19°

29°

Provincia-Emilia

Auto centra capriolo: muore la mamma ma nascono i piccoli

Auto centra capriolo: muore la mamma ma nascono i piccoli
Ricevi gratis le news
14

Ilaria Moretti
 L’impatto con l’auto non le ha lasciato scampo: mamma capriolo è morta così, sulla strada, a Montechiarugolo. Ma mentre il suo cuore si fermava, la vita non si arrestava: da quel suo ventre gravido e prossimo al parto sono usciti in anticipo, e per miracolo, due piccoli «Bambi».
 Mai come in questo caso venuti al mondo in modo traumatico: la violenza dell’urto ha provocato una lacerazione nella pancia della mamma e, di fatto, un cesareo spontaneo.
Ora i due «maschietti» si trovano ai Boschi di Carrega, curati nel Cras Casa Rossa, il Centro recupero animali selvatici dell’ente di gestione parchi della macroarea Emilia occidentale. Certo, la loro sfida per la sopravvivenza non finisce qui, ma al momento sono vitali: seguitissimi da Margherita Corradi, responsabile del servizio vigilanza dell’ente oltre che coordinatrice del Cras, dal direttore sanitario Mario Andreani, dalla veterinaria Alice Zubani, dai guardiaparco e da tutti i volontari della struttura. ...L'articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Luca

    08 Maggio @ 07.52

    x Annamaria: io parlo di regolarizzazione giusta e non quella dei cacciatori..concordo pienamente con te... però occorre farla e non devono essere le solite parole buttate al vento... premetto che sono molto sensibile all'ambiente animale e da anni faccio volontariato nei parchi e nei centri di recupero però chi vive in collina e in montagna è veramente in una situazione allucinante... sull'incidente che ho avuto ti assicuro che non andavo per niente forte ma quando un capriolo di grossa taglia ti esce all'improvviso non ci sono santi che aiutano... Come dice Benito (anche se usa toni un po' duri) è sempre abbastanza semplice parlare quando le cose non accadono ad ognuno di noi...

    Rispondi

  • gazzettadiparma.it

    06 Maggio @ 15.15

    Vedo dai toni che molti lettori hanno voglia di finire nel cestino anzichè essere pubblicati. Scegliete voi: o vi date una calmata oppure risparmiatevi la fatica di scriverci. Grazie

    Rispondi

  • benito

    06 Maggio @ 12.38

    .. peccato che sull'auto non c'eravate voi .. chissà se a quest'ora avreste pensato e scritto le stesse cose!!?? .. gli ansiolitici li lascio a te cara MAriella visto che li hai provati e dici che funzionano!!

    Rispondi

  • annamaria

    06 Maggio @ 11.47

    Per Luca:non nego la necessità di un controllo degli anamali selvatici, fatto però con regole ben precise come accade in Europa e non seguendo le regole dei cacciatori nostrani che, purtroppo, per la maggior parte sono bracconieri ( non saltino su le solite verginelle perché sappiamo benissimo come funziona la nostra caccia), per le zecche però i poveri animali selvatici sono veicoli e ne sono vittime come noi e comunque l'uomo non è padrone del territorio, impariamo a condividerlo con altri animali che hanno lo stesso nostro diritto di abitarlo. per la macchina poi, se andavi più adagio magari non avevi danni

    Rispondi

  • lu

    06 Maggio @ 10.03

    Al di la di tuti questi commenti: Ma quanto sono belli questi due cuccioli.............!! Sono tenerissimi. Come si fa a pensare a fare del male a degli animali dopo che vediquesto..........

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

MISS ITALIA

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

Fidenza

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

ONESTA'

Perde la borsa da fotografo nel parcheggio: immigrato la porta ai carabinieri

1commento

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

7commenti

Protesta

«Cittadella abbandonata»

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

VIABILITA'

Domenica di controesodo. Code a tratti tra Parma e Fiorenzuola Tempo reale

appennino

Cade lungo un sentiero sul Ventasso, soccorsa 59enne

SPORT

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

SOCIETA'

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti