10°

20°

Provincia-Emilia

Emergenza frane - Bodria: "Dai politici il silenzio assoluto"

Emergenza frane - Bodria: "Dai politici il silenzio assoluto"
Ricevi gratis le news
7

Beatrice Minozzi

«I tempi della frana non sono i tempi della politica». Non sa più come dirlo il sindaco di Tizzano Amilcare Bodria, che continua a rimanere in attesa della dichiarazione dello stato di emergenza, mentre nella sua voce si distingue chiaramente quella sensazione di amarezza di chi, ormai da giorni, chiede aiuti immediati «di cui ancora non c’è traccia», precisa.

«Non solo non è arrivata nessuna dichiarazione - afferma - ma nessuno dei destinatari del telegramma che ho mandato martedì per chiedere aiuti economici mi ha ancora dato risposta». «A volte si parla di tempi “geologici” per indicare tempistiche infinite - aggiunge, cercando di rendere meglio l’idea -. Oggi, però, l’evoluzione geologica corre, mentre le determinazioni politiche ancora non arrivano».

Non riesce a crederci Bodria, non si capacita di come possa occorrere tanto tempo per decretare uno stato di emergenza dove l’emergenza c’è, ed è sotto gli occhi di tutti. Il sindaco torna a farsi portavoce di una montagna che vuole provare a rialzarsi, che non ne vuole sapere di lasciarsi trascinare in un «buco nero» della disperazione che l’indifferenza rischia di rendere ancora più buio.

(...)   L’Amministrazione comunale invita i cittadini a contattare, in caso di necessità, il Centro operativo comunale al numero 0521868226, attivo 24 ore su 24...............................Articolo completo e altri servizi e foto sulla Gazzetta di Parma in edicola

L'INCORAGGIAMENTO DI UN LETTORE DA BERGAMO - Questo il significativo messaggio arrivato dal lettore Nunzio: "Vedendo le immagini alla TV sono tornate nelle nostre menti le sensazioni che abbiamo vissuto circa 10 anni fa. Camorone di Brembilla (Bergamo) Stessa situazione: case e aziende ingoiate dalla frana. Vi siamo vicini, perchè in prima persona abbiamo vissuto il medesimo dramma. Non ci sono state VITTIME, come da noi! Non è una consolazione, ma almeno, adesso tate piangendo tutti insieme. E presto vi incoraggerete TUTTI insieme e riprenderete la vita. Scottati da questa esperienza, che, vi garantisco, la nasconderete nel profondo della vostra anima, ma ogni tanto ritornerà a farvi compagnia. CORAGGIO! vi siamo vicini! E se serve, pronti ad aiutarvi!"
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • zeta-zeta

    18 Aprile @ 16.39

    adesso c' è qualcuno che dice che le frane sono colpa delle pale eoliche ??? Avesse il coraggio di citare un solo caso di frana provocato direttamente o indirettamente dalle pale eoliche !! Avesse anche il coraggio di mettere il naso fuori dalla porta di casa e non di ragionare solo per slogan e sentito dire !!

    Rispondi

  • lorenzo

    18 Aprile @ 14.37

    Certo frenk, infatti abbiamo visto dove vanno i soldi dell'eolico, senza contare che per l'aolico bisogna disboscare, e senza piante la terra e la roccia viene giù... Lascio a voi le conclusioni. Documentatevi!

    Rispondi

  • cristina

    18 Aprile @ 13.45

    troppo impegnati ad eleggere un presidente che dovremmo eleggere noi, come se quella persona avesse poi il potere magico di sconfiggere la crisi economica,sociale, del lavoro, ecc che ci affligge....il paese sta franando in tutti i sensi e purtroppo questa non è l'unica situazione di calamità/disastro ambientale di cui i politici non si curano e non si sono curati abbastanza

    Rispondi

  • francesco brundo

    18 Aprile @ 11.56

    I politici si fanno vedere quando ci saranno soldi per zone franose.

    Rispondi

  • frenk

    18 Aprile @ 10.55

    bisognerebbe chiedere alla Meo (verde ) a Bernazzoli perchè hanno rinunciato all'eolico che avrebbe dato un gettito di (1.000.000 un milione)senza inquinare per 20 anni con quei soldi avrebbero risolto alcuni problemi ma la loro ingnoranza e incapacità hanno preferito portare la montagna al dissesto piuttosto di ammetere che le loro utopie sono sbagliatissime in tutto il mondo l'eolico è visto come una fonte pulitissima e molto redditizia dagli studi fatti la ns montagna è una miniera d'oro che noi non sfruttiamo ora questi incapaci ci vengono a chedere auiuti finanziari spero che li mandino a quel paese e che i montari chiedano spiegazioni a questi incapaci

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna"

FUMETTI

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna" Foto

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

1commento

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Trento doc «Etyssa», spumante di montagna nel nome dell'amicizia

IL VINO

Trento doc «Etyssa», spumante di montagna nel nome dell'amicizia

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Più della metà delle auto diesel dei parmigiani non può transitare

BLOCCO DEL TRAFFICO

Più della metà delle auto diesel dei parmigiani non può transitare

3commenti

IL CASO

L'ex moglie smaschera il marito dalle mille identità

weekend

Castagne, musica e iniziative nei castelli: l'agenda

INCIDENTE

Scontro auto-moto a Langhirano: un ferito grave

Lo scontro è avvenuto in via Roma

TRIBUNALE

«Florentina, non ci sono abbastanza prove per processare Devincenzi»

COLORNO

Ponte sul Po chiuso, tutti a piedi verso Casalmaggiore

1commento

FURTO

Salso, i ladri bucano la finestra e fanno razzia

GAZZAFUN

Il gatto più bello di Parma: sospesa la votazione finale

SERIE B

Parma, batti un colpo

MONCHIO

Rubata un'auto, razzia di attrezzi da lavoro e tentato furto in un bar

PEDRIGNANO

Pitbull assale la padrona e un suo amico

Cultura

Cimeli verdiani, Ministero interessato

Appennino

Fra mucche e cavalli: i ragazzi del "Bocchialini" seguono la transumanza Foto

Discesa dal Monte Tavola a Ravarano

1commento

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

La foto è stata pubblicata su Facebook da Enrico Maletti

6commenti

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

9commenti

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Garani è presidente del gruppo fotografico Obbiettivo Natura

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La «Lunga marcia» della nuova Cina

di Domenico Cacopardo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

LUCCA

E' morto il bimbo di un anno caduto dal trattore

Como

Anche la quarta figlia è morta nell'incendio

SPORT

Moto

Phillip Island: super Marquez, Dovizioso indietro

serie b

Anticipi e posticipi : il calendario del Parma fino al 2 dicembre

SOCIETA'

Medicina

Boom delle malattie legate al sesso: sifilide +400%

PARMA

"Nessuno va abbandonato in mare": la testimonianza del capitano Gatti Video

1commento

MOTORI

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va

IL MINI SUV

Da oggi la nuova Citroën C3 Aircross: