-2°

Provincia-Emilia

Concluse davanti alla casa natale le celebrazioni per Athos Maestri

Concluse davanti alla casa natale le celebrazioni per Athos Maestri
0

Cristina Pelagatti
Si è chiusa con gli occhi al cielo per seguire le evoluzioni degli aerei la settimana delle celebrazioni per il centenario della nascita del capitano pilota Athos Maestri. L’aia della casa dove Maestri è nato, il 14 aprile 1913, a Talignano, dove ancora vive una parte dei suoi parenti, si è trasformata in un chiesa a cielo aperto.
Don Sergio Sacchi ha celebrato infatti la Santa Messa alla presenza dei famigliari di Athos Maestri, di tutte le associazioni d’arma con i labari, del vicecomandante maggiore Breschi,  dell’associazione arma aeronautica sezione di Parma e del sindaco Cristina Merusi, questi ultimi organizzatori delle iniziative che hanno permesso per 8 giorni di ricordare il capitano Maestri, medaglia d’oro al valore militare.
Sotto la targa che ricorda come, in quella casa di Talignano, sia nato il «comandante ardimentoso e indomito che morì in combattimento aereo nei cieli di Alessandria d’Egitto nella notte tra il 31 luglio e il 1° agosto 1942», la banda di Felino ha intonato l’inno di Mameli e l’inno dell’aeronautica, mentre venivano tributati gli onori e deposte corone d’alloro.
La mattinata si è conclusa con il passaggio sui cieli di Talignano dei velivoli dell’Aeroclub di Parma: il cap 10 impegnato in strabilianti acrobazie ed il Fiat g46 di Pino Valenti.
«Abbiamo trascorso una settimana straordinaria - ha commentato il colonnello Claudio Bernardini, presidente dell’associazione arma aeronautica sezione di Parma, intitolata proprio ad Athos Maestri - siamo molto orgogliosi del nostro capitano pilota e grazie a lui, grazie a numerosi cimeli e testimonianze ritrovati, in questi giorni abbiamo potuto entusiasmarci, appassionarci e anche commuoverci. Per questo ringraziamo il Comune con cui abbiamo collaborato per l’organizzazione delle manifestazioni e le famiglie Maestri e Bontempi, con i quali abbiamo intensificato i rapporti che già avevamo instaurato dal giorno in cui intitolammo la sezione ad Athos».
Anche il sindaco Cristina Merusi ha espresso grande soddisfazione per la celebrazione del centenario:  «i membri dell’arma aeronautica si sono dimostrati collaboratori precisi ed efficaci e la famiglia ci ha prestato i suoi preziosi ricordi. E’ stata anche un’occasione per far conoscere ai nostri ragazzi la storia di Athos. La fine di Maestri ci fa riflettere sull’inutilità delle guerre, perché mai nessuno le vince, ci sono sempre persone che non possono tornare ai famigliari ed ai figli».
La figlia di Maestri, Annarita, che alla scomparsa del padre aveva meno di un anno e mezzo, ha commentato il discorso del sindaco:  «ho sofferto molto per la mancanza di mio padre, troppo. Per questo condivido le parole del sindaco, che dalle guerre si esce sempre sconfitti. Queste celebrazioni sono state una grande emozione e un grande onore».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Picchiata e scaraventata giù da un'auto

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto via Doberdò

Intervista

Pizzarotti: «Noi liberi di pensare solo al bene di Parma»

3commenti

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

1commento

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

INTERVISTA

Silvia Olari «londinese»

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

Intervista

Dossena: «Non ho mai creduto al suicidio di Tenco»

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

Stadio Tardini

Parma batte Santarcangelo 1-0 e si avvicina alla vetta Foto Video

Evacuo firma il gol della vittoria. Il Parma è secondo in classifica a 42 punti

1commento

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

7commenti

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

12commenti

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Rigopiano

"E' stato come una bomba. Ci siamo salvati mangiando la neve"

Gran Sasso

Rigopiano, individuata la sesta vittima: è un uomo

SOCIETA'

Reggiolo

Rave party con 600 giovani: fra loro una minorenne scomparsa da giorni

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

9commenti

SPORT

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ELETTRICHE

Entro tre anni 200 colonnine in autostrada tra l'Italia e l'Austria