22°

32°

Provincia-Emilia

"Ho sentito gli spari sembravano mortaretti poi un grande parapiglia"

"Ho sentito gli spari sembravano mortaretti poi un grande parapiglia"
Ricevi gratis le news
0

Pierpaolo Cavatorti

Un intero paese attonito. Nessuno vuole commentare l’accaduto, ma è chiaro che l’omicidio di Antonio La Penna ha sconvolto i sorbolesi Una vera e propria folla si è portata davanti al bar «Noris» di via Gramsci, incredula. Un crimine tanto efferato quanto assurdo nella propria dinamica che sembra divenire maggiormente chiara ogni ora di più. In pieno giorno, poco prima delle 18, e in pieno centro. Un morto ammazzato per Sorbolo è la prima volta. Lo si legge nei volti impauriti dei sorbolesi giunti sulla via per chiedere notizie sull’accaduto, chiedendosi in prima istanza cosa possa aver portato Antonio Muto, classe 1973, originario di Cutro ma da molti anni residente a Sorbolo, a sparare a sangue freddo al proprio «compare di carte». «Non ci sono parole - ha detto un'esercente della via, che ha preferito rimanere anonima -, ho sentito come dei mortaretti e poi un parapiglia incredibile, fino alla tragica notizia di ciò che era avvenuto». L’esercente parla del bar come di un luogo sempre tranquillo, che mai avrebbe fatto pensare ad un episodio criminoso tanto efferato. «L’unica cosa che posso dire - ha continuato la donna, con la voce rotta dall’emozione - è che i gestori cinesi sono persone splendide. Certo è che ci sono molte facce non di Sorbolo che fanno capannello in questo bar, e stanno qui dal mattino alla sera». Un’altra ragazza passeggia nervosamente nei pressi del locale: è un’amica del figlio di La Penna e anche lei preferisce commentare anonimamente. «Non si riesce a capire cosa sia successo - dice -, non ho sentito parlare di screzi o di malumori, non può essere altro che un colpo di follia». Un pensionato sorbolese, altro avventore abituale del bar, in stato quasi catatonico appena successo il fatto, ha avuto il primo pensiero per He Suxue, la barista ferita gravemente con due colpi di pistola, al ventre e al braccio: «E’ una ragazza meravigliosa, non so proprio come le abbia potuto fare del male». La dinamica parla chiaro: il killer ha deliberatamente cercato di uccidere anche la donna, cercandola dietro il bar ed esplodendo due colpi in rapida sequenza. La strada è stata chiusa al traffico per permettere prima ai soccorsi poi agli inquirenti di poter lavorare al meglio. Proprio quella via Gramsci che solo due giorni fa era gremita di persone spensierate per il mercato di Forte, oggi le stesse si ritrovano a parlare di un morto ammazzato e di un ferimento grave. E la sentenza che più fa male a tutto il paese è che, da oggi, definitivamente, Sorbolo non può più essere considerata un’isola felice.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

neviano

Attenzione, attraversamento cinghiali. Riuscite a contarli tutti? Video

2commenti

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rocchetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

1commento

COLLECCHIO

Talignano invasa da cinghiali e nutrie: la protesta dei residenti

Lamentele anche a Pontescodogna: «Troppe strade sconnesse»

1commento

METEO

Temporali, vento e caldo oggi in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

spagna

Barcellona, la polizia: "Cellula smantellata". La Catalogna smentisce

turku

Finlandia, c'è anche un'italiana tra i feriti a colpi di coltello. La Polizia: "E' terrorismo"

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

calestano

Mai dire Baganzai: la sfida (anche) dei video

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti