10°

17°

Provincia-Emilia

Colorno: cambia la raccolta dell'indifferenziato. Premiati i virtuosi

Ricevi gratis le news
0

Cristian Calestani

Una piccola rivoluzione delle abitudini quotidiane che, a fronte di qualche sforzo in più, farà bene all’ambiente e anche al portafoglio. Il sistema di raccolta dei rifiuti a Colorno - sul modello di quanto successo finora solo a Felino, nel Parmense - subirà un importante cambiamento nei prossimi mesi che permetterà, a chi si impegna davvero nella raccolta differenziata, di contenere in valore assoluto i costi della tariffa rifiuti e di annullare in parte gli effetti negativi dovuti all’introduzione della Tares disposta dal governo Monti.
«Partirà un nuovo sistema di raccolta per i rifiuti indifferenziati - spiega il vicesindaco Mirko Reggiani -. Sul piano pratico ad ogni utenza sarà assegnato un contenitore personalizzato per il residuo che sarà riconoscibile con un sistema elettronico. Nelle singole abitazioni i bidoni verranno dotati di un codice di riconoscimento mentre nei condomini saranno rimossi i bidoni comuni e ogni famiglia riceverà il proprio contenitore per il residuo. Non cambiano invece le altre dotazioni».
A seconda del contenitore è stato stabilito un numero base di vuotature del bidone nell’arco dell’anno (8 per il carrellato da 120 litri e 20 per il bidoncino da 40). Rispetto al sistema precedente, restando all’interno di questi limiti, nell’arco di un anno solare, le utenze potranno risparmiare fino al 10%, ovvero tra i 10 ed i 40 euro a famiglia. «Siamo consapevoli - chiarisce Reggiani - che il numero di vuotature previste è piuttosto contenuto, ma l’obiettivo è proprio quello di spingere al massimo la raccolta differenziata in modo che chi si impegna, producendo meno residuo, possa essere realmente ripagato del suo sforzo attraverso una riduzione importante della tariffa».
Se si superano le vuotature minime indicate, il risparmio sarà via via minore, fino ad annullarsi nel caso di un’esposizione eccessiva dei bidoni. In pratica, chi esporrà meno il contenitore risparmierà a scapito di chi lo esporrà troppo.
Una delle principali conseguenze del nuovo sistema di raccolta sarà quella di calmierare gli effetti della Tares, la tassa introdotta dal governo Monti sui rifiuti e i servizi indivisibili. «Cittadini e imprese colornesi riceveranno nel 2013 - spiega ancora Reggiani - due bollette per il pagamento del servizio rifiuti: una a giugno e l’altra probabilmente entro ottobre. Se nulla cambierà nei prossimi mesi, nella seconda bolletta saranno inserite anche le istruzioni per il pagamento entro dicembre della quota integrativa della Tares per i servizi indivisibili, dovuta allo Stato, fissata in via definitiva a 0,30 euro al metro quadrato (con calcolo riferito alle superfici sulle quali si paga la tariffa rifiuti). La Tares, in quanto tassa, non può essere soggetta ad Iva. Tuttavia essendo l’Iva uno dei vari costi del servizio rifiuti, il suo peso finirà comunque dentro la bolletta. Per le famiglie questa differenza non avrà effetti sostanziali. Per le imprese che invece scaricano l’Iva l’effetto finale sarà quello di un aumento secco del 10% che però l’Amministrazione comunale intende assorbire sfruttando i margini di economia presenti sul piano finanziario. Stiamo completando i conteggi, ma probabilmente porteremo in approvazione un piano in cui l’aumento medio sarà per tutti del 2%, assorbendo l’effetto negativo dell’Iva al 10% delle non domestiche, il che vuol dire diminuirle dell’8%».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

2commenti

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

POLITICA

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

Batte Moroni con il 59% dei voti. Michele Vanolli nuovo segretario cittadino. Le congratulazioni di Pagliari

2commenti

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

SALSOMAGGIORE

Ubriaco alla guida, si schianta e aggredisce i carabinieri: arrestato dominicano

L'uomo, pregiudicato, aveva un tasso alcolemico di 1,90 g/l

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

26commenti

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

L'autore del terzo gol dei crociati nella partita con l'Entella dedica la sua rete alla figlia

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

4commenti

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

PARMENSE

Fornovo, rustico a fuoco. Fiamme anche a Basilicanova

Notte di lavoro per i vigili del fuoco

storia

Inaugurato il monumento ai Paracadutisti della Folgore

economia

Approvata all'unanimità la fusione di Banca di Parma in Emil Banca

CONTROLLI

Autovelox, la mappa della settimana

LANGHIRANO

Cascinapiano, auto fuori strada: un ferito

Ferite di media gravità per il conducente

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Autonomia

Referendum: il Veneto supera il quorum

REGGIO EMILIA

Quattro Castella: 26enne muore schiacciata dal suo trattore

SPORT

SERIE A

Bonucci espulso con lo "zampino" del Var: è il primo cartellino rosso con la videoassistenza

rugby

Italia in raduno a Parma. Iniziata la stagione 2017/18

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

GAZZAREPORTER

Impariamo l'inglese...

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro