-2°

Provincia-Emilia

Addio a don Adami, il "francese" rettore del santuario di Berceto

Addio a don Adami, il "francese" rettore del santuario di Berceto
0

Luca Molinari

E’ morto don Luigi Adami, prete ed emigrante. Aveva 91 anni e per oltre venti è stato il rettore del Santuario della Madonna delle Grazie di Berceto. Amato dai propri fedeli, si è spento nei giorni scorsi dopo aver dedicato parte della propria esistenza alle parrocchie della nostra montagna, soprattutto nel Tizzanese e a Berceto. Originario di Fugazzolo, don Adami è emigrato a Parigi all’età di otto anni assieme alla propria famiglia. E’ quindi ritornato nella sua terra d’origine molto tempo più tardi, con i genitori ormai anziani. Divenuto sacerdote in Francia nel 1948, don Adami, una volta in Italia ha ripreso la sua attività di parroco non appena ha imparato l’italiano. Avendo infatti frequentato dalla tenera età le scuole francesi, aveva completamente dimenticato la nostra lingua. Vive invece tuttora a Parigi il fratello Luciano, anch’egli sacerdote, per anni parroco di una chiesa della capitale francese.
 «Era un prete umile, mite, retto - afferma monsignor Domenico Magri, animatore della comunità di sacerdoti anziani di Villa Sant’Ilario -. L’abbiamo ospitato soltanto negli ultimi mesi, dopo che era stato colpito da un grave problema fisico che gli aveva tolto l’uso della parola. E’ rimasto fino all’ultimo alla guida del santuario di Berceto, sua “casa” per oltre vent’anni. Era benvoluto e stimato da tutti i suoi fedeli».

Riservato Ricorda don Adami anche il parroco di Berceto, don Giuseppe Bertozzi. «Era una persona molto riservata e allo stesso tempo amata dalla gente - sottolinea il sacerdote - sentiremo tutti la sua mancanza». Parole ribadite da don Giorgio Laurenti, parroco di Fugazzolo, paese d’origine di don Adami.  «Lo conoscevo bene - dichiara -. Era una persona che nonostante l’età amava essere sempre aggiornata, una bella figura».

Recita del rosario Ieri sera è stato recitato il rosario nel santuario di Berceto. I funerali di don Luigi Adami si terranno invece domani pomeriggio, alle 15, nel Duomo di Berceto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Picchiata e scaraventata giù da un'auto

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto via Doberdò

Intervista

Pizzarotti: «Noi liberi di pensare solo al bene di Parma»

3commenti

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

1commento

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

INTERVISTA

Silvia Olari «londinese»

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

Intervista

Dossena: «Non ho mai creduto al suicidio di Tenco»

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

Stadio Tardini

Parma batte Santarcangelo 1-0 e si avvicina alla vetta Foto Video

Evacuo firma il gol della vittoria. Il Parma è secondo in classifica a 42 punti

1commento

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

7commenti

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

12commenti

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Rigopiano

"E' stato come una bomba. Ci siamo salvati mangiando la neve"

Gran Sasso

Rigopiano, individuata la sesta vittima: è un uomo

SOCIETA'

Reggiolo

Rave party con 600 giovani: fra loro una minorenne scomparsa da giorni

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

9commenti

SPORT

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ELETTRICHE

Entro tre anni 200 colonnine in autostrada tra l'Italia e l'Austria