21°

33°

Provincia-Emilia

Pale eoliche, il caso divide la montagna

Pale eoliche, il caso divide la montagna
Ricevi gratis le news
10

Il progetto - 9 pale eoliche alte 150 metri l'una -  verrà realizzato sul crinale del Passo Santa Donna, a 1000 metri d’altezza, lungo la provinciale che collega Bardi e Borgotaro. I Comuni  interessati sono:  Borgotaro, favorevole all’impianto;  Bardi, contrario; Compiano, che non si è ancora espresso in merito. Nel corso del 2011, l’allora amministrazione comunale di Borgotaro delibera alcuni atti in cui si dichiara favorevole ad un  parco eolico sul Santa Donna. Il patto tra il Comune valtarese e la società «Eolica Parmense Srl» nasce tra il dicembre e  gennaio 2012  con la  presentazione in Regione del progetto - che prevedeva l’installazione di sole 3 pale - da parte della ditta. La Regione dà quindi avvio al procedimento di Valutazione di Impatto ambientale. Nel maggio scorso, durante un pubblico incontro a Borgotaro, la società proponente presenta il progetto completo, dove il numero delle pale passa da 3 a 9. A fine anno, la competenza per il rilascio dell’autorizzazione è attribuita alla Provincia di Parma.  Ora c'è tempo sino al 7 maggio per la presentazione di ogni eventuale osservazione da parte di cittadini o interessati. Dopo di che partirà il lavoro della «Conferenza dei Servizi», coordinato dalla Regione, a cui parteciperanno diverse decine di Enti  ciascuno dei quali, per i propri ambiti di competenza, valuterà il progetto.

Due pagine di notizie e approfondimenti sulla Gazzetta di Parma in edicola oggi

(foto d'archivio)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • daniele

    27 Aprile @ 15.54

    Quoto They al 70%...non do un 100% perchè è vero quello che dice di Paesi Bassi e nord Germania ma li il vento è continuo e costante...qui dalle nostre parti è raro e non sempre fa il paio con la possibilità di essere utilizzato per far girare le pale eoliche (come dice HKB); a me dalle nostre parti le pale eoliche sembrano molto il solito modo per prendere qualche incentivo e mazzetta e sprecare i nostri soldi...esistono infiniti modi per fare energia pulita (o presunta tale) ma come tutte le tecnologie sono e saranno sempre invasive per il panorama e ci sarà sempre qualcuno che non tollererà di vedere "quel mostro" davanti alla propria finestra, protesterà e strepiterà per poi andare a protestare in piazza a favore delle energie verdi e dell'ambiente...complimenti continuiamo a sprecare e a non fare nulla!!saluti

    Rispondi

  • lone68pr

    26 Aprile @ 15.19

    @oberto: se le pale eoliche ti piacciono tanto, perchè non te ne fai piantare una da 150 m nel giardino di casa tua?

    Rispondi

  • bila

    25 Aprile @ 22.14

    Palle Eoliche......purtroppo.

    Rispondi

  • oberto

    25 Aprile @ 20.30

    e' meglio una centrale nucleare? è meglio una centrale a carbone? no! è meglio che gli ambientalisi comincino smettere di fare gli integraliasti ( che la macchina la possiedono pure loro, che la luce in casa l'hanno pure loro, che l'acqua calda la usano pure loro etc. etc. , se c'è una cosa buona è l'eolico!

    Rispondi

  • gv

    25 Aprile @ 19.26

    le centrali nucleari NON inquinano e producono l'energia che serve qundo serve le pale sevono solo ad arricchire pochi a danno di molti senza che la comunità ne abbia beneficio visto che NON producono abbastanza energia da ripagarsi

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

William, Harry e quell'ultima breve telefonata con Diana

documentario

William e Harry: "Quell'ultima telefonata con mamma Diana" Video

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe

PISCINE

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe Foto

Ascolti; Ciao Darwin 7 in replica vince il sabato sera

Televisione

Ascolti in tv: "Ciao Darwin 7" in replica vince il sabato sera

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Autovelox: i controlli della settimana

PARMA

Autovelox, speedcheck e autodetector: i controlli della settimana

2commenti

Lealtrenotizie

Viale Vittoria, è sempre emergenza spaccio

L'INCHIESTA

Viale Vittoria, è sempre emergenza spaccio

10commenti

DELITTO DI VIA SIDOLI

«Elisa voleva andare a un concerto, io ho perso la testa»

1commento

Fraore

Black out programmato. Ma nessuno lo sapeva

1commento

fontevivo

Schianto tra furgone e bicicletta: un ferito

SALA

E' morta la Milla, regina della torta fritta

Traversetolo

Escluso dai servizi scolastici chi non paga

Incredibile

Straordinaria scoperta nel Po: trovata la mandibola di un leone

3commenti

QUI PINZOLO

Bongiovanni: «Alleno il Parma a tavola»

Lutto

Alberto Greci, una vita per il museo Lombardi

MILANO

Sala: "Il Pd ha sbagliato a non dare credito a Pizzarotti"

Il sindaco di Parma alla Festa dell'Unità a Milano si schiera con Gori sull'immigrazione: "Lo Stato faccia di più"

5commenti

PINZOLO

Baraye e Calaiò (triplette) protagonisti nella prima uscita stagionale: 14-0

Giorno, debutto con gol: "Pronto a dare tutto" Video - Le prossime amichevoli (guarda) 

meteo

Il caldo intenso sta per finire, arriva aria fresca

Piogge e temporali al Nord.Centro-sud,calo termico di 8-10 gradi

Bedonia

Con la moto in una scarpata al passo del Tomarlo: grave un 45enne

varano

Incidente a Scarampi: ferito un motociclista

incidenti

Auto contromano in via Capelluti, frontale: ferita una donna

2commenti

via Mantova

Ignoti danno fuoco alla rete della casa cantoniera

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

2commenti

AMARCORD/1

Quando c'era "Un disco per l'estate" Video

di Vanni Buttasi

ITALIA/MONDO

Mombasa

Kenya, rapina in villa: uccisa Laura Satta, 71enne di Cremona. Ferito il marito

2commenti

Afghanistan

Kamikaze contro un minibus a Kabul: almeno 24 morti e 42 feriti

SPORT

ATLETICA

Under 20, Scotti d'oro nella 4x400

baseball

Scalera, 2 home run in un giorno: Parma Clima vittorioso

SOCIETA'

degrado

Venezia: e ora i turisti si tuffano (anche) dal ponte di Calatrava

1commento

Malore

Frassica in ospedale per una bevanda ghiacciata

MOTORI

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori