Provincia-Emilia

Collecchio, spaccata da "Gianbertone": spariti abiti per 40 mila euro

Collecchio, spaccata da "Gianbertone": spariti abiti per 40 mila euro
7

Hanno sfondato la vetrina del negozio a mazzate, i aldri che la notte scorsa hanno fatto bottino nel negozio di abbigliamento "Gianbertone" a Collecchio. Ad accorgersi del furto è stato il titolare, che intorno alle 2 è stato avvisato dall'allarme e si è precipitato in viale Saragat. Ha trovato la vetrina spaccata e la razzia compiuta: sono spariti dalle scarpe alle magliette, per un bottino da circa 40 mila euro, a cui si aggiungono i  tanti danni. E' la quinta volta che il negozio viene preso di mira negli ultimi anni. E si tratterebbe di una banda molto specializzata. Indagano i carabinieri di Collecchio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • stefano

    30 Aprile @ 10.58

    Mi sa che la redazione è un po' permalosa allora caro Balestrazzi o comunque si sente chiamata in causa anche quando non è necessario : non avevo alcun intento polemico nei vostri confronti con questo, ho solo detto che le twittate di certi dell'opposizione vengono comunque riportate sulla Gazzetta e hanno quindi un certo eco mediatico, e la mia considerazione era rivolta all'apposizione che fa un po' di cagnara anche sulle banalità con twittate veramente patetiche, paternalista (da che pulpito poi?). Poi ho parlato del problema della sicurezza che accomuna tutti i comuni dato che in questo articolo si parla di sicurezza. Infine, per rimarcare come il sindaco di Collecchio stia facendo poco ho fatto riferimento ad un incrocio (sempre tema sicurezza) a Madregolo tra via Castell'arso e via Roma, teatro di gravissimi incidenti anche di recente, completamente ignorato dal comune. I faziosetti sono altri, lettori e non solo.

    Rispondi

  • gazzettadiparma.it

    30 Aprile @ 10.30

    @Harris 81 - Gdp riprende anche le twittate e i facebook anche di sindaco e maggioranza, che hanno il post non meno facile. Giusto per la precisione........Sai: non devono essere precisi solo i nostri articoli: a volte anche un commento può essere un po' faziosetto......

    Rispondi

  • stefano

    30 Aprile @ 08.46

    @Maurizio. Hai presente i cani "fufi" oppure i "bassottini" che appena uno passa sono cattivi e si mettono ad abbaiare a più non posso? Ecco, quando io sento in Consiglio Comunale questa opposizione e certi personaggi che tu puoi ben immaginare, opposizione che ha la twittata e il post su facebook facile (ripreso sempre e comunque dalla GdP), mi viene in mente proprio questi cani bassottini che abbaiano in modo veramente fastidioso e irritante sempre appena vedono un passante. E' veramente patetico, infantile quando l'opposizione critica il sindaco per la sicurezza quando sappiamo bene che, per colpa del monopartito pdpdl, a Roma non ci sono più soldi per la sicurezza. Lo sanno anche loro. Tutti i sindaci sono nella stessa barca. Ho voluto fare una provocazione scandendo che Collecchio è sotto l'egemonia del PD da anni? Si, lo dico, è stata una provocazione per fare capire che non si può fare i "fufi" e i "bassottini" abbaianti quando per gestire la sicurezza servono soprattutto soldi e le forze dell'ordine sono poche e non hanno neanche i soldi per fare la benzina alle auto! Quando però parlo di sicurezza stradale sono serio: l'incrocio via castell'arso via roma a Madregolo nonostante i fatti gravissimi non è mai controllato dai carabinieri e questo è grave e il sindaco Bianchi dovrebbe provvedere.

    Rispondi

  • Geronimo

    29 Aprile @ 23.16

    Harris sei un pò fazioso mi sembra, a parma per difendere il M5S dici che il sindaco può poco (d'accordissimo con te, lo dico da tanto) ma a collecchio velatamente chiami in causa il partito democratico

    Rispondi

  • stefano

    29 Aprile @ 17.13

    Io abito a Collecchio e questo è solo l'ultimo episodio: gli articoli di furti, rapine, microcriminalità a Collecchio sono stati tantissimi in questi anni sulla GAzzetta di Parma. E' questo un comune che non è stato mai gestito bene dal Partito Democratico per quanto riguarda la sicurezza che è un problema che l'intera comunità sente particolarmente. Ormai i carabinieri non si vedono più. Non meglio per quanto riguarda il fronte delle sicurezza stradale dove i carabinieri in certi punti molto critici non si vedono mai: nell'incrocio tra via Castell'arso e via Roma a Madregolo, ad esempio, ci sono stati gravissimi incidenti e mai che si sia visto un posto di blocco. Mai! ci sono solo a Collecchio in centro ogni tanto i carabinieri ma in certi punti molto pericolosi non si vedono. Collecchio è gestita veramente molto male da questo punto di vista .

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

maria chiara cavalli 1

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

Lady Gaga: soffrodi disturbi psichici

RIVELAZIONE

Lady Gaga: soffro di disturbi psichici

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Daniele Faggiano è il nuovo direttore sportivo del Parma

lega pro

Daniele Faggiano è il nuovo direttore sportivo del Parma Video

7commenti

Funerale

Sorbolo: rose bianche e musica per l'addio a Ilaria Bandini

Terremoto

Nuova scossa in Appennino: magnitudo 2.2

Epicentro vicino a Solignano e Terenzo

martorano

Incornato da un toro: grave allevatore

tg parma

Travolto a Lemignano: Mihai Ciju resta gravissimo Video

Funerale

"Ciao Lorenzo, ora vivi nella serenità": commosso addio al 15enne di Salso

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

Unità di crisi

Legionella: la causa del contagio forse individuata entro fine dicembre

A gennaio la relazione finale sull'epidemia. Nuovi controlli sui malati

ANALISI

Le incognite del Pd parmigiano: referendum e resa dei conti

10commenti

COLLECCHIO

Scoppia il caso delle cartelle del Consorzio di bonifica

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Matricole

Università, aumentano gli iscritti a Parma: +12,7% Video

comune

Piano neve: oltre un milione e mezzo di euro e 225 mezzi pronti a partire

All'opera 110 tecnici e spalatori

5commenti

q.re Pablo

Multa a una 78enne invalida, per i rifiuti si affidava ad un vicino

La denuncia della Cgil: “Serve più attenzione per le fasce deboli della popolazione”

36commenti

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

Io parlo parmigiano

Un calendario tutto da ridere

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

9commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

napoli

Stava per essere buttato nella spazzatura: neonato salvato

ROBOTICA

Con il "guanto" hi-tech i quadriplegici mangiano da soli

SOCIETA'

televisione

Gabriele: da Medesano alla finale a L'eredità

nel bicchiere

«Conte Durlo Vin Santo di Brognoligo»: rarità e delizia

SPORT

Formula 1

Fernando Alonso non andrà alla Mercedes

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

ECONOMIA

istat

Un italiano su 4 a rischio povertà: ecco a cosa si rinuncia

fiere

Cibus “Connect”: ecco come sarà