-2°

Provincia-Emilia

Bodria invia un telegramma a Monti: "Le frane minacciano gli abitati: fate presto". E nel Tizzanese arriva lo psicologo

Bodria invia un telegramma a Monti: "Le frane minacciano gli abitati: fate presto". E nel Tizzanese arriva lo psicologo
Ricevi gratis le news
11

Chiara Cacciani
"Qui l'emergenza c'è ancora: la frana si allarga e rischia di coinvolgere gli abitati di Capriglio, Pianestolla, Tizzano capoluogo e Pratolungo. Bisogna sbloccare i fondi". E' questo il messaggio che il sindaco di Tizzano Amilcare Bodria affida oggi a un telegramma con più destinatari: il presidente del Consiglio Mario Monti, il  ministro Corrado Clini (che oggi a Roma incontra l'assessore regionale Paola Gazzolo), il presidente della Regione Vasco Errani, la stessa Gazzolo e il capo della Protezione Civile nazionale Franco Gabrielli. "Sono preoccupatissimo per la situazione. E ormai non sapevo più cosa fare...", spiega tra l'arrabbiato e lo sconsolato. E l'impotenza diventa una beffa: perchè i volontari e i tecnici disposti a lavorare ci sono in abbondanza, "ma senza soldi non si può fare niente. Com'è possibile che la Regione non abbia nemmeno un euro da destinare non a noi, ma a chi sarebbe già pronto a intervenire?".
Questa sera Bodria salirà a Pianestolla (alle 18.30) e a Capriglio (alle 21) per incontrare gli abitanti e annunciare l'attivazione da parte della Regione di un sistema di monitoraggio che permetterà di allertare le popolazioni all'istante in caso di necessità. Ma non sarà solo. Con lui ci sarà anche uno psicologo messo a disposizione dalla Protezione civile: "Perchè qui c'è gente che  vuole fare le valige subito e scappare, rifugiarsi per sempre altrove. Qui siamo allo stremo". Ecco quello che è scritto tra le righe del telegramma: in attesa che la politica batta un colpo.

 Il monito del prefetto Viana: "Sanzioni penali per i curiosi tra le frane" (leggi l'articolo)
 Il geologo inviato da Roma: "Da tempo non vedevo frane così grandi

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Francesco

    17 Aprile @ 10.32

    NEL TIZZANESE ARRIVA LO PSICOLOGO ! Sono contento, era proprio quel che ci voleva ! Potete togliermi una curiosità ? Gli psicoterapeuti sono riciclabili ?

    Rispondi

  • john

    16 Aprile @ 19.08

    Non per essere pessimista ma credete davvero che Monti & Co abbiano letto il fax?

    Rispondi

  • GIALLOBLU'

    16 Aprile @ 18.54

    MONTI CI STA PRENDENDO PER IL ....?. LE HANNO CHIESTO AIUTO E LEI MANDA DA QUESTA POVERA GENTE UN TIPO A RACCONTARGLI 4 CA...TE!!?? SI FIDI: NE HA MOLTO PIU' BISOGNO LEI!!!

    Rispondi

  • BIANCHI MARIA LUISA

    16 Aprile @ 17.03

    Il nostro amatissimo Governo è stato svelto ad aumentare le tasse, un pò meno a mandare i soldi ai terremotati. Vedremo cosa farà stavolta...

    Rispondi

  • ilasuha

    16 Aprile @ 16.59

    @giorgio siam sempre alle solite questioni:i geologi ci sono ora che non servono a nulla, ma prima dove erano? Possibile che la Regione Emilia Romagna stanzi tanti soldi per il ripopolemento dei lupi sul nostro appennino (che arrecano parecchi danni agli allevatori io personalmente ne conosco 3 che han chiuso anche causa lupi) che potrebbero essere usati per la prevenzione?

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

9commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

Scomparso a 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

Gara

La grande sfida degli anolini

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

calcio

Il Parma s'accontenta

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Baraye: "Abbiamo provato e fatto di tutto per vincere" (Video) - Scavone: "Dispiace non avere vinto ma in B è importante non perdere (Video) - Grossi: "Ha pesato l'assenza di un vero attaccante" Videocommento

4commenti

viabilità

Incidente in via Mantova sul cavalcavia: disagi al traffico Gallery

incidente

Frontale in via Montanara: due feriti

PARMA-cesena

D'Aversa: "Soddisfatto dell'interpretazione della gara. Peccato non aver fatto gol" Video

CORCAGNANO

Folla al funerale di Giulia: applausi e striscione all'uscita del feretro dalla chiesa

GAZZAFUN

Parma - Cesena 0 - 0: fate le vostre pagelle

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

SPORT

Sport Invernali

Kostner regina, Cappellini-Lanotte da brividi

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

SOCIETA'

fuori programma

Birre e suggestioni dal coro Maddalene di Revò al Mastiff Video

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande