12°

22°

Provincia-Emilia

Pagliari e Maestri chiedono di incontrare Monti e Clini per parlare delle frane

Ricevi gratis le news
1

Comunicato stampa

Non si ferma il pressing dei parlamenti parmensi Giorgio Pagliari e Patrizia Maestri sul governo centrale volto ad ottenere la dichiarazione dello stato di emergenza e lo stanziamento di fondi a favore delle aree del nostro territorio vittima nelle scorse settimane dei fenomeni franosi che hanno interrotto in più punti la viabilità e costretto alcuni cittadini ad abbandonare per ragioni di sicurezza le loro abitazioni. Eventi devastanti per il nostro Appennino, dove alcune case sono state irrimediabilmente danneggiate e due sono addirittura crollate, seguiti da tempo con attenzione dal Senatore Pagliari e dalla deputata Maestri. Ultimo atto di questo impegno istituzionale, la richiesta di un incontro con il premier Mario Monti e il ministro all’Ambiente Corrado Clini.
"Nelle scorse settimane - ricordano nella lettera i due parlamentari - la Regione Emilia-Romagna è stata colpita da eccezionali fenomeni precipitativi i quali, determinando anche un più rapido scioglimento del manto nevoso, hanno causato il formarsi di ondate di piena lungo tutto il reticolo idrografico che hanno danneggiato in modo significativo opere idrauliche e viabilistiche, oltre a favorire il riattivarsi di diversi movimenti franosi in tutta l’area appenninica, in particolare in Provincia di Parma, Modena, Reggio Emilia e Bologna. Il 5 aprile u.s. il Presidente Vasco Errani ha inviato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri la richiesta di dichiarazione dello stato di emergenza in ragione degli eventi alluvionali e dei dissesti idrogeologici che hanno interessato il territorio della Regione nei mesi di marzo e aprile 2013. Nei giorni successivi ci siamo fatti promotori di atti di sindacato ispettivo e indirizzo al fine di richiamare l’attenzione del Governo su tali avvenimenti calamitosi e abbiamo svolto sopralluoghi nelle aree maggiormente colpite dai movimenti franosi prendendo atto della grave situazione che si è venuta a determinare; la conta dei danni e degli interventi per la somma urgenza supera già ampiamente la stima dei danni formulata nella richiesta di dichiarazione dello stato di emergenza. Per queste ragioni riteniamo utile avanzarle una richiesta di incontro al fine di valutare con Lei, quanto prima, le più utili azioni di intervento a difesa del territorio, a sostegno delle popolazioni colpite e dell’economia della zona".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Bocchi Roberto

    25 Aprile @ 22.31

    Che mi portino con loro a Roma. Che portino la NS famiglia che ha perso la casa a Capriglio. Che si portino la NS rabbia come biglietto da visita. Bocchi Roberto

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Platinette, rovinosa caduta giù dalle scale

tv

Platinette, rovinosa caduta dalle scale al "Tale quale Show" Video

Claudia Schiffer festeggia 30 anni di carriera con un libro  Foto

MODA

Claudia Schiffer festeggia 30 anni di carriera con un libro Foto

Federica Pellegrini sfila in "paint-kini" a Milano

MODA

Federica Pellegrini sfila in "paint-kini" a Milano

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

Pizzarotti: «Parma insicura? Non è colpa degli immigrati ma dei criminali»

Stranieri

Pizzarotti: «Parma insicura? Non è colpa degli immigrati ma dei criminali»

23commenti

Attacco dell'opposizione

«La sindaca di Felino si dimetta»

3commenti

l'agenda

Funghi e non solo: una domenica di sagre e tesori segreti da scoprire

Laguna gialloblù

L'«Imperatore» di Venezia

SALSO

Ladri cercano di entrare in una villetta

CERIMONIA

Due nuovi diaconi, vite nel nome del Signore

CONCERTO

Nada incanta al Colombofili

NEVIANO

Palestra rinnovata, scolari in festa

PARCO DUCALE

Nella serra piccola del Giardino il «posto delle viole»

calcio

Tommaso Ghirardi torna allo stadio: segue il Brescia con Cellino

L'ex presidente del Parma è tornato al Rigamonti per la prima volta dopo il crac

4commenti

serie B

Riscatto in trasferta per il Parma: Di Cesare firma la vittoria per 1-0 sul Venezia Foto Video

Vittoria preziosa per i crociati, che salgono a 9 punti. Lucarelli fra i migliori in campo. Per i padroni di casa è la prima sconfitta

8commenti

CALCIO

D'Aversa: "Un risultato importante. Abbiamo preso fiducia nel secondo tempo" Video

L'allenatore commenta la vittoria del Parma sul Venezia

2commenti

incidenti

Camion perde tubo, auto schiacciata: quattro feriti Foto

Schianto in viale Villetta: in tre all'ospedale

carabinieri

Giallo a Guardasone: arsenale in un dirupo

MONTAGNA

E' stato trovato il fungaiolo disperso nel Bardigiano

Il 72enne è stanco ma in buone condizioni di salute

bambini

Giocampus Day: è qui la festa (con Paltrinieri) Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

L'omaggio a Verdi: un dovere e un piacere

di Francesco Monaco

CONTROLLI

Autovelox, autodetector, speedcheck: la mappa della settimana

ITALIA/MONDO

chiesa

Papa Francesco accusato di sette eresie. Lettera firmata anche da Gotti Tedeschi

violenza

Sei feriti con l'acido a Londra: è stato scontro fra gang di ragazzi

SPORT

VENEZIA-PARMA

"Una vittoria meritata sul piano del carattere": il video-commento di Grossi

3commenti

VENEZIA-PARMA

Di Cesare, l'uomo-gol: "Il Venezia, squadra ostica. Abbiamo sfruttato l'occasione" Video

1commento

SOCIETA'

il caso

Arabia Saudita, la prima volta delle donne allo stadio

IL DISCO

"Days of future passed", il capolavoro dei Moody Blues che ispirò anche i Nomadi

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery