15°

29°

Provincia-Emilia

I parlamentari Pd: "Per lo stato di emergenza si segua il modello Modena". Delrio risponde a sms di Pagliari: "Faremo il possibile"

Ricevi gratis le news
0

Per i danni del maltempo «il pressing sull'Esecutivo non si ferma». Così il senatore Giorgio Pagliari e la deputata Patrizia Maestri del Pd hanno riferito - in una nota - dell’incontro con la famiglia Bocchi di Tizzano, in rappresentanza di tutte le famiglie che hanno visto i loro beni spazzati via dalle frane. All’incontro anche gli assessori provinciali Ugo Danni e Pierluigi Ferrari, con Daniela Torri, coordinatrice Pd della Montagna Est di Parma.

«Per la ricostruzione - esortano Maestri e Pagliari - bisogna seguire il modello del dopo terremoto a Modena», quello utilizzato dalla Regione per la gestione del sisma dello scorso anno che portò, come primo provvedimento, al congelamento degli oneri tributari e fiscali per i soggetti colpiti dalla calamità. Poi i parlamentari hanno partecipato all’iniziativa organizzata a Tizzano dal Consorzio di Bonifica, confermando la loro «azione di pressing sul nuovo Governo, affinchè si arrivi nei tempi più rapidi possibili al riconoscimento dello stato d’emergenza e dei relativi finanziamenti».

«Occorre tenere alta l’attenzione», ha sottolineato Maestri, mentre Pagliari ha coinvolto i neo ministri Dario Franceschini e Graziano Delrio, ottenendo la risposta: «Faremo tutto il possibile» per il riconoscimento dello stato di emergenza, nel rispetto delle prerogative del ministro dell’Ambiente, Andrea Orlando. Chiamando Pagliari, Delrio ha illustrato la piena conoscenza del dramma del nostro Appennino, confermando che, nel rispetto delle prerogative del collega Orlando, si interesserà del passaggio più atteso: il riconoscimento dello stato d’emergenza e delle risorse collegate. 
«Nei prossimi giorni - ha detto il senatore Pagliari - compiremo un sopralluogo a Sauna».

Dopo l'incontro con la famiglia Bocchi, i parlamentari del Pd sono intervenuti all’iniziativa pubblica organizzata a Tizzano dal Consorzio di Bonifica: hanno confermato il prosieguo della loro azione di pressing sul nuovo Governo, affinché si arrivi nei tempi più rapidi possibili al riconoscimento dello stato d’emergenza e dei relativi finanziamenti. "Dopo lo scaricabarile del Governo Monti, questo lavoro ha già portato all’incontro diretto con il neo Premier Enrico Letta e all’impegno del Ministro all’Ambiente Andrea Orlando per convocare, in tempi stretti, un vertice con tutti i parlamentari dell’Emilia-Romagna", dice il comunicato.

Nel corso del suo intervento, Patrizia Maestri ha sottolineato che “occorre tenere alta l’attenzione su una tragedia enorme che ha colpito il territorio. Come parlamentari di Parma abbiamo chiesto subito il riconoscimento dello stato d’emergenza, prima a Clini e ora al ministro Orando e al premier Letta”. Soprattutto, però, la deputata del Pd ha indicato come “vera priorità strategica il ritorno a interventi di prevenzione, oggi completamente definanziati”.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

Nada con A toys orchestra

musica

Nada a Parma con A toys orchestra

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

furti

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

4commenti

rapina

Piazza Garibaldi, ore 21: rapina con il coltello

1commento

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

1commento

tg parma

Parma, Matri ad un passo: sì del giocatore, oggi nuovo incontro Video

corte godi

Furgone in fiamme: e l'incendio rischia di estendersi ai balloni

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile» Foto

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

Il racconto dagli Usa

I parmigiani cacciatori di eclissi

Fidenza

Basket, Azzoni: «Saremo la Fulgor per Fidenza»

Impresa

Greta, un bronzo che vale come un oro

Felegara

E' morta Gianna, la regina dei tortelli

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

10commenti

calcio

Il Parma supera i 7mila abbonamenti e "corteggia" Matri

2commenti

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

21commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

1commento

ITALIA/MONDO

terremoto

Ischia, il disastro visto dall'elicottero del 115 arrivato da Bologna Video

usa

Scontro fra treni a Filadelfia, 33 feriti

SPORT

motori

La Ferrari rinnova il contratto con Raikkonen

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SOCIETA'

il caso

Anziano accusato di pedofilia. E il paese si spacca

Usa

Quando la "diva" Luna oscura totalmente il sole  Foto

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti