattutto a continuare la divulgazione dell’importanza della cultura del dono. Non mancheranno anche nuove proposte di socialità attiva che sono al vaglio del nuovo consiglio direttivo.
Ha detto, in proposito, Elena Dondi: «Si sta pensando ad altre iniziative che nasceranno, specialmente rivolte ai giovanissimi e in ambito di promozione sociale. Oramai vi sarò venuta a noia a furia di ribadirlo, ma quello che vogliamo fare è far percepire l’importanza di fare parte di una società attiva, formata di individui che riconoscono il sistema e si riconoscono come parte fondante di esso, indispensabili perché funzioni; funziona quando tutti i servizi sono garantiti, quando nessuno si sente solo. Se questo sentimento di comunità è percepito, non ci sarà che da aprire le porte del polo del volontariato, dove è situata la sede avisini, perché arrivino donatori e, per chi non può o non vuole donare il sangue, per avere volontari». 
Anche quest’anno sarà possibile manifestare la propria vicinanza alla causa avisina donando il 5 per mille, un gesto importante e significativo che ognuno di noi può compiere, che non costa nulla, ma serve a sostenere un’associazione che da oltre quaranta anni è attiva sul territorio con iniziative che richiedono sempre maggior impegno e disponibilità di fondi. Basta riportare nell’apposito spazio il codice fiscale dell’Avis comunale di Collecchio: 80008730345.               
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

«Leone di Lernia, non mollare»

E' grave

«Leone di Lernia, non mollare»

Canale 5, Ceccherini abbandona l'Isola dei Famosi

Foto Ansa

isola dei famosi

Ceccherini litiga con Raz Degan e se ne va. Televoto: sms risarciti

1commento

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il Carnevale della Pappa

LA PEPPA

Ricette in video: Nodini dell'amore per carnevale Video

di Paola Guatelli

Lealtrenotizie

Chiede i soldi all'ex amante per non pubblicare foto "compromettenti": 28enne parmigiana patteggia

Estorsione

Chiede soldi all'ex amante per non pubblicare foto "compromettenti": 28enne parmigiana patteggia

Inchiesta

Multe, Parma fra le città che incassano di più: è terza in Italia Dati 

Quattroruote pubblica la top ten 2016 delle città dove gli automobilisti sono più "tartassati"

5commenti

Il fatto del giorno

L'ultima verità sulla legionella

2commenti

Allarme

Quei 40 bambini «scomparsi» dalle classi

6commenti

Marche

Due parmigiane fra le macerie per salvare le opere d'arte: "Situazione inimmaginabile"

Giustizia

Tar in via di estinzione? I ricorsi calano del 20% all'anno Video

Intervista: Sergio Conti, presidente del Tar di Parma, fa il punto nel giorno dell'apertura dell'anno giudiziario

3commenti

Parma

La Corte dei Conti contesta a Pizzarotti la nomina del Dg del Comune

Lo ha annunciato il sindaco su Facebook: "Esposto di un esponente dei Pd. Sono tranquillo"

4commenti

PARMA

Si fa prestare lo scooter e scippa tre anziane: arrestato giovane indiano

Una delle vittime, cadendo, è finita al Maggiore con il bacino fratturato e oltre un mese di prognosi

5commenti

Bassa

Furti a Mezzano Superiore: nel mirino anche l'asilo e il circolo Anspi Video

Il caso

Rifiuti e videopoker nel parco

L'INCHIESTA

Maxi traffico di auto, chiesti 88 rinvii a giudizio

il caso

Legionella, nuovo incontro pubblico alla Don Milani

La trasmissione di TvParma "Lettere al direttore" seguirà l'evento

1commento

parma calcio

Parma, lotta di nervi col Venezia. Lucarelli: "Attenzione alla Feralpi" Video

TG PARMA

Corniglio: un tir resta bloccato fra le case Video

Sicurezza

A Pilastro spuntano i dossi

20commenti

tg parma

Pesticidi nel Po: dati preoccupanti, trovate anche sostanze proibite

Pubblicato un dossier Ispra

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

11commenti

EDITORIALE

L'avventura di un giorno senza telefonino

di Patrizia Ginepri

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Discoteca offre 100 euro alle donne senza slip, è polemica

TARANTO

Assolto dall'accusa di omicidio: scarcerato dopo 20 anni

1commento

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Trattoria al Teatro», tutto il buono della tradizione

Fotografia

Scatti al bar per impersonare... la quotidianità

SPORT

Calcio

I play-off di Lega Pro: ecco come funzionano

Mondiali

Sci nordico: Pellegrino vince l'oro

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

motori

Ecco Stelvio, il primo suv Alfa Romeo Video