-4°

Provincia-Emilia

Note di festa al Bosco delle cose

Note di festa al Bosco delle cose
0

Gian Carlo Zanacca
La musica come elemento che unisce la civiltà contadina al presente, le generazioni passate a quelle contemporanee, Verdi al Museo Guatelli:  questo il senso dell’inaugurazione, avvenuta ieri della stanza della musica al museo Ettore Guatelli di Ozzano, riaperta dopo diversi anni.
Da ieri in questa stanza si possono ammirare oltre 400 strumenti legati alla tradizione popolare e  al mondo della civiltà contadina: ghironde, pifferi, chitarre, corni, mandolini, pive e tamburelli che sono ritornati visibili al pubblico.
Da alcuni anni la Fondazione del museo ha deciso di intraprendere un percorso di catalogazione e valorizzazione di questo patrimonio per renderlo fruibile al pubblico.
 Proprio le note della musica popolare hanno anticipato, nell’aia del podere Bellafoglia, sede del museo, il tema della musica: gli Enerbia e il gruppo Statale 45 hanno rievocato antiche atmosfere suonando piva, piffero, fisarmonica, organetto, ghironda e cornamusa. E qualcuno ne ha approfittato per abbozzare qualche passo di danza.
Caterina Siliprandi, vicepresidente della «Fondazione Museo Ettore Guatelli». ha definirto «speciale questa giornata:  al già vasto materiale lasciatoci in eredità da Guatelli si aggiunge ora questa stanza della musica. La scelta di aprirla in occasione del Bicentenario verdiano non è casuale: musica colta e musica popolare spesso si intrecciano».
Quindi il direttore del museo, Mario Turci, ha sottolineato «l'importanza del lavoro di catalogazione durato alcuni anni. Abbiamo potuto raccogliere i vari strumenti musicali presenti nel Bosco delle cose anche grazie al prezioso aiuto di Gianni Guatelli. E con il lascito di Alice Guatelli ora possiamo ammirare anche 200 costumi di scena di opere liriche».
Ma non solo musica, durante questa giornata di festa. I volontari dell’Associazione Amici di Ettore Guatelli e del museo hanno condotto i visitatori alla scoperta del Bosco delle cose. Con il suo laboratorio Luigi Vecchi ha attirato l’attenzione dei più piccoli, specialmente con la riproduzione di strumenti musicali.
 Alla buona riuscita della giornata ha collaborato, come tradizione, il circolo Rondine di Ozzano Taro con i propri volontari.
 L’iniziativa rientrava nel programma di eventi previsti dalla Fondazione Borri in occasione del decennale della scomparsa di Andrea Borri ex presidente della Provincia e promotore dell’acquisizione al patrimonio pubblico del museo Ettore Guatelli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

White Lion: i latini a Pilastro

Pgn Feste

White Lion: i latini a Pilastro Foto

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

Acquisto auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

30enne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

6commenti

Il fatto del giorno

Legionella: la rabbia del quartiere Montebello

3commenti

Polizia

Salta il furto di rame nella centrale di Vigheffio: arrestati due romeni

Sequestrato tronchese gigante

8commenti

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: a Langhirano il funerale 

Parma

Metano e gpl per auto: arrivano gli ecoincentivi

3commenti

Parma

Rapina in villa a Marore: falsi vigili svuotano una cassaforte

2commenti

Parma

L'odissea di un giardiniere: «Con il mio Euro2 non posso lavorare»

25commenti

Parma

Fa "filotto" di auto parcheggiate in via della Salute Foto

Nei guai un extracomunitario che guidava in stato di alterazione

15commenti

Sport

Il Parma Calcio avrà la gestione dello stadio Tardini per 8 anni

1commento

Fidenza

Meningite, la 14enne è uscita dalla rianimazione: è fuori pericolo

Parla l'infettivologo sul recupero. La madre della ragazza: «Sono felice. Grazie ai medici e a tutti»

Neve e terremoto

Partiti altri mezzi e volontari da Parma per l'Italia centrale Foto

Il Soccorso Alpino è impegnato ad Arquata del Tronto

2commenti

Parma

Camion in fiamme: problemi in tangenziale nel pomeriggio

Tg Parma

Polizia Municipale: festa del patrono all'insegna della lotta al degrado Video

1commento

Parma

Legionella: la causa del contagio resta sconosciuta

Esclusi l’acquedotto pubblico, la rete delle derivazioni dall’acquedotto stesso, l'irrigazione del campo sportivo e gli impianti della "Città di Parma"

6commenti

Calcio

Presentato Frattali, nuovo portiere del Parma Video

Mercato: Faggiano promette sorprese per la settimana prossima

colorno

La messa di don Mazzi per ricordare Filippo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

6commenti

EDITORIALE

Un morto nell'Italia dello scaricabarile

di Paola Guatelli

ITALIA/MONDO

Rigopiano

Cinque estratti vivi, cinque ancora da salvare: i soccorsi continuano nella notte

Mondo

Trump: ''Da oggi l'America viene prima'' Video

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato

1commento

SPORT

Sport

MotoGP: tutti i piloti Foto

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery