-0°

16°

Provincia-Emilia

Gli agricoltori nella morsa del maltempo

Gli agricoltori nella morsa del maltempo
Ricevi gratis le news
0

Cristian Calestani

Dopo la montagna, ora tocca alla Bassa. Non c’è pace per l’agricoltura parmense quest’anno flagellata dal maltempo. La «bomba d’acqua» abbattutasi su un’ampia area della Bassa – dalla periferia Nord di Parma sino alla fascia di territori che va da Sorbolo a Sissa passando per Mezzani, Colorno e Torrile tra il 20 e il 21 aprile - ha messo in ginocchio il settore agricolo proprio in un momento in cui, dinnanzi alle prime giornate di sole, c’era stata una vera e propria corsa alle semine per recuperare il tempo perso in precedenza, sempre a causa del maltempo.
 Le organizzazioni agricole del territorio si sono così ritrovate, a distanza di pochi giorni, a dover iniziare una nuova conta dei danni. A cambiare solo il contesto visto che dall’Appennino si è passati alla Bassa. Nel giro di un’ora – come ricostruito da Matteo Zecca dell’Ufficio tecnico di Confagricoltura Parma e da Marco Tamani, responsabile del servizio sindacale di Coldiretti e vicepresidente della Bonifica Parmense – sono caduti 100 millimetri di pioggia. Un evento meteorico eccezionale e tale da superare la capacità di portata dei canali. Questo ha provocato allagamenti dei terreni agricoli con gravi conseguenze quali asfissia e depositi melmosi per i cereali autunno vernini e foraggiere e un ulteriore ritardo per le normali operazioni colturali primaverili se non addirittura l’impossibilità di seminare e/o trapiantare alcune delle colture più importanti della nostra provincia quali foraggiere, mais, bietole e pomodoro visto che è innanzitutto necessario il deflusso delle acque e il ripristino dello strato fertile del terreno così deturpato nella sua morfologia e struttura».
Questa situazione – hanno spiegato ancora i tecnici – porterà a consistenti riduzioni dei redditi agricoli delle imprese danneggiate in quanto, pur nell’ipotesi di semine tardive, resterebbero comunque compromessi i normali cicli vegetativi delle coltivazioni con rilevanti perdite di raccolto. Oltre ai campi sono state interessate dall’alluvione anche diverse strutture aziendali, in particolare stalle e capannoni. Si tratta di una situazione preoccupante con tempi di scolo inevitabilmente piuttosto lunghi.
Le organizzazioni agricole, dopo essersi subito attivate per dare il massimo aiuto possibile ai loro associati, si sono rivolte anche alla Prefettura e alla Provincia per chiedere la dichiarazione dello stato di emergenza e il pronto stanziamento da parte delle istituzioni di risorse immediatamente disponibili per fronteggiare i danni. Ma, come sta emergendo per i territori colpiti in montagna, anche per i casi della Bassa non sembrano essere disponibili particolari risorse per il ristoro dei danni.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

social

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

Eruzione vulcano Papua Nuova, voli cancellati. Allarme Tsunami Video

PACIFICO

Eruzione vulcano Papua Nuova, voli cancellati. Allarme Tsunami Video

Ignazio Moser

Ignazio Moser

DADAUMPA

Moser, dal GF a Parma: «Qui sto bene, ho tanti amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Opinioni a confronto sui lupi

IL DIRETTORE RISPONDE

Opinioni a confronto sui lupi

Lealtrenotizie

Elezioni, i candidati del M5S nella nostra circoscrizione: c'è un parmense

emilia romagna

Elezioni, i candidati del M5S nella nostra circoscrizione: c'è un parmense

Due parmigiani, invece, tra i candidati supplenti

inchiesta

Borseggi sull'autobus, è emergenza: "Bisogna essere ossessionati"

6commenti

incidente

Schianto tra due auto nel pomeriggio a Fontevivo: due donne ferite

anteprima gazzetta

Quei ragazzini terribili che imperversano in centro Video

Municipale

Gli autovelox dal 22 al 26 gennaio Dove saranno

verso le elezioni

Da "W la fisica" a "Poeti d'azione" e "Rinascimento" (Big compresi) Ecco tutte le liste

Chiuso il termine per la presentazione in Viminale dei simboli: tra 48 ore si saprà chi è ammesso

carabinieri

Video pedopornografico sul cellulare: arrestato lui, denunciato l'amico che l'ha inoltrato

2commenti

BUROCRAZIA

Parma: strade pronte, ma chiuse da mesi (o anni)

Da via Pontasso a Ugozzolo: ci sono cavalcavia e strade asfaltate in città che inspiegabilmente resatano interdette al traffico

4commenti

posticipo

L'Avellino espugna Brescia tra mille emozioni La classifica di serie B

manifestazione

Bimbi e tifosi abbracciano il Felino (contro tutte le mafie) Gallery

3 febbraio

Il ministro a Parma: maestre e maestri diplomati contestano

1commento

IL CASO

Omicidio di Michelle, l'ex fidanzato «totalmente capace di intendere e volere»

2commenti

brescello

Ricicla su Internet motori diesel rubati, denunciato 50enne parmigiano

WEEKEND

Bancarelle, musica e benedizioni degli animali: l'agenda della domenica

POLITICA

M5s, Ghirarduzzi replica a Pizzarotti: "Il suo è effetto cadrega"

1commento

TORRILE

Fine dell'incubo per i vicini del piromane

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché Mattarella ha ragione sul voto

di Michele Brambilla

L'ESPERTO

Imu: cosa succede se il figlio lavora all'estero

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

praga

Rogo in hotel, l'attore Alessandro Bertolucci: "Salvo ma ho visto morire due persone"

violenze su minori

Abusi su due figlie: il "mostro" smascherato da un tema scolastico è il papà

SPORT

GAZZAFUN

Cremonese - Parma 1-0: fate le vostre pagelle

tennis

Australian open, gli ottavi: Seppi eliminato. Stasera gioca Fognini

SOCIETA'

AUTO

Revisione, tempi, costi e controlli: cosa c’è da sapere. Arriva il certificato

gazzareporter

Dall'Appennino alle Alpi

MOTORI

LA NOVITA'

Nuova Dacia Duster: il low cost diventa un eroe borghese

la pagella

Nissan Qashqai DCI 130 CV: i nostri voti