15°

Provincia-Emilia

Violenze e soprusi alla moglie "troppo occidentale": denunciato 35enne marocchino nel Reggiano

Violenze e soprusi alla moglie "troppo occidentale": denunciato 35enne marocchino nel Reggiano
29

Per quattro anni ha subìto violenze e vessazioni da parte del marito, un 35enne marocchino. Secondo lui, la moglie - un 23enne reggiana - doveva abbandonare i comportamenti "all'occidentale". Ma lo scorso marzo la donna non ce l'ha fatta, ha lasciato il marito e ha fatto denuncia ai carabinieri di San Polo d'Enza.

La denuncia della 23enne racconta anni di sopraffazioni, soprusi, violenze fisiche e psicologiche: percosse con lesioni (utilizzando cinghie e pentole bollenti), minacce di morte, offese, sputi, limiti nelle telefonate ai suoi genitori (una sola volta alla settimana e per non più di 5 minuti). Il marito, secondo la denuncia, ha obbligato la giovane a cambiare lavoro poiché quello di estetista secondo lui non era consono alla moglie di un musulmano. In più, vigeva l'obbligo di indossare abiti castigati. Le violenze non sono cessate quando lei era incinta.
Le vessazioni, riferiscono i carabinieri, si verificavano regolarmente ogni 3 giorni per circa 4 anni. Fuggita a marzo scorso e rifugiatasi dai suoi genitori, la 23enne reggiana dopo un mese si è rivolta ai militari formalizzando una denuncia.

I carabinieri di San Polo d'Enza hanno indagato e hanno denunciato per maltrattamenti in famiglia un marocchino 35enne residente nel Reggiano. La Procura di Reggio Emilia ha chiesto un provvedimento di natura cautelare. Richiesta accolta dal gip, che ha emesso il divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla moglie a carico del nordafricano. Il provvedimento è stato eseguito ieri dai carabinieri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • claudio

    09 Maggio @ 12.21

    Sottoscrivo, parola per parola, il commento di Franco Bifani! E' ora di svegliarsi e di uscire dai consunti e rovinosi schemi mentali (prima ancora che giuridici) buonisti per affrontare con fermezza la realtà. Ogni persona con un minimo di buon senso capisce benissimo che lo "ius soli" è una colossale idiozia, una pietosa utopia fonte di enormi guai. Esiste solo uno "ius culturae" e a quello dobbiamo conformarci. Basta con la sciocca demagogia!

    Rispondi

  • GINO

    09 Maggio @ 10.37

    sottoscrivo il commento di chi dice che la madre dei cretini e' sempre incinta.Certo non mancano anche uomini e donne italianissimi protagonisti di tragedie ancora peggiori come ci racconta la cronaca dei giorni scorsi. Ai paladini dell'integrazione a tutti i costi chiedo comunque se non abbiamo gia abbastanza problemi senza doverci fare carico anche dell'immondizia altrui .L'immigrazione e' una risorsa ma l'importazione di criminali no.Non credo serva un premio nobel per capire un concetto come questo, vero Mauro?

    Rispondi

  • claudio

    09 Maggio @ 09.54

    @ Annamaria: trovo la tua lettera assai assennata e condivisibile. In particolare, lo "ius soli" è una colossale IDIOZIA e produrrà danni gravissimi e irreparabili. Sempre per colpa delle consuete demagogie "buoniste"! Ma dove andremo a finire????

    Rispondi

  • "I'm not a questurino"

    09 Maggio @ 08.54

    Visto che il secondo millennio (cristiano) è iniziato già da un po' e credo che le informazioni siano ormai molto più che globali, se nonostante tutto ciò che si ha modo di conoscere del mondo islamico e di che genere di considerazione sia oggetto la "donna" in quel sistema, quando una ragazza occidentale vuole correre il rischio di unirsi a un mussulmano non può venirmi a raccontare che non lo fa consapevolmente. Qui non conta niente essere razzisti o no, sono solo affari suoi e non mi fa alcuna pena, al di là dell'inqualificabilità del gesto violento, che sia su donna bambino uomo o altro che non ha né nazionalità né religione.

    Rispondi

  • Francesco

    09 Maggio @ 08.30

    Anzi, diamogli la cittadinanza + il voto che vale doppio.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

«Leone di Lernia, non mollare»

E' grave

«Leone di Lernia, non mollare»

Canale 5, Ceccherini abbandona l'Isola dei Famosi

Foto Ansa

isola dei famosi

Ceccherini litiga con Raz Degan e se ne va. Televoto: sms risarciti

1commento

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il Carnevale della Pappa

LA PEPPA

Ricette in video: Nodini dell'amore per carnevale Video

di Paola Guatelli

Lealtrenotizie

Chiede i soldi all'ex amante per non pubblicare foto "compromettenti": 28enne parmigiana patteggia

Estorsione

Chiede soldi all'ex amante per non pubblicare foto "compromettenti": 28enne parmigiana patteggia

Marche

Due parmigiane fra le macerie per salvare le opere d'arte: "Situazione inimmaginabile"

Giustizia

Tar in via di estinzione? I ricorsi calano del 20% all'anno Video

Intervista: Sergio Conti, presidente del Tar di Parma, fa il punto nel giorno dell'apertura dell'anno giudiziario

2commenti

Allarme

Quei 40 bambini «scomparsi» dalle classi

6commenti

Parma

La Corte dei Conti contesta a Pizzarotti la nomina del Dg del Comune

Lo ha annunciato il sindaco su Facebook: "Esposto di un esponente dei Pd. Sono tranquillo"

2commenti

PARMA

Si fa prestare lo scooter e scippa tre anziane: arrestato giovane indiano

Una delle vittime, cadendo, è finita al Maggiore con il bacino fratturato e oltre un mese di prognosi

5commenti

Bassa

Furti a Mezzano Superiore: nel mirino anche l'asilo e il circolo Anspi Video

Il caso

Rifiuti e videopoker nel parco

L'INCHIESTA

Maxi traffico di auto, chiesti 88 rinvii a giudizio

il caso

Legionella, nuovo incontro pubblico alla Don Milani

La trasmissione di TvParma "Lettere al direttore" seguirà l'evento

1commento

parma calcio

Parma, lotta di nervi col Venezia. Lucarelli: "Attenzione alla Feralpi" Video

TG PARMA

Corniglio: un tir resta bloccato fra le case Video

Sicurezza

A Pilastro spuntano i dossi

14commenti

tg parma

Pesticidi nel Po: dati preoccupanti, trovate anche sostanze proibite

Pubblicato un dossier Ispra

parmense

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

10commenti

Sindacato

Cgil Parma, gli iscritti superano quota 76.000

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

11commenti

EDITORIALE

L'avventura di un giorno senza telefonino

di Patrizia Ginepri

ITALIA/MONDO

TARANTO

Assolto dall'accusa di omicidio: scarcerato dopo 20 anni

METEO

In arrivo pioggia e temporali nel fine settimana

SOCIETA'

ALIMENTAZIONE

Frutta e verdura: 10 porzioni al giorno per salvare 7,8 mln di vite l'anno

Fotografia

Scatti al bar per impersonare... la quotidianità

SPORT

Calcio

I play-off di Lega Pro: ecco come funzionano

Mondiali

Sci nordico: Pellegrino vince l'oro

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

motori

Ecco Stelvio, il primo suv Alfa Romeo Video