21°

35°

Provincia-Emilia

Sauna ripiomba nell'incubo: la frana si allarga. Abbattuta con le ruspe una casa pericolante, altre due evacuate

Sauna ripiomba nell'incubo: la frana si allarga. Abbattuta con le ruspe una casa pericolante, altre due evacuate
Ricevi gratis le news
4

Chiara Cacciani

Ha aperto ancora di più le sue fauci la "bestia" che incombe su  Sauna: le piogge degli utlimi giorni hanno lasciato il segno, con l'allargamento del fronte di distacco e l'accumularsi di terra a ridosso delle costruzioni già minacciate. Le conseguenze saranno evidenti nelle prossime ore: la casa della famiglia Rabaglia  e la stalla di Pierino Magnani - già evacuate nei giorni scorsi - hanno il destino segnato dalle profondissime crepe che si sono aperte nei muri. E per evitare che il crollo della casa crei problemi ad altre abitazioni, ne è stato disposto l'abbattimento con le ruspe, che sono entrate in azione intorno alle 18.

Resta un cumulo di macerie al suolo e la grande sofferenza di chi ha visto demolire davanti ai suoi occhi le mura che custodivano i propri ricordi e il proprio passato: la figlia dei Rabaglia si è sentita male. E al suo fianco diversi abitanti del paese non sono riusciti a trattenere le lacrime.

 Intanto, ulteriori due abitazioni sono state rese off limits da un'ordinanza del sindaco di Corniglio Massimo De Matteis. Si tratta di seconde case, ma in una di queste - di proprietà di uno dei figli - avevano trovato ospitalità i coniugi Rabaglia: dopo una vita trascorsa nella piccola frazione non volevano saperne di andarsene, ma a questo punto saranno probabilmente costretti a trasferirsi in città. I mobili li hanno salvati con lunghe ore di lavoro la notte scorsa. "Abbiamo messo a disposizione di tutte le famiglie evacuate locali del Comune e magazzini privati - spiega il primo cittadino - La situazione è peggiorata tantissimo nel pomeriggio di sabato, dopo le piogge. Sarò costretto a disporre l'evacuazione di altre due abitazioni, e c'è il preallarme per un'altra stalla: ospita 120 animali e abbiamo bisogno di trovare una soluzione in caso di necessità". A Sauna sono stati in parecchi a lavorare instancabilmente tutta notte.

"Ieri sera - racconta De Matteis - i tecnici dell'Enel hanno messo in sicurezza i pali che portano la corrente elettrica alle case evacuate, anche le condutture del gas sono state interrotte. Iren sta invece lavorando per ripristinare gli approvvigionamenti d'acqua nella frazione, che è rimasta a secco.".  Ma è anche la situazione della strada comunale a preoccupare. "La frana l'ha ormai raggiunta e il pericolo c'è - spiega l'assessore provinciale alla Protezione civile Andrea Fellini- I nostri tecnici sono al lavoro".  E nelle prossime ore nel Cornigliese potrebbe salire per un sopralluogo il presidente della Provincia Bernazzoli.

Le previsioni sono di un pomeriggio di crolli, di soluzioni da trovare, di monitoraggi e interventi urgenti. "Abbiamo limitato l'accesso al paese: c'è un posto di blocco a Vestola e potranno passare solo i proprietari delle case - fa sapere il sindaco - . Il problema dei curiosi che si mettono in pericolo e intralciano le operazioni non lo vogliamo: qui c'è bisogno solo di chi lavora". Di chi lavora per salvare Sauna.

ORE 16: L'AGGIORNAMENTO DELLA PROVINCIA

 Di nuovo come a Capriglio una famiglia sta per vedere crollare la propria casa. Questa volta la frana è quella di Sauna nel Cornigliese. I tecnici la stanno monitorando da giorni con un sistema di picchetti, ma da ieri il movimento, anche a causa delle recenti piogge, si è fatto più incisivo coinvolgendo anche la casa della famiglia Rabaglia e la stalla di Magnani, evacuate per precauzione nei giorni scorsi. La stessa sorte tocca in queste ore a una casa, che si sta sgombrando e a una stalla con una sessantina di capi per spostare i quali è stato allertato il servizio di medicina veterinaria dell’Ausl.

Questa mattina sul posto hanno lavorato una cinquantina di persone: tecnici Enel, Iren e Socogas, sulle reti di competenza, del Servizio tecnico di bacino, del Servizio Ambiente della Provincia e i Volontari di Protezione Civile con il presidente del coordinamento Stefano Camin. La frana lambisce case limitrofe alla piccola frazione il cui nucleo storico al momento non è  per fortuna coinvolto dallo smottamento. Sta partendo gruppo elettrogeno per controllo notturno sulla zona.
Guai anche sulla provinciale 15 di Calestano, a Armorano. Il masso che incombeva sulla strada e in conseguenza del quale la stessa era stata chiusa al traffico è crollato questa notte ed è stato rimosso nelle prime ore del mattino da operai incaricati dal Servizio Viabilità della Provincia. Il tratto di provinciale che va da Armorano fino a Berceto resta transitabile solo per i residenti.

LA CRONACA DI IERI SERA

Dopo un paio di giorni di tregua torna a muoversi la frana di Sauna, che ha già provocato l'evacuazione di tre case e una stalla. Nel tardo pomeriggio la colata di fango e detriti ha ripreso il suo cammino, minaccia i pali dell'elettricità e i tecnici dell'Enel sono intervenuti per staccare la corrente. I volontari della Protezione civile stanno procedendo all'installazione di una torre-faro per dare luce alla frazione cornigliese e monitorare la "bestia".

MASSI SULLA SP15 DI CALESTANO

Torna l'incubo massi anche sulla provinciale 15 di Calestano in località Armorano. La strada è attualmente aperta solo al traffico dei residenti e la Provincia interverrà al più presto per rimuoverse i grossi sassi caduti e fare un primo intervento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • clara Lusardi

    03 Maggio @ 20.45

    Al SIndaco,j espere que tu est fort pour tous ce que ce passe dans ton pay,je t embrasse très fort,courage,je prie pour toi et te abritant de COrniglio bisoux clara lux méa lux

    Rispondi

  • Paolo

    28 Aprile @ 17.03

    Matteo, ma sai che a Roccamurata c'è una frana da dieci anni che ha già mandato via diverse famiglie. Eppure lo stato oltre a non dare i fondi per fermare la falda chiede l' imu sulle case diroccate. questa è l'italia e dobbiamo vergognarci.

    Rispondi

  • Mattia

    28 Aprile @ 14.34

    News meteo: Dalle 13 di oggi, dopo una pausa del maltempo caratterizzata da ampie schiarite, ecco che la pioggia torna a far capolino sulla città. Pioggia che, in alcuni momenti, è stata di forte intensità.

    Rispondi

  • matteo

    27 Aprile @ 23.12

    Dato che da Roma non sembrano intenzionati a dare fondi per l'emergenza frana perchè non si organizza qualcosa a livello locale per raccogliere fondi? Almeno per pagare la prima messa in sicurezza e non lasciare completamente isolati gli abitanti della montagna...

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

D'Alessio-Tatangelo, "siamo in crisi"

gossip

D'Alessio-Tatangelo ammettono: "Siamo in crisi"

Usa, morto John Heard

STATI UNITI

Trovato morto l'attore John Heard ("Mamma ho perso l'aereo") Video

Enrica Merlo, libero della Savino Del Bene Scandicci

SPORT

Enrica Merlo fra pallavolo e beach volley: "Gioco perché mi diverto" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzareporter: premiata lettrice "cronista di strada"

CONCORSI

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

Lealtrenotizie

Schiacciato dal muletto: muore un 74enne

gaione

Schiacciato dal muletto: muore l'imprenditore Alberto Greci

Aveva 74 anni

1commento

Incidente

Carro attrezzi e furgone si scontrano sull'Asolana

polizia

Trova online passaggio in auto fino a Parma: studentessa molestata

5commenti

carabinieri

Con la scusa di un selfie rapina studente in via D'Azeglio: arrestato

8commenti

BASSA

Un uomo scompare nel Po: ricerche in corso

Disperso un uomo originario del Parmense

MASSACRO

Solomon, decine di colpi sui corpi anche dopo la morte

PARMA CALCIO

Lucarelli "interrogato" dai tifosi: "Quando scegli con il cuore non sbagli mai" Video

Il capitano conferma: ultimo anno nel calcio giocato ma "l'importante è esserci, l'ho voluto per mille motivi"

VARANO

Mangiano pollo avariato, studenti intossicati

polizia municipale

Autovelox, speedcheck e autodetector: i controlli della settimana

1commento

autostrada

Frana tra il casello di Parma e il bivio A1-A15

Testimonianze

Notte di paura per i parmigiani a Kos

tg parma

Identificato l'aggressore che ha colpito un 47enne a forbiciate Video

1commento

Siccità

Vietato lavare le auto e innaffiare i giardini attingendo dall'acquedotto nel Bercetese

Ordinanza del Comune per limitare l'uso di acqua

Inchiesta bollette

Luce, acqua e gas: storie di ordinaria vessazione

Fortuna

Fidentino gratta e vince 100 mila euro

traversetolo

«Insieme abbiamo salvato il nostro condominio»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

San Teodoro

Donna uccisa durante una vacanza in Sardegna: il fidanzato confessa

METEO

Ancora caldo africano ma da lunedì temperature in calo

SPORT

Auguri capitano

Parma, il Parma, la famiglia: i 40 di Lucarelli

1commento

PARMA

I nuovi acquisti crociati: il portiere Michele Nardi e l'attaccante Marco Frediani Video

SOCIETA'

IL DISCO

Deep Purple, dal Giappone con furore

CINEMA

A Firenze la "temutissima" Coppa Cobram per ricordare Paolo Villaggio

MOTORI

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up