19°

30°

Provincia-Emilia

"Ho sentito gli spari sembravano mortaretti poi un grande parapiglia"

"Ho sentito gli spari sembravano mortaretti poi un grande parapiglia"
0

Pierpaolo Cavatorti

Un intero paese attonito. Nessuno vuole commentare l’accaduto, ma è chiaro che l’omicidio di Antonio La Penna ha sconvolto i sorbolesi Una vera e propria folla si è portata davanti al bar «Noris» di via Gramsci, incredula. Un crimine tanto efferato quanto assurdo nella propria dinamica che sembra divenire maggiormente chiara ogni ora di più. In pieno giorno, poco prima delle 18, e in pieno centro. Un morto ammazzato per Sorbolo è la prima volta. Lo si legge nei volti impauriti dei sorbolesi giunti sulla via per chiedere notizie sull’accaduto, chiedendosi in prima istanza cosa possa aver portato Antonio Muto, classe 1973, originario di Cutro ma da molti anni residente a Sorbolo, a sparare a sangue freddo al proprio «compare di carte». «Non ci sono parole - ha detto un'esercente della via, che ha preferito rimanere anonima -, ho sentito come dei mortaretti e poi un parapiglia incredibile, fino alla tragica notizia di ciò che era avvenuto». L’esercente parla del bar come di un luogo sempre tranquillo, che mai avrebbe fatto pensare ad un episodio criminoso tanto efferato. «L’unica cosa che posso dire - ha continuato la donna, con la voce rotta dall’emozione - è che i gestori cinesi sono persone splendide. Certo è che ci sono molte facce non di Sorbolo che fanno capannello in questo bar, e stanno qui dal mattino alla sera». Un’altra ragazza passeggia nervosamente nei pressi del locale: è un’amica del figlio di La Penna e anche lei preferisce commentare anonimamente. «Non si riesce a capire cosa sia successo - dice -, non ho sentito parlare di screzi o di malumori, non può essere altro che un colpo di follia». Un pensionato sorbolese, altro avventore abituale del bar, in stato quasi catatonico appena successo il fatto, ha avuto il primo pensiero per He Suxue, la barista ferita gravemente con due colpi di pistola, al ventre e al braccio: «E’ una ragazza meravigliosa, non so proprio come le abbia potuto fare del male». La dinamica parla chiaro: il killer ha deliberatamente cercato di uccidere anche la donna, cercandola dietro il bar ed esplodendo due colpi in rapida sequenza. La strada è stata chiusa al traffico per permettere prima ai soccorsi poi agli inquirenti di poter lavorare al meglio. Proprio quella via Gramsci che solo due giorni fa era gremita di persone spensierate per il mercato di Forte, oggi le stesse si ritrovano a parlare di un morto ammazzato e di un ferimento grave. E la sentenza che più fa male a tutto il paese è che, da oggi, definitivamente, Sorbolo non può più essere considerata un’isola felice.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grande Fratello UK

televisione

Rissa al Grande Fratello UK: interviene la security Video

fori imperiali

degrado

Sesso ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cani da adottare

ANIMALI

Cani da adottare

Lealtrenotizie

Picchia e violenta la ex moglie: 30enne in carcere

Medesano

Picchia e violenta la ex moglie: 30enne in carcere

Elezioni 2017

Federico Pizzarotti rieletto sindaco con il 57,87% dei voti La festa (foto)

Ecco come sarà il nuovo Consiglio

19commenti

polizia

Blitz dei ladri nella notte al Palacampus

parma

Furto da "Amor di Patata", all'ombra del duomo: è sparita la cassa

Il caso

Casaltone, un paese diviso in due

1commento

scuola

Maturità: oggi la terza e ultima prova scritta

Asessuali

Vivere in astinenza: il documentario della parmigiana Soresini

1commento

Serie B

Le avversarie del Parma ai raggi X

industriali

Upi, oggi l'assemblea al Regio con il ministro Delrio. Diretta Tv Parma (16:45)

Poggio di Sant'Ilario

Dà fuoco alla stanza e ustiona moglie e figlia

Lutto

Laurano dice addio a «Ester» la centenaria

Fidenza

Piazza Grandi, operazione recupero archeologico

Integrazione

Fine del Ramadan, una festa condivisa

1commento

Promozione

Apolloni: «Felice per questa B»

BALLOTTAGGIO

"Effetto Parma" festeggia. Pizzarotti: "Altri cinque anni entusiasmanti" Video

L'intervista di TvParma: "Penso che per questa vittoria abbiano pesato la nostra concretezza e i nostri contenuti"

9commenti

elezioni 2017

Lavagetto (Pd): "Ora riflessione ma possiamo imparare dalle cose fatte bene" Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Il partito dell'astensione e del disinteresse

di Filiberto Molossi

2commenti

ITALIA/MONDO

elezioni 2017

Il trionfo-ritorno del centrodestra: 16 capoluoghi, presa Genova. Crollo del Pd

Boretto

La villetta va a fuoco, famiglia salvata dal gatto

SOCIETA'

colombia

La nave barcolla poi affonda: 6 morti

LA PEPPA

Budino di due colori

SPORT

formula 1

Gara pazza. Hamilton e Vettel fanno a botte. E Ricciardo brinda...

SERIE A

Donnarumma inneggia a Raiola, poi si scusa con i tifosi. Dopo l'Europeo incontro con il Milan

MOTORI

MINI SUV

Citroën: la C3 Aircross in tre mosse

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande