15°

Provincia-Emilia

Voci dal dramma - Una famiglia sfollata: «Ci sembra di essere nel Grand Canyon»

Voci dal dramma - Una famiglia sfollata: «Ci sembra di essere nel Grand Canyon»
6

Ilaria Moretti

TIZZANO - Una mattina di dieci giorni fa, quando ha aperto la finestra della sua casa,   Maurizio Magri ha capito che la vita per lui e la sua famiglia non sarebbe più stata quella di prima.
Là fuori non c’era più traccia del paesaggio che aveva sempre conosciuto. «All’improvviso sembrava di essere nel Grand Canyon», racconta ancora incredulo.
Sfollati: è la parola amara che lui, la moglie Lorenza e i figli Gionathan e Selena, 18 e 27 anni, hanno imparato a conoscere; la condizione in cui tutti loro sono precipitati da quando la frana di Boschetto si è portata via la strada Massese lasciando la loro casa sull’orlo di un precipizio.
Loro non hanno perso tempo: se ne sono andati quattro giorni prima che arrivasse l’ordine ufficiale di evacuazione. ...L'articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Nunzio

    18 Aprile @ 09.18

    Vedendo le immagini alla TV sono tornate nelle nostre menti le sensazioni che abbiamo vissuto circa 10 anni fa. Camorone di Brembilla (Bergamo) Stessa situazione: case e aziende ingoiate dalla frana. Vi siamo vicini, perchè in prima persona abbiamo vissuto il medesimo dramma. Non ci sono state VITTIME, come da noi! Non è una consolazione, ma almeno, adesso tate piangendo tutti insieme. E presto vi incoraggerete TUTTI insieme e riprenderete la vita. Scottati da questa esperienza, che, vi garantisco, la nasconderete nel profondo della vostra anima, ma ogni tanto ritornerà a farvi compagnia. CORAGGIO! vi siamo vicini! E se serve, pronti ad aiutarvi!

    Rispondi

  • Klaverna

    17 Aprile @ 13.27

    Siamo vicini alla famiglia Magri, che ha perso per il momento la sua prima casa... la incoraggiamo a sperare e a far valere i propri diritti di modo che il comune, la provincia e lo stato, mettano in sicurezza la loro casa... un abbraccio G e G

    Rispondi

  • saRè

    17 Aprile @ 12.27

    ..Che disastro... l'importante è che tutti loro stiano bene,ma è davvero angosciante il pensiero di poter perdere tutto in pochi istanti, è sconcertante il dubbio "ma potrò mai tornarmene nella Mia casa?"... Ora la mente è segnata da tutto questo, però bisogna guardare avanti e pensare che il domani Vi porti ogni giorno una nuoava speranza per poter curare e superare il tutto. Un abbraccio Sele dalla tua Amica Sarè

    Rispondi

  • benito

    17 Aprile @ 12.12

    .. aiutiamo queste persone.. invece di pensare a tt gli immigrati ed a tt i probllemi del mondo .. ogni nazione dovrebbe pensare prima ai propri cittadini e poi, se si puo', al resto... ...

    Rispondi

  • Maria Elena

    17 Aprile @ 11.16

    visti i tempi che corrono non costa meno rifare la casa in un posto più sicuro puttosto che buttare soldi per un intervento di sicurezza della frana che mai potrà essere garantita da nessuno. non mi riferisco al caso specifico (la fam. magri ha tutta la mia solidarietà) ma spesso case e capannoni sono costruiti su vecchie frane storica o nelle zone limitrofe. pensiamo a costruire in posti più sicuri

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il lago Santo visto dal drone

Fotografia

Il lago Santo visto dal drone Foto

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

Serenate al balcone: i vicini protestano ma "Topolino" canta ancora

Napoli

Serenate al balcone: i vicini protestano ma "Topolino" canta ancora Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Vini da scoprire», guida sentimentale che porta da Ancarani

IL VINO

«Vini da scoprire», guida sentimentale che porta da Ancarani

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Maxi traffico di auto, chiesti 88 rinvii a giudizio

L'INCHIESTA

Maxi traffico di auto, chiesti 88 rinvii a giudizio

Allarme

Quei 40 bambini «scomparsi» dalle classi

Il caso

Rifiuti e videopoker nel parco

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Lega Pro

Nuove date per i play-off

Spettacoli

Alessandro Nidi: «Sissi diventa un musical»

Salso

Maestro e alunno si ritrovano dopo 50 anni

Sicurezza

A Pilastro spuntano i dossi

Terremoto

Due parmigiane in missione per salvare l'arte dalle macerie

Parma

Investe una donna in via Venezia e si dilegua: caccia all'auto pirata

Il conducente si è fermato dopo l'incidente ma poi è ripartito: ora la polizia municipale lo cerca

1commento

TG PARMA

Corniglio: un tir resta bloccato fra le case Video

Anteprima Gazzetta

Auto di lusso rubate e rivendute all'estero: 88 richieste di rinvio a giudizio Video

Parma

"Spazio verde": quinto furto in tre anni Foto

Ricerca

Top 500: imprenditoria sana, buoni risultati per tutti i settori a Parma Video Foto

Il presidente dell'Upi Alberto Figna spiega i contenuti della ricerca

parmense

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

5commenti

Inchiesta

Tecnici Bonatti uccisi in Libia: rischio di processo per 6 persone

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

9commenti

GAZZETTA

Enogastronomia: un inserto di 6 pagine

ITALIA/MONDO

NASA

Scoperto un sistema solare con 7 pianeti simili alla Terra Foto

BIELLA

Crolla la copertura di un pilastro, muore una bambina

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

3commenti

Fotografia

Scatti al bar per impersonare... la quotidianità

SPORT

RUGBY

Palazzani: "Sei Nazioni, un'emozione unica. Zebre: domenica c'è l'Ulster" Video

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

MOTORI

motori

Ecco Stelvio, il primo suv Alfa Romeo Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv