Provincia-Emilia

"Piedibus", festoso fiume giallo a Noceto

"Piedibus", festoso fiume giallo a Noceto
0

Samuele Dallasta

A Noceto, per le vie del paese, scorre un festoso fiume giallo. È il «Piedibus» che, per cinque giorni, porta, e fa tornare a casa, gli alunni che frequentano le classi della scuola primaria «Renzo Pezzani» dell’Istituto comprensivo di Noceto. Con la bella stagione è cominciata quest'iniziativa che a Noceto è già attiva dal 2008 e che, nel Parmense, viene realizzata in 5 comuni in collaborazione con la Provincia e nell'ambito del progetto, promosso dalla Regione, «Nati per camminare».
Per Noceto l’iniziativa funziona bene: sono circa 70 i bambini e le bambine che partecipano, più o meno quotidianamente, al «Piedibus». Le linee pedonali che vengono utilizzate dai bambini, accompagnati dai genitori- volontari, sono due ed entrambe si congiungono di fronte alla chiesa di San Martino per poi defluire regolarmente verso la «Pezzani». Tutti e due i percorsi sono segnati e, nei tratti in cui non si sviluppano sui marciapiedi, l’asfalto è di colore verde. C'è da dire che queste aree pedonali, sfruttate da bambini e persone di tutte le età, sono presenti nel capoluogo già dal 2005 e uniscono le sedi dei servizi principalmente utilizzati dai cittadini. Tornando al «Piedibus», nella prima giornata, tutto si è trasformato in una festa. Durante il percorso, al fiume giallo che passa di fronte al palazzo municipale, si sono uniti anche il sindaco Giuseppe Pellegrini, l’assessore alla Pubblica Istruzione Lara Barbieri e l’assessore alla Sanità e ai Servizi sociali Fabio Fecci, che hanno accompagnato gli alunni fino a scuola. Una volta terminato il percorso, gli studenti hanno continuano la festa prendendo parte ad una mattinata di giochi, svoltasi nel prato della «Pezzani», organizzati dalla sezione parmigiana dell'Uisp. Va detto che il «Piedibus» per l’amministrazione non pesa in termini economici in quanto le pettorine catarifrangenti sono fornite dalla ditte nocetane Mec Trasporti e Linea Sicurezza. «L’iniziativa è molto bella - sottolinea il sindaco Pellegrini - e, oltre agli sponsor, viene portata avanti grazie al gruppo di genitori che quotidianamente, a turni, accompagna i propri figli ma anche gli altri bambini a scuola. Per quanto riguarda i partecipanti abbiamo raggiunto un buon numero e, per gli alunni, questo è un momento da passare in allegria».
Ad accogliere il fiume giallo all’arrivo alla scuola «Pezzani» vi era anche Giuseppe Boselli, del servizio Ambiente della Provincia. Boselli ha dichiarato: «L’iniziativa è importante e speriamo che sempre più Comuni del Parmense possano aderire. Tutto è nato nel 2008 con la promozione di alcuni bandi per partecipare e piano piano il “Piedibus” si sta diffondendo». Per le linee di percorsi poi, l’assessore Fecci puntualizza: «L’attivazione del “Piedibus”, iniziativa dall’indubbia utilità sia ambientale che formativa, beneficia oggi di questa rete di percorsi protetti, che già da sola disegna e struttura sul territorio un progetto di mobilità pedonale in sicurezza».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

3commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Vendono iPhone: ma è una truffa

Carabinieri

Vendono iPhone: ma è una truffa

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

l'agenda

Atmosfere natalizie e sapori della tradizione: cosa fare oggi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

Calcio

Brodino per il Parma

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

Salsomaggiore

«Lorenzo, un ragazzo speciale»

Fidenza

La giunta: «L'aggregazione aiuterà il Solari»

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

4commenti

dal tardini

Il Parma va sotto, poi si rialza: 1-1 col Bassano. E finale incandescente Foto

Anche al Tardini un minuto di raccoglimento per la Chapecoense (Video

2commenti

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

6commenti

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

17commenti

via toscana

Urta due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

CALIFORNIA

Incendio al concerto: si temono 40 vittime

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

SERIE A

La Juve domina: battuta l'Atalanta (3-1)

formula uno

Mercedes: dopo il ritiro di Rosberg, Alonso tra le ipotesi

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti