22°

Provincia-Emilia

Pdl ancora spaccato: Barral pronto a farsi da parte

Ricevi gratis le news
0

La riunione salsese di giovedì del coordinamento provinciale del Pdl, con la partecipazione del coordinatore regionale Filippo Berselli, non ha portato a nessuna decisione ufficiale. Il partito, però, continua ad essere spaccato.
Da una parte, il Pdl «ufficiale» che vorrebbe arrivare a formare una lista unitaria di centrodestra, aperta ad altri partiti ma con un punto fermo: far cadere l’amministrazione Carancini è stato giusto e non si deve rinnegare. Se alla fine fosse questa la soluzione prescelta, il Pdl potrebbe correre da solo o formare un «listone» con La Destra e magari con l’Udc. I centristi, però, avrebbero preso contatti non solo con il Pdl ma anche con il centrosinistra. Il candidato sindaco dovrebbe essere il delegato Lupo Barral, che sarebbe disponibile a fare un passo indietro se si trovasse un nome nuovo che possa mettere d’accordo tutti.
Dall’altra parte c’è chi, invece, ha sostenuto fino all’ultimo il sindaco leghista e che punterebbe a riunire tutto il centrodestra, Lega compresa, intorno ad un Pdl rinnovato. Come noto, gli ex consiglieri comunali Luca Musile Tanzi e Valentina Bellengi hanno chiesto il commissariamento del partito e hanno dichiarato l’impossibilità di collaborare con chi ha messo fine all’amministrazione Carancini. Proprio Musile Tanzi si sarebbe detto disponibile ad essere il candidato sindaco del Pdl, in una coalizione che comprenda anche la Lega ma non chi ha sfiduciato Carancini.
Disposti ad essere il candidati sindaco di un centrodestra rinnovato ed unito sarebbero anche Paolo Zoni, ex assessore al Commercio del Comune di Parma, e Paola Mecarelli. Infine, sarebbe emerso un nome nuovo: Paola Pioli. Quest’ultima sarebbe un candidato civico, ma secondo alcune voci sarebbe vicina all’ex sindaco Carancini. In ogni modo, è quasi impossibile che una di queste ultime tre ipotesi venga accolta dal Pdl «ufficiale».
Novità delle ultime ore è la lettera da un gruppo di iscritti al Pdl salsese ai vertici nazionali del partito per segnalare la «scarsa condivisione con gli iscritti nelle decisioni». I firmatari sono sostenitori di Isabella Pezzani, l’ex consigliera comunale che si può a pieno titolo ritenere la principale artefice della caduta di Carancini. Interpellata, la Pezzani ha spiegato di aver chiarito i suoi dubbi con il coordinamento provinciale e ha rinnovato la sua disponibilità ad essere il candidato sindaco del Pdl, negando qualsiasi ipotesi di una sua uscita dal partito.
Da ultimo, rimane da definire la posizione della Lega Nord, che ha più volte ribadito di voler correre da sola. A. C.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

Marino Perani

Marino Perani

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

PARMA

Furto alla ditta "Mef" di strada del Paullo: è il secondo in 8 giorni 

Bottino da quantificare

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

13commenti

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

ALIMENTARE

Torna il "World Pasta Day", San Paolo è la "capitale". E il 25 ottobre, pastici aperti anche a Parma

Aidepi presenta la Giornata mondiale del 25 ottobre

TRASPORTI

Bus, il Tar invia la sentenza in procura e alla Corte dei conti 

«Aspetti singolari e conflitto d'interessi»

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 si chiude il gruppo 9

IL CASO

Parchi, bagni «vietati» ai disabili

BORGOTARO

Venturi: «Punto nascita, chiusura inevitabile»

1commento

monchio

Cade da una balza rocciosa: grave un cercatore di funghi 88enne

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

ITALIA/MONDO

rapimento

Alfano: "Liberato in Nigeria don Maurizio Pallù"

OMICIDI

Morto il serial killer delle donne di Bolzano

SPORT

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

Moto

Marquez vuole tornare a vincere

SOCIETA'

FOTOGRAFIA

Percezione e realtà negli scatti di Volumnia Fontana

Ateneo

Dall'Università di Parma arriva l'auto elettrica da competizione

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»