-2°

Provincia-Emilia

Frana di Capriglio, il geologo inviato da Roma: "Una delle più grandi che abbia visto"

Frana di Capriglio, il geologo inviato da Roma: "Una delle più grandi che abbia visto"
6

 È fissato per questo pomeriggio in Prefettura a Parma il punto sulle frane nel Parmense: un appuntamento cui parteciperanno tutti gli enti coinvolti per un rendiconto il più possibile accurato della situazione, che come si sa è in continua evoluzione nonostante il cessare delle piogge. Nella tarda mattinata e nel primo pomeriggio di oggi, intanto, nelle zone maggiormente critiche del nostro territorio è arrivato con alcuni collaboratori, per un sopralluogo, il professor Nicola Casagli, docente di Scienze della terra all’Università di Firenze, centro di competenza per il Dipartimento nazionale della Protezione civile. Il professor Casagli è arrivato nel Parmense proprio per conto del Dipartimento nazionale e dell’Agenzia regionale di protezione civile. Triplice lo scopo del sopralluogo: valutare le influenze dei movimenti franosi sugli edifici, valutare evoluzione dei movimenti, valutarne gli impatti sui corsi d’acqua.
La situazione più difficile a Capriglio: “Si è rimobilizzata una frana di grandi dimensioni che ha prodotto danni a beni immobili e agli edifici presenti. Ora dobbiamo valutare la possibile evoluzione sia a monte che sui lati, e le possibili influenze sul corso d’acqua per prevedere eventuali sbarramenti o occlusioni. Sono frane in movimento che noi geologi chiamiamo “lente”, si stanno muovendo di circa due metri al giorno e questo durerà per diverse settimane. È una frana di grandi dimensioni, una delle più grandi che ho visto negli ultimi anni”, ha detto Casagli, che ha sottolineato che il lavoro proseguirà con una verifica puntuale delle abitazioni interessate e lo studio delle mappe.

  La frana vista dall'elicottero

 SPECIALE - L'APPENNINO CHE NON VUOLE MORIRE - Guarda la Google map delle frane più recenti

Prima di Capriglio, la visita a Boschetto: Casagli ha parlato di una frana più piccola e di situazione complessa più che per le dimensioni della frana per la pendenza del versante.
Con Casagli, nei sopralluoghi di oggi, i rappresentanti di tutti gli enti territoriali coinvolti: Silvano Meroi, direttore dell’Ufficio rischio idrogeologico del Dipartimento nazionale di Protezione civile, Maurizio Mainetti, direttore dell’Agenzia regionale, il responsabile del servizio tecnico di bacino Gianfranco Larini, per la Provincia il presidente Vincenzo Bernazzoli e gli assessori Ugo Danni e Andrea Fellini con il dirigente Gabriele Alifraco e i tecnici del Servizio viabilità e protezione civile, il sindaco di Tizzano Amilcare Bodria, i rappresentanti dei Carabinieri, del Consorzio di bonifica, della Comunità montana.
Alle 18 dunque il punto in Prefettura, dove sono attesi anche gli assessori regionali Paola Gazzolo e Alfredo Peri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • betti

    16 Aprile @ 00.02

    @marcello. La grammatica è perfetta: è così che dice. Siamo ormai così abituati a parlare un pessimo italiano, che quando qualcuno parla correttamente, viene criticato e non capito

    Rispondi

  • davide

    15 Aprile @ 21.32

    una raccolta fondi per l'emergenza frane no?? abbiamo aiutato tutti( liguria, acquila,medolla ecc ecc), la nostra montagna no???

    Rispondi

  • Angelo

    15 Aprile @ 19.57

    secondo previsioni meteo ci saranno ancora piogge!!!!!!!!! prepariamoci al peggio!!!!!

    Rispondi

  • stefano

    15 Aprile @ 17.03

    Scusate ma il filmato è di bassissima qualità e non si vede praticamente nulla se non un panorama sfuocato. Potete cortesemente postarlo in qualità migliore? Cordialmente

    Rispondi

  • Daniele Tanzi

    15 Aprile @ 17.00

    Non riesco a capire perchè i media nazionali ignorino questo fenomeno devastante, che ha sconvolto la vita di migliaia di persone.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Picchiata e scaraventata giù da un'auto

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

8commenti

Intervista

Pizzarotti: «Noi liberi di pensare solo al bene di Parma»

11commenti

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

1commento

Porporano

Incendio di canna fumaria: sono intervenuti i vigili del fuoco

FIDENZA

Memorial Concari: trionfano i padroni di casa La classifica

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

INTERVISTA

Silvia Olari «londinese»

Intervista

Dossena: «Non ho mai creduto al suicidio di Tenco»

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

14commenti

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

7commenti

Parmense

Breve blackout a Salsomaggiore

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Rigopiano

"E' stato come una bomba. Ci siamo salvati mangiando la neve"

PADOVA

Orge in canonica, don Cavazzana ai fedeli: "Pregate per me"

SOCIETA'

Samsung

Incendi al Galaxy Note 7: erano il design e la manifattura delle batterie

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

12commenti

SPORT

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

MOTORI

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017