-5°

Provincia-Emilia

Un progetto per far ripartire l'economia di Salso: Fellini presenta lista e programma

Un progetto per far ripartire l'economia di Salso: Fellini presenta lista e programma
0

COMUNICATO

Concretezza, competenza, partecipazione. Sono queste le parole chiave del programma di Andrea Fellini, candidato per la lista civica “Andrea Fellini Sindaco” per Salsomaggiore e Tabiano.
A sostenerlo una squadra eterogenea di 16 persone appartenenti alla società civile, che raccoglie consensi trasversali nel tessuto socio economico della città oltre che tra tanti cittadini e lavoratori. «Ragazzi e ragazze, uomini e donne con la voglia di costruire quell’alternativa politica e culturale che Salso sta aspettando ormai da troppo tempo – spiega Fellini –, un rinnovamento nei modi di concepire la pubblica amministrazione, che parte da un progetto di condivisione delle idee e dal rispetto delle persone. Dobbiamo “proiettare Salso oltre Salso” se vogliamo risolvere i problemi: artigiani, albergatori e liberi professionisti, lavoratori delle terme e pensionati, giovani studenti, operai e imprenditori, tutti insieme per rilanciare la nostra città”.
Fellini, che a Salso è stato assessore all'Ambiente, alla Protezione Civile e alle Politiche Agricole dal 2006 al 2009, e che attualmente ricopre l’incarico di Assessore provinciale alla Viabilità e Trasporti, oltre a quello di coordinatore della Protezione civile, non nasconde come il progetto che si è creato attorno a lui abbia assunto dimensioni maggiori di quanto pensasse. «Parteciperemo a questa competizione elettorale raccontando la nostra visione di futuro e parlando dei nostri progetti - prosegue Fellini -. Il mio modo di lavorare, l’impegno e la passione che metto nella mia attività di amministratore è conosciuto, questo è il punto di partenza e ci basta per dimostrare la nostra serietà e la capacità che abbiamo nel risolvere i problemi».
Punto focale nell’agenda politica del candidato, un nuovo approccio nella gestione del sistema termale, attraverso un metodo di partecipazione dei lavoratori stessi, finalizzato alla valorizzazione dell’azienda e delle sue acque, oltre che di tutto l’indotto. «Le terme devono tornare a essere quel motore di sviluppo, turistico, culturale e soprattutto lavorativo dell’economia salsese. Occorre ripartire da qui, con collaborazioni e un nuovo “sistema terme”, fatto di rinnovate sinergie con il territorio e con il tessuto produttivo ed economico salsese, ma anche di tutta la provincia e oltre».
Tra le altre priorità la valorizzazione del territorio e dell’ambiente; la riqualificazione urbana attraverso il recupero dell’esistente e l’azzeramento del consumo del suolo; la sicurezza come cultura e formazione alla legalità; l’attenzione al sociale, con servizi efficienti e di alto livello.
«Siamo convinti che quello per cui stiamo lavorando rappresenti un progetto in grado di far ripartire l’economia della città: un progetto verso cui ogni giorno arrivano nuove e numerose testimonianze di sostegno e stima, un bel segno che le persone che sono al mio fianco meritano» conclude Fellini .

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

White Lion: i latini a Pilastro

Pgn Feste

White Lion: i latini a Pilastro Foto

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

Acquisto auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

30enne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

2commenti

Il fatto del giorno

Legionella: la rabbia del quartiere Montebello

Polizia

Salta il furto di rame nella centrale di Vigheffio: arrestati due romeni

Sequestrato tronchese gigante

7commenti

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: a Langhirano il funerale 

Parma

Metano e gpl per auto: arrivano gli ecoincentivi

Parma

Rapina in villa a Marore: falsi vigili svuotano una cassaforte

2commenti

Parma

L'odissea di un giardiniere: «Con il mio Euro2 non posso lavorare»

24commenti

Parma

Fa "filotto" di auto parcheggiate in via della Salute Foto

Nei guai un extracomunitario che guidava in stato di alterazione

13commenti

Sport

Il Parma Calcio avrà la gestione dello stadio Tardini per 8 anni

1commento

Fidenza

Meningite, la 14enne è uscita dalla rianimazione: è fuori pericolo

Parla l'infettivologo sul recupero. La madre della ragazza: «Sono felice. Grazie ai medici e a tutti»

Neve e terremoto

Partiti altri mezzi e volontari da Parma per l'Italia centrale Foto

Il Soccorso Alpino è impegnato ad Arquata del Tronto

2commenti

Parma

Camion in fiamme: problemi in tangenziale nel pomeriggio

Tg Parma

Polizia Municipale: festa del patrono all'insegna della lotta al degrado Video

1commento

Parma

Legionella: la causa del contagio resta sconosciuta

Esclusi l’acquedotto pubblico, la rete delle derivazioni dall’acquedotto stesso, l'irrigazione del campo sportivo e gli impianti della "Città di Parma"

4commenti

Calcio

Presentato Frattali, nuovo portiere del Parma Video

Mercato: Faggiano promette sorprese per la settimana prossima

colorno

La messa di don Mazzi per ricordare Filippo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

6commenti

EDITORIALE

Un morto nell'Italia dello scaricabarile

di Paola Guatelli

ITALIA/MONDO

Mondo

Trump: ''Da oggi l'America viene prima'' Video

Gran Sasso

Il salvataggio a Rigopiano: le foto

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato

SPORT

Sport

MotoGP: tutti i piloti Foto

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery