12°

23°

Provincia-Emilia

Reggiano clona la targa per ingannare tutor: denunciato dalla Polstrada

Reggiano clona la targa per ingannare tutor: denunciato dalla Polstrada
Ricevi gratis le news
3

 Aveva modificato la targa della sua auto per sfrecciare a tutta velocità in autostrada, incurante del Tutor. Ma le multe sono arrivate a casa di una signora di Empoli, proprietaria di una Kia Picanto che non avrebbe potuto andare così veloce: il tutor infatti segnalava i 180 all’ora. Autore della clonazione un trentenne reggiano denunciato dalla polizia stradale di Reggio Emilia. A lui gli agenti sono arrivati dopo che la signora toscana aveva sporto denuncia dopo aver ricevuto a casa numerose infrazioni per eccesso di velocità – tutte sulla tratta autostradale reggiana.

Alla conducente toscana – mai transitata nella provincia di Reggio – era stati contestati superamenti di velocità di oltre i 180 km all’ora. «Una circostanza inverosimile per le caratteristiche della sua piccola utilitaria», fa notare la Polstrada. Le immagini riprese dalle telecamere della polizia stradale, hanno confermato che si trattava della clonazione di una targa; l’auto impressa nei fotogrammi, protagonista delle numerose violazioni, è risultata essere una Fiat Grande Punto di colore rosso.
La polizia ha quindi incrociato le banche dati e le registrazioni dei varchi Telepass della Società Autostradale per l’Italia, allo scopo di risalire al reale proprietario dell’auto responsabile delle violazioni. Alla fine la Polizia Stradale è riuscita ad identificare B.Z. trentenne residente in provincia di Reggio Emilia, che aveva modificato la penultima lettera della targa della sua Fiat Grande Punto, trasformando una «G» in una «C». Un elemento utile all’identificazione del colpevole, è stata anche la presenza di un piccolo adesivo - che riproduceva l’impronta di una zampa di animale - posizionato sopra l’anno di immatricolazione, ben visibile sui fotogrammi acquisiti ed elaborati dal gruppo investigativo della Polizia Stradale.  Per il trentenne reggiano, oltre alla notifica delle varie sanzioni amministrative relative agli eccessi di velocità, è scattata la denuncia penale per contraffazione delle impronte di una pubblica certificazione , con l’aggravante della continuazione. Gli è stata anche sequestrata la vettura sottoposta a fermo amministrativo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Ragastàs

    05 Maggio @ 19.15

    È il problema di noi italiani. Siamo troppo tolleranti, su tutto. Dovremmo denunciare anche queste cose, per evitare di avere troppi furbi e evitare che ne vengano altri.

    Rispondi

  • evelyn

    05 Maggio @ 18.35

    Ho davvero piacere che abbiano beccato questo nador di testa quadra

    Rispondi

  • marta orlandini

    05 Maggio @ 17.59

    Approfitto dell'articolo per segnalare che ci sono in circolazione anche parecchi autoveicoli con le targhe pesantemente abrase al fine di ridurne notevolmente la leggibilita'. Ma nessuno se ne accorge???? Non e' ora di stopparle?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Weinstein: Lory del Santo, osceno denunciare dopo vent'anni

Hollywood

Lory del Santo: "Weinstein, osceno denunciarlo dopo vent'anni"

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

Via libera della Giunta al progetto esecutivo di valorizzazione e recupero del limite Nord-Est del Parco Ducale. Sarà demolito il muro su viale Piacenza. Stanziati 1.281.000 euro

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

4commenti

monchio

Cade da una balza rocciosa: grave un cercatore di funghi 88enne

Anteprima Gazzetta

Intervista all'avvocato parmigiano che sparò ai ladri

Gazzareporter

Oltretorrente, lezione di yoga in strada

Tra viale Vittoria e via Gulli

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

E' da rivedere per il 66% dei tifosi che hanno risposto al nostro sondaggio

1commento

trasporto pubblico

Il Tar annulla gara vinta da Busitalia. Rizzi: "Ricorso, investimenti bloccati" Video

E' al Maggiore

Montecchio: malore mentre fa ginnastica, grave 15enne Video

carabinieri

Colpo in villa sventato a Langhirano grazie ad un vicino: ladri in fuga

Regione

Bagarre sulla chiusura dei punti nascita

1commento

DUPLICE OMICIDIO

Solomon lascia il carcere. Il consulente del pm: «Folle e socialmente pericoloso»

6commenti

SALUTE

Dire addio ai malanni di stagione seguendo semplici suggerimenti

Blitz

Controlli affitti: arrestato un 41enne

1commento

La storia

«I miei 41 anni da medico tra i monti del Nevianese»

3commenti

Via Trento

La rivolta dei residenti contro l'open shop

10commenti

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: è Willy l'ottavo finalista

inquinamento

Bollino rosso al nord, 24 città "fuorilegge" per smog. Anche Parma

Legambiente, Torino maglia nera. E a Milano prime misure traffico

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

ITALIA/MONDO

LAMPEDUSA

Donna denuncia: tentata violenza da parte di 5 migranti

2commenti

SIRIA

Raqqa è stata liberata Il video

SPORT

CHAMPIONS

Napoli battuto a Manchester: recrimina per un rigore sbagliato

serie b

Parma-Pescara: le pagelle dei crociati in dialetto

SOCIETA'

Ateneo

Dall'Università di Parma arriva l'auto elettrica da competizione

USA

California, cane-eroe resta col gregge, lo salva dal fuoco

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»