17°

32°

Provincia-Emilia

Gli agricoltori nella morsa del maltempo

Gli agricoltori nella morsa del maltempo
0

Cristian Calestani

Dopo la montagna, ora tocca alla Bassa. Non c’è pace per l’agricoltura parmense quest’anno flagellata dal maltempo. La «bomba d’acqua» abbattutasi su un’ampia area della Bassa – dalla periferia Nord di Parma sino alla fascia di territori che va da Sorbolo a Sissa passando per Mezzani, Colorno e Torrile tra il 20 e il 21 aprile - ha messo in ginocchio il settore agricolo proprio in un momento in cui, dinnanzi alle prime giornate di sole, c’era stata una vera e propria corsa alle semine per recuperare il tempo perso in precedenza, sempre a causa del maltempo.
 Le organizzazioni agricole del territorio si sono così ritrovate, a distanza di pochi giorni, a dover iniziare una nuova conta dei danni. A cambiare solo il contesto visto che dall’Appennino si è passati alla Bassa. Nel giro di un’ora – come ricostruito da Matteo Zecca dell’Ufficio tecnico di Confagricoltura Parma e da Marco Tamani, responsabile del servizio sindacale di Coldiretti e vicepresidente della Bonifica Parmense – sono caduti 100 millimetri di pioggia. Un evento meteorico eccezionale e tale da superare la capacità di portata dei canali. Questo ha provocato allagamenti dei terreni agricoli con gravi conseguenze quali asfissia e depositi melmosi per i cereali autunno vernini e foraggiere e un ulteriore ritardo per le normali operazioni colturali primaverili se non addirittura l’impossibilità di seminare e/o trapiantare alcune delle colture più importanti della nostra provincia quali foraggiere, mais, bietole e pomodoro visto che è innanzitutto necessario il deflusso delle acque e il ripristino dello strato fertile del terreno così deturpato nella sua morfologia e struttura».
Questa situazione – hanno spiegato ancora i tecnici – porterà a consistenti riduzioni dei redditi agricoli delle imprese danneggiate in quanto, pur nell’ipotesi di semine tardive, resterebbero comunque compromessi i normali cicli vegetativi delle coltivazioni con rilevanti perdite di raccolto. Oltre ai campi sono state interessate dall’alluvione anche diverse strutture aziendali, in particolare stalle e capannoni. Si tratta di una situazione preoccupante con tempi di scolo inevitabilmente piuttosto lunghi.
Le organizzazioni agricole, dopo essersi subito attivate per dare il massimo aiuto possibile ai loro associati, si sono rivolte anche alla Prefettura e alla Provincia per chiedere la dichiarazione dello stato di emergenza e il pronto stanziamento da parte delle istituzioni di risorse immediatamente disponibili per fronteggiare i danni. Ma, come sta emergendo per i territori colpiti in montagna, anche per i casi della Bassa non sembrano essere disponibili particolari risorse per il ristoro dei danni.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Glamour e sensualità per il red carpet di Twin Peaks

Cannes

Glamour e sensualità per il red carpet di Twin Peaks - Gallery

La domenica pomeriggio al Colle San Giuseppe

FESTE

Un pomeriggio al Colle... foto

Il pallone di Totti ce l'ha Thomas: "Non lo vendo, è sacro"

la storia

Il pallone di Totti ce l'ha Thomas: "Non lo vendo, è sacro" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nove telegiornaliste che bucano il piccolo schermo - Laura Chimenti

L'INDISCRETO

Nove telegiornaliste che bucano il piccolo schermo

di Vanni Buttasi

Lealtrenotizie

Magik, furto in palestra: rubato un impianto stereo

DOPO IL PALACITI

Magik, furto in palestra: rubato un impianto stereo

SORBOLO

Scoperti i ragazzi che «giocano» a buttarsi

BASEBALL

Davide, il fuoriclasse che non dimenticheremo mai

RUGBY

Gavazzi, «ultimatum» alle Zebre

MUSICA

Il dj Luca Giudici: «Sarò al fianco di Clementino»

VIA ALEOTTI

69enne travolto da un pirata

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

SALA BAGANZA

Investito sulle strisce: gravissimo

VIA TOSCANA

Bertolucci, rubata una bici al giorno. E le telecamere?

VIA BUDELLUNGO

Prima l'incidente, poi la lite e la "fuga" con il trattore: condannato agricoltore

play-off

Lucchese (mercoledì): oltre 6mila biglietti venduti

Problemi on line, Majo: "Fisiologico quando c'è richiesta". Per il ritorno a Lucca: prevendita nella sede del Centro di Coordinamento

1commento

PARMA

Ruba una borsetta nella chiesa dell'Annunziata: inseguita e bloccata 56enne parmigiana Video

1commento

ANTEPRIMA GAZZETTA

Ancora furti. Stavolta nella palestra della Magik

Bertolucci, telecamere spente. E sparisce una bici al giorno

1commento

baseball in lutto

Lo sport di Parma piange Davide Bassi

Parma

Una lettrice: "Stazione, un uomo nudo nel piazzale ma nessuno interviene"

32commenti

San Leonardo

Al matrimonio arrivano i carabinieri

Via Amendola: i pusher si allontanano, gli invitati restano. E si arrabbiano

15commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

La nostra vita blindata nell'epoca della paura

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

GRAN BRETAGNA

Custode dello zoo sbranata da una tigre

l'allarme

Troppo facile comprare armi su internet Video

SOCIETA'

Personaggio

Il pilota Leonardi: «Il rally mi ha salvato dal tumore»

MEDIO ORIENTE

"Bombardiamo l'odio con l'amore": spopola il video del Kuwait contro i kamikaze

SPORT

calciomercato

Voci dalla Liguria: "Faggiano in pole per il dg dello Spezia"

ROMA

L'addio di Totti, il capitano in lacrime abbraccia i figli: "Starei qui altri 25 anni" Foto

MOTORI

Volkswagen

Golf, è l'ora della variante a metano

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione