11°

22°

Provincia-Emilia

Sauna, abitanti tranquillizzati: il paese non rischia

Sauna, abitanti tranquillizzati: il paese non rischia
Ricevi gratis le news
0

Alex Botti
Ora gli abitanti di Sauna sono un po più tranquilli. Consapevoli del rischio, ma tranquilli. Ieri mattina  si sono trovati davanti, seduti ad un tavolo, tutti i tecnici che hanno lavorato nella frana dal giorno dell’allarme ad oggi.  Ognuno di loro ha spiegato la situazione dei fatti per quanto riguarda le loro competenze, sgombrando anche il campo da pensieri sbagliati e «pericolosi». L'incontro era aperto a tutti, ed era organizzato dall’amministrazione comunale. Al tavolo, infatti, sedevano anche il sindaco Massimo De Matteis, gli assessori Matteo Cattani e Paolo Baratta, mentre altri esponenti erano presenti nella platea. In sala anche il direttore del Consorzio della Bonifica Parmense Meuccio Berselli.
 «A questo tavolo vedete sedute persone che in questi giorni avete visto fronteggiare la frana insieme a voi, una tragedia che ha distrutto molti beni, ma non le speranze». Così ha aperto l’incontro De Matteis, dall’area allestita nella chiesa del paese, prima di lasciare la parola ai tecnici. «Paura, preoccupazione ed angoscia sono stati d’animo comprensibili in questo momento, perchè si è mosso un intero pezzo di montagna - ha affermato Stefano Castagnetti del servizio geologico della Protezione civile -, ma dobbiamo anche essere consapevoli che si sta studiando per dare delle risposte. Tutto questo è già successo nella storia, tant'è che gli antenati del paese lo hanno già vissuto. Ora in più c'è un intero sistema che vi ascolta e che funziona per gestire l’emergenza».
«La struttura di questa frana - ha illustrato Gianfranco Larini, direttore del Servizio Tecnico di Bacino - è simile a quella di tutte le altre attivatesi in questo periodo. Abbiamo fratturazioni rocciose nella parte alta che nel corso degli anni hanno accumulato al loro interno acqua, fungendo da serbatoio. Le precipitazioni eccessive di questo inverno le hanno talmente riempite da creare una tale pressione idraulica da riattivare la frana storica. Gli interventi che sono stati fatti finora erano atti a mitigare il movimento della frana e d’ora in avanti la possibilità di fare altri lavori dipenderà solo dalla concessione o no delle risorse e successiva alla dichiarazione dello stato di emergenza. Nel frattempo dovremo verificare la stabilità del vecchio paese per dare maggiore tranquillità ed un tempestivo allarme nel caso in cui ve ne fosse il bisogno».
 A questo concetto  si è allacciato il collega Claudio Malaguti: «Il paese sorge sul versante che rasenta la frana, su una traccia rocciosa detritica, che dovrebbe essere quindi più resistente. I movimenti al piede del paese dello scivolamento della frana hanno provocato fenomeni di rilassamento all’interno dell’abitato con comparsa di crepe. Una sorta di ''trascinamento'' a valle. Anche per questo sono stati fatti lavori a monte, per salvaguardare questa parte ancora stabile».
I dati tecnici sono arrivati dalla geologa Michela Diena, sempre del Servizio tecnico di bacino, sul posto fin dal primo giorno: «Sono molto partecipe dei vostri dolori - ha commentato provata -. Questo mostro ormai ha portato via la parte che era prevedibile portasse via. Ci troviamo davanti ad un movimento dalle misure considerevoli, basti pensare che è lunga circa 2 km, e larga 400 metri nel punto più stretto e 800 al piede, che è il punto più largo».
Più di un ora di incontro che si è chiuso con il ringraziamento del sindaco alla gente per l’attenzione e il pubblico che, a sua volta, ha ringraziato amministratorie  tecnici.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Stop ai disel euro 4 ed altre misure emergenza per la qualità dell'aria da domani venerdì 20 fino a lunedì 23 ottobre

Smog

Stop ai diesel euro 4 da domani e fino a lunedì Il servizio del Tg Parma

Polveri sottili alle stelle, si corre ai rimedi. Escluse dalla limitazioni le auto con almeno tre persone a bordo

23commenti

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

ANTEPRIMA GAZZETTA

Busseto, un altro odioso caso di stalking

Le anticipazioni sulla Gazzetta di domani dal direttore Michele Brambilla

tg parma

Via Lagoscuro: arrestato in Romania la mente del racket della prostituzione Video

BUSSETO

Tenta di investire l'ex moglie in un parcheggio: arrestato 65enne Video

L'uomo, un operaio residente a Polesine, è accusato di resistenza e stalking

2commenti

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

7commenti

PARMA

Gestione rifiuti: bando per 15 anni di affidamento del servizio Video

Il Comune ha presentato il bando europeo sulla gestione rifiuti

2commenti

Rumore

«Il Comune paghi i danni della movida»

5commenti

CARABINIERI

Controlli anti-droga in piazzale Barbieri: denunciato un minorenne

Un 17enne è stato scoperto mentre cedeva hashish a una compagna

tg parma

Prostituzione, arrestato un rumeno ricercato

Fermato in patria, indagato a Parma

COLLECCHIO

Va all'asilo, mamma derubata

SORBOLO

Un 88enne: «Un cane mi ha aggredito e morsicato in un parcheggio»

2commenti

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

salute

L'Università di Parma studia la chirurgia contro la cefalea da cervicale

In oltre il 90% dei pazienti trattati con l’intervento ha visto la completa scomparsa dei sintomi (8 su 10) o una loro netta diminuzione

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Referendum e regionali, la sfida nel centrodestra

di Luca Tentoni

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

Firenze

Cade un capitello della basilica di Santa Croce: turista ucciso

RIMINI

Vigile si uccide: era indagato per assenteismo

SPORT

EUROPA LEAGUE

Vincono Lazio e Atalanta, Milan bloccato a San Siro dall'Aek

Calcio

L'exploit di Federico: esordio in Azzurro con gol

SOCIETA'

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

musica

Elio e le Storie Tese: dopo 37 anni il "valzer" d'addio

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: in 5 punti il nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto