Provincia-Emilia

Frane, Clini chiede al collega Grilli un finanziamento straordinario. Intanto torna l'incubo pioggia

Frane, Clini chiede al collega Grilli un finanziamento straordinario. Intanto torna l'incubo pioggia
Ricevi gratis le news
2

Gli eventi eccezionali delle ultime settimane in Emilia Romagna correlati al dissesto idrogeologico «richiedono con urgenza lo svincolo dal Patto di Stabilità degli investimenti di prevenzione, ripristino e messa in sicurezza del territoriò. È la linea concordata dal ministro dell’Ambiente Corrado Clini che ha incontrato l’assessore regionale dell’Emilia Romagna Paola Gazzolo per esaminare lo stato degli interventi nel territorio della regione nei bacini dei fiumi Enza, Secchia, Panaro, Reno.

Il ministro Clini ha osservato che «i danni economici derivanti dalla mancata realizzazione degli interventi di ripristino sarebbero di gran lunga superiori al costo degli interventi stessi». E a questo proposito il ministro Clini ha inviato al ministro dell’Economia Grilli la richiesta di «autorizzare un finanziamento straordinario per la Regione Emilia, ricordando che il 'conto economico" degli investimenti pubblici per la messa in sicurezza del territorio e la ripresa delle attività produttive mette in evidenza i vantaggi rispetto sia al costo "temporaneo" della spesa pubblica addizionale, sia ai costi sociali ed ambientali della "non azione".   Il Ministro ha peraltro, come precisa in una nota, «riconosciuto l’efficacia e i risultati delle iniziative già realizzate dalla Regione Emilia-Romagna per dare attuazione sia all’Accordo di programma del 2010 con il Ministero  dell’Ambiente per la mitigazione del rischio idraulico e idrogeologico, sia al Piano Interregionale di emergenza per il rischio idraulico del maggio 2012. Grazie alle iniziative già realizzate è stato possibile limitare i danni degli ultimi eventi eccezionali, e questo dato dimostra che le azioni di prevenzione hanno un effetto positivo sul piano economico ed ambientale» ha concluso.

Intanto però in Appennino torna l'incubo maltempo: nel fine settimana le previsioni parlando di 60-70 millimetri di pioggia: domani vertice della Protezione civile. E anche la settimana prossima il maltempo dovrebbe regnare sovrano.

 Frane, cresce l'allerta per il maltempo (video)

PIZZOLANTE E BERGAMINI (PDL): "SUBITO LO STATO D'EMERGENZA"
I deputati del PdL eletti in Emilia Romagna, On. Sergio  Pizzolante e on. Deborah Bergamini, si sono attivati presso gli organismi dello Stato competenti in modo da assicurare interventi rapidi per le misure emergenziali e la difesa del territorio appenninico emiliano colpito molto duramente, soprattutto in provincia di Parma, da ingenti sommovimenti franosi.
In particolare, i due parlamentari azzurri hanno avuto rassicurazioni dal Capo Dipartimento della Protezione Civile nazionale, Franco Gabrielli, sulla massima attenzione che sarà assicurata a questo disastro ambientale. Per quanto riguarda le operazioni di prima emergenza occorre rendere effettiva al più presto, da parte dello Stato, la dichiarazione di stato di emergenza già richiesta dalla Regione Emilia-Romagna in modo da assicurare in tempi rapidissimi le prime azioni emergenziali. Quindi occorrerà elaborare una normativa straordinaria sul tipo di quelle già attuate per importanti eventi alluvionali in modo da poter stanziare i fondi necessari per le opere di ripristino su strutture pubbliche e private che hanno riportato danni molto ingenti. Da notare infatti che mentre sono stati quantificati in circa 120 milioni i danni riportati dalle infrastrutture pubbliche, di cui 40 solo in provincia di Parma, non sono stati ancora valutati quelli alle strutture private tra le quali si devono conteggiare sia abitazioni civili che attività produttive non solo agricole ma legate alle importanti produzioni di Prosciutto di Parma e Parmigiano Reggiano. La Protezione Civile nazionale ha comunque affidato le attività di monitoraggio ai tecnici dell'Università di Firenze.
Pizzolante e Bergamini assicurano pertanto massimo impegno su tutte le iniziative già avviate e ancora da avviare per risolvere questo grave disastro ambientale, dovuto purtroppo anche alle politiche sbagliate che hanno comportato l'abbandono delle terre di montagna.
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Patty Smith

    17 Aprile @ 18.09

    per no parlare del finanziamento ai partiti, solo quello basterebbe per pagare la cassa integrazione. E chiedere indietro i soldi che Monti ha devoluto al MPS????? VERGOGNA!!! solo per la brava gente del nord non si trova la copertura, con tutto quello che abbiamo dato all'italia

    Rispondi

  • marco

    17 Aprile @ 13.22

    «i danni economici derivanti dalla mancata realizzazione degli interventi di ripristino sarebbero di gran lunga superiori al costo degli interventi stessi» Quindi ogni volta che c'è un disastro bisogna trovare la GIUSTIFICAZIONE FILOSOFICA per la spesa...mentre le MISSIONI MILITARI, è scontato che si devono PAGARE ?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Orietta Berti "assolta" dall'AgCom

Orietta Berti in una foto d'archivio

Par condicio

Orietta Berti "assolta" dall'AgCom

La dj Jessie Diamond: «Vi presento CR 10, il mio nuovo singolo»

Intervista

La dj Jessie Diamond: «Vi presento CR 10, il mio nuovo singolo»

Festa al "Caseificio della musica": ecco chi c'era

PGN

Festa al "Caseificio della musica": ecco chi c'era Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani lo speciale "Amico dentista"

INSERTO

In edicola lo speciale "Amico dentista"

Lealtrenotizie

Grazie la collaborazione di un commerciante straniero denunciato ladro d’auto italiano

san leonardo

Commerciante straniero permette di fermare il ladro d’auto italiano

2commenti

OSPEDALE

Day hospital oncologico al Cattani: lavori verso la conclusione. Ecco come sarà: foto

Intervento da 1,3 milioni di euro. Parcheggi riservati ai pazienti in cura

FATTO DEL GIORNO

Giovanni Reverberi, parmigiano prigioniero a Dachau: la sua storia in un libro toccante Video

La nipote di Reverberi, Natalia Conti, è fra coloro che tengono viva la memoria di quanto accadde in quegli anni

VOLANTI

Si arrampicano lungo tubi e grondaie e svaligiano le case: 6 furti in un giorno a Parma

14commenti

Palacassa

Concorso per un posto da infermiere: 3mila al Palacassa, candidati anche da Agrigento Foto

L'obiettivo di molti partecipanti è entrare in graduatoria, sperando in una chiamata entro i prossimi tre anni

7commenti

TG PARMA

Le elezioni 2018 costeranno 584mila euro al Comune di Parma Video

Allarme

Ore 7: attimi di paura in via Emilia Est

6commenti

PARMA

Momenti di paura e tensione in via Duca Alessandro Video

1commento

modena

'Ndrangheta: fermato il presunto nuovo reggente della cosca emiliana

Carmine Sarcone, provvedimento della Dda e dei Carabinieri

SALUTE

In calo l'incidenza dei tumori a Parma, Piacenza, Reggio e Modena

Presentati i dati dell'Area Vasta Emilia Nord

economia

Rapporto Ismea, Parma nettamente in vetta per l'agroalimentare

DILETTANTI

Clamoroso a Felino: si dimette Pioli

GAZZAREPORTER

Un lettore: "Via Bassano del Grappa buia da più di una settimana" Foto

1commento

Lutto

Millo Caffagnini, una vita intensa con Bardi nel cuore

GUIDA

Gambero Rosso dà i voti alle gelaterie: vince l'Emilia-Romagna, anche grazie a Parma

"Tre coni" anche a Ciacco e Sanelli di Salsomaggiore. A Treviso il cioccolato migliore

salso

Addio alla maestra Angela Bonassera, in cattedra per 35 anni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

L'indispensabile ruolo di Silvio l'ineleggibile

di Vittorio Testa

1commento

L'ESPERTO

Un immobile in successione? Si può vendere. Ecco come

ITALIA/MONDO

Salute

Le sigarette elettroniche pericolose per gli adolescenti

ALTO ADIGE

Slavine in Vallelunga: travolta una casa, evacuato anche un albergo Foto

SPORT

Tuffi

Tania Cagnotto è diventata mamma

Tg Parma

Di Cesare: "Con il Novara sarà dura, vengono da una vittoria" Video

2commenti

SOCIETA'

GUSTO

Carbonara: ecco la vera ricetta romana  Video

hi tech

L'iPhone X vende poco, Apple potrebbe "pensionarlo"

2commenti

MOTORI

novita'

Honda Civic, finalmente il diesel. Il 1.6 spiegato in tre mosse

RESTYLING

La Mini rifà il trucco a 3porte, 5porte e cabrio Video