-1°

Provincia-Emilia

Sgominata una "banda dei bancomat": colpi anche a Parma

Sgominata una "banda dei bancomat": colpi anche a Parma
6

I carabinieri della Compagnia di Piacenza hanno sgominato una banda di romeni specializzata nella manomissione dei bancomat con la tecnica della "forchetta". Due uomini sono stati arrestati e tre denunciati al termine delle indagini che hanno permesso di attribuire loro quasi 160 colpi a Piacenza e in in numerose province del nord Italia: Cremona, Biella, Lecco, Milano, Brescia, Verona, Vicenza, Lodi, Parma, Modena e Bologna.

La tecnica utilizzata era semplice: i ladri installavano una striscia metallica, la "forchetta", all’interno della fessura di erogazione delle banconote degli sportelli automatici. Questo sistema tratteneva le banconote che gli ignari clienti ritiravano durante il prelievo. Successivamente i malviventi andavano a recuperare i contanti rimasti incastrati nella fessura. Secondo i carabinieri la banda, nel giro di un mese, avrebbe racimolato circa 35mila euro. Sono tutti accusati di furto aggravato, accesso abusivo a sistemi informatici e utilizzo indebito di carte di credito.

(foto d'archivio)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • mauro

    20 Aprile @ 15.53

    .. e chi scrive "la loro cospicua prole" odia anche i bamibini. pero' continuate cosi' ,basta censure.

    Rispondi

  • Giuio

    20 Aprile @ 09.33

    Siamo noi i bancomat dei quest italia afrobalcanizzata: quando non è più lo statto ladro a derubarci per mantenerli insieme alla loro cospicua prole, sono loro a prendersi i nostri averi. E non mi vengano a dire che non era prevedibile che dei morti di fame e delinquenti cronici come questi venisseroin un paese coem il nostro per depredarlo. I politici sapevano quello che sarebbe successo, ma hanno lasicato che accadesse. Loro sono i primi da mandare al patibolo.

    Rispondi

  • giotab

    19 Aprile @ 18.05

    I fatti dimostrano che tanti rumeni albanesi e bulgari sono in testa alla classifica dei delinquenti extracomunitari più pericolosi. Non credo si possa parlare di integrazione e quindi chi commette reati va rispedito a casa e scontare le pene nelle loro patrie galere.

    Rispondi

  • Franco Bifani

    19 Aprile @ 15.56

    Io sto quasi pensando d trasferirmi in Romania, dato che tutti i delinquenti di quel paese si sono trasferiti qui da noi; là ci devono essere rimasti solo angeli della più adamantina onestà. Con la mia pensione e lo stipendio di mia moglie, non staremmo poi così male.

    Rispondi

  • David

    19 Aprile @ 15.48

    Scusate, dov'è il bancomat da cui escono banconote da 5 euro?

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

6commenti

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Pizzarotti: «La mia lista per la città»

Intervista

Pizzarotti: «La mia lista per la città»

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

TERREMOTO

Graiani, il vigile del fuoco volante

INTERVISTA

Silvia Olari «londinese»

Intervista

Dossena: «Non ho mai creduto al suicidio di Tenco»

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

Stadio Tardini

Parma batte Santarcangelo 1-0 e si avvicina alla vetta Foto Video

Evacuo firma il gol della vittoria. Il Parma è secondo in classifica a 42 punti

1commento

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

7commenti

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

10commenti

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Gran Sasso

Rigopiano, individuata la sesta vittima: è un uomo

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

SOCIETA'

Reggiolo

Rave party con 600 giovani: fra loro una minorenne scomparsa da giorni

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

6 febbraio

Superbowl: sfida dell'anno tra Patriots e Falcons

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ELETTRICHE

Entro tre anni 200 colonnine in autostrada tra l'Italia e l'Austria