18°

Provincia-Emilia

Trent'anni senza Bruno Raschi

0

COMUNICATO

“Uno straordinario giornalista, un musicista della macchina da scrivere e poeta del giornalismo”. Non prendeva mai appunti Bruni Raschi, "cantore del ciclismo", che fu anche vicedirettore della Gazzetta dello Sport, scomparso il 2 maggio del 1983 in seguito a una malattia.  A trent’anni dalla morte la comunità borgotarese e la Provincia di Parma gli renderanno omaggio con una serie di iniziative programmate per la giornata del 1° maggio.
Oggi in Provincia i promotori delle celebrazioni hanno presentato il programma e ricordato l’amico e il grande giornalista.  “Non prendeva mai appunti - ha raccontato Marzio Dall’Acqua, critico d’arte - ed era l’ultimo a mettersi alla macchina da scrivere, eppure era sempre il primo a consegnare il suo pezzo, per questo lo chiamavano divino maestro o semplicemente divino, anche per l’atteggiamento disponibile”.
La giornata del 1° maggio a lui dedicata a Borgotaro, ha detto Pier Luigi Ferrari vicepresidente della Provincia di Parma  “sarà un momento intenso di festa perché è la celebrazione del ricordo di una persona che sentiamo più che mai viva e a cui la nostra comunità deve tanto per quello che ha fatto” .
“Raschi ha saputo dare tantissimo al giornalismo sportivo ma chi ha avuto il piacere di leggere i suoi libri vi ritrova anche un cantore delle gesta umane, uno stile che ha fatto scuola” ha sottolineato Diego Rossi sindaco di Borgotaro spiegando che grazie alla disponibilità della sorella Anna, si costituirà il "Fondo Raschi" che sarà collocato nella sede municipale: cimeli, pubblicazioni, premi, articoli che verranno catalogati e archiviati, diventando importante patrimonio culturale condiviso.
L’Associazione “Antonio Emanuelli” si è poi fatta carico della ristampa, curata dal giornalista sportivo  Beppe Conti,  del volume “Ronda di notte" , pubblicato dalla casa editrice Landoni nel 1984 e da tempo introvabile. Il libro è una antologia di pezzi scritti da Raschi durante la sua lunga carriera giornalistica. “E’ un’opera dedicata al poeta del ciclismo, comprensiva anche dell’ultimo articolo che ha scritto. Grazie a lui diversi giri d’Italia sono arrivati a Borgotaro, un regalo che ha voluto fare alla sua città – ha commentato Salvatorangelo Oppo, già sindaco del centro montano e membro dell’associazione culturale.  
La nuova edizione del volume sarà presentata nel corso del convegno, coordinato dallo stesso  Beppe Conti, e al quale interverranno colleghi di diverse testate nazionali e di campioni del ciclismo che lo hanno conosciuto e dei quali Raschi ha narrato le imprese sportive. L’incontro si terrà dalle 11 nella sala della Comunità Montana.
Oltre alla deposizione di un mazzo di fuori sulla tomba di Raschi (ore 9,30) , sempre nella giornata del 1° maggio, verrà anche scoperto ( ore 12,15) un busto dedicato al giornalista, realizzato dal borgotarese Giovanni Costella, che verrà collocato presso Palazzo Manara, nella sede municipale. “Nel busto l’artista coglie due elementi:lo sguardo che Raschi teneva sempre basso, e il dolcissimo sorriso, la carte de visit con cui si presentata” ha detto il critico d’arte Marzio Dall’acqua presentando l’opera.
La mattinata dedicata a Raschi terminerà verso le 12,40 con una pedalata in suo onore, attorno al centro storico di Borgotaro.

Bruno Raschi
Bruno Raschi (1923-1983), uno dei più grandi giornalisti sportivi italiani, uno di quelli da prendere a modello per la sua capacità narrativa, per i valori a cui si ispirava. Si è occupato soprattutto di ciclismo e ha saputo unire competenza e qualità della scrittura. Firma illustre di “Tuttosport” e, dall’ottobre 1959, della “Gazzetta dello Sport” di cui è stato anche vicedirettore, per anni ha seguito Giro d’Italia e Tour de France, oltre alle altre grandi corse ciclistiche, raccontandole con amore e onestà. Ha raccontato le Olimpiadi di Roma del 1960 ma anche le imprese sui campi di calcio e sui ring di pugilato. Dei ciclisti scrisse che “sono personaggi strani, carichi di miseria e di poesia: il Giro è il loro immenso teatro, la loro opera umana, una poesia di versi strani”. Gli sportivi che lo hanno conosciuto lo ricordano con commozione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Antonio Banderas, ho avuto un infarto ma sto bene

Cinema

Antonio Banderas: "Ho avuto un infarto. Ora sto bene"

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

MUSICA

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Gubbio-Parma 0-2, segna Calaiò

lega pro

Gubbio-Parma 0-2, segna Calaiò Diretta

Dopo 10 minuti infortunio per Giorgino: entra Corapi

curiosità

Coppa Cobram: quando Parma prende la "bomba" e pedala Fantozzi-style Le foto

Falcone-Borsellino

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

6commenti

l'appello

La figlia del partigiano Ras: "Vorrei trovare la famiglia di Parma che lo ospitò" Video

1commento

l'agenda

Domenica tra mercatini golosi, castelli e... la Coppa di Fantozzi

Viale Barilla

Lite tra giovani, ma chi ha la peggio è un vigile

6commenti

commemorazione

Un anno senza Mario il clochard: il quartiere lo ricorda pensando agli "ultimi" Foto

esclusiva

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

Il delitto di Meredith, il processo, l'assoluzione, il rapporto con Amanda. Ecco l'intervista completa

16commenti

La storia

Madre e figlio si laureano lo stesso giorno

1commento

Il commosso addio di Collecchio a Graziella

ospedale

Radioterapia, arrivano nuove tecnologie

Le testimonianze dei pazienti: "Così sconfiggiamo la paura"

collecchio

Razziava gli armadietti di una piscina, arrestato un 33enne Video

podisti

Tutti i protagonisti della Manarace di Fontevivo Foto

Collecchio

Suona l'allarme, ladri messi in fuga dai vicini

1commento

Langhirano

La torta delle paste rosse: la storia di un paese in una ricetta

gazzareporter

"Via Nenni e il divieto di sosta...."

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

L'esempio di Londra contro il terrorismo

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

rimini

Cadavere di donna in trolley al porto. E' la cinese sparita durante crociera?

Economia

Corsa alla rottamazione cartelle, domande prorogate al 21 aprile Video

WEEKEND

la peppa

La ricetta della domenica - Tartine fiorite

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

SPORT

formula 1

Trionfo rosso: Vettel domina il Gp d'Australia. Hamilton secondo

motomondiale

Speciale Vecchi “leoni” e giovanotti rampanti iniziata la caccia al titolo di Marquez

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso di può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017