-1°

Provincia-Emilia

Sporcizia e degrado a Colorno: esplode la rabbia dei cittadini

Sporcizia e degrado a Colorno: esplode la rabbia dei cittadini
0

Cristian Calestani

COLORNO - Angoli della piccola Versailles dei duchi di Parma non proprio «regali». Sono quelli che indicano molti cittadini, specie colornesi doc, al termine di una passeggiata nel centro del paese o lungo gli argini. 
Il malcostume è ormai diffuso in tanti comuni del nostro territorio, ma a Colorno il degrado sembra avere una marcia in più forse evidenziato paradossalmente dal pregio artistico del centro storico del paese. I colornesi puntano il dito soprattutto verso alcune situazioni come la scarsa cura dell’argine di via dei Mille, gli alvei del torrente Parma e dei canali spesso contraddistinti dalla presenza di rifiuti e poi a molti non piace il parcheggio selvaggio nei giorni festivi nell’area soggetta a divieto di sosta di piazza Garibaldi. Ultimo arrivato il crollo di una parte del muro perimetrale del giardino della Reggia. Tutte situazioni – la cui competenza è suddivisa tra vari enti - che hanno portato diversi colornesi a parlare di un «eccessivo degrado» del paese con segnalazioni pervenute alla Gazzetta, ma oggetto di discussione pubblica anche sulla pagina Facebook del Comune di Colorno. «L’argine via dei Mille è uno schifo tra rifiuti, mattoni staccati dal muretto di protezione, rame prelevato dalle navette della chiesa di Santo Stefano. E’ troppo chiedere un controllo pubblico della situazione o si vuole accettare il degrado?» è scritto nel post che ha dato inizio ad una discussione in cui altri cittadini hanno segnalato la scarsa cura del decoro urbano nei borghi di via Mazzini e una «piazza Garibaldi sempre piena di macchine nonostante i cartelli di divieto di sosta».
Emblematico il commento di una cittadina: «da colornese soffro nel vedere ciò che purtroppo si vede da un po’ di tempo. Non mi preoccupo tanto del fatto che "i turisti" abbiano una brutta impressione del nostro paese, ma quello che mi preoccupa di più è che proprio chi ci vive e cresce non ne abbia nessun rispetto». Il tema dello scarso decoro del paese finirà presto anche tra le discussioni del consiglio comunale. Il gruppo consigliare di opposizione «Impegnati-Uniti per Colorno» ha infatti presentato un’interpellanza al sindaco Michela Canova a firma del consigliere Filippo Allodi.
«Ho preso atto di persona – ha scritto Allodi - e ricevuto segnalazioni che sempre più spesso il nostro paese, sia nel centro storico ma anche nelle frazioni e lungo i corsi d’acqua appare sporco per la presenza di rifiuti sia ingombranti che non, lasciati ovunque e non negli appositi cassonetti, per la presenza ormai illimitata di cicche di sigarette, ma anche di cartacce, di escrementi di cani, di muri imbrattati o deturpati. Ho preso atto altresì che molti Comuni per cercare di prevenire ma anche per condannare fermamente con sanzioni chi sporca hanno emanato specifiche ordinanze ed hanno in alcuni casi richiesto la collaborazione di volontari di associazioni non solo per pulire dove è già sporco ma anche per attuare politiche che portino a maggiore consapevolezza della buona tenuta della cosa pubblica».
Richiamando i riferimenti al regolamento di polizia urbana Allodi ha così chiesto al sindaco che venga posta «ancora maggiore attenzione e impegno da parte dell’amministrazione per quanto riguarda la cura e il decoro del nostro paese, perché emetta, se non ancora fatto, ordinanze specifiche contro chi sporca o deturpa la cosa pubblica e le faccia rispettare così come indicato nel regolamento di Polizia urbana e perché attui politiche di maggiore consapevolezza della buona tenuta e condivisione della cosa pubblica».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

All’asta su Catawiki la Seat 1430 di Julio Iglesias

AUTO

All’asta su internet la Seat 1430 di Julio Iglesias

1commento

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Pasticcio di patate formaggi e verdure

LA PEPPA 

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure

Lealtrenotizie

Gli investigatori tornano nella casa dell'assassino

DELITTO DI NATALE

Gli investigatori tornano nella casa dell'assassino

Campagna elettorale

Pizzarotti candidato. E i Cinque stelle?

TERREMOTO

Le offerte dei lettori per il centro Italia

IL 29 AL REGIO

Niccolò Fabi: «Il disco della solitudine»

CALCIO

D'Aversa ha scelto Frattali

ACCIAIO

S.Polo Lamiere acquisisce la Tecnopali

Progetto

Cento studenti mandano una sonda nello spazio

Blackout

Zibello senza luce, scoppia il caso

NOCETO

Tecnico cade da una scala e batte la testa: è grave Video

ricandidatura

Pizzarotti: "Saremo civici veri" Video - Critiche dall'opposizione Video

Alleanze? "Tutti sono ben accetti ma il tema dei partiti non ci ha mai appassionato"

2commenti

parma

Ladro "seriale" dei supermercati colto sul fatto e denunciato

Rimini

I gelati migliori d'Italia: Parma e Salso al top nella guida del Gambero Rosso

Gli ispettori della guida hanno assegnato i "tre coni" a 36 gelaterie in tutto il Paese

5commenti

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

Prende corpo l'ipotesi di una lite per motivi personali

26commenti

anteprima

Come saranno utilizzati i vostri aiuti per i terremotati Video

Parma

Palazzo Pallavicino sarà donato alla Fondazione Cariparma

4commenti

Piovani

"Cura D'Aversa efficace. E da confermare a Venezia" Video

Questa sera Bar Sport (Tv Parma 20.30): mercato, big match, Evacuo e tanto altro

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

industria

Trump alza il primo muro: Usa fuori dal TPP

Gran Sasso

Ecco i cuccioli sopravvissuti fra le macerie dell'albergo di Rigopiano Foto

1commento

SOCIETA'

PADOVA

Orge in canonica, don Cavazzana ai fedeli: "Pregate per me"

3commenti

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

13commenti

SPORT

lega pro

Reggiana: Colucci esonerato. Arriva Menichini 

uefa

25 anni di Champions: il Parma è 85°. 7° in Italia

MOTORI

Prova su strada

Renault Scenic, adatta a tutto (e tutti)

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto