-5°

Provincia-Emilia

Borgo val di Taro: sono le mamme a consegnare la posta

Borgo val di Taro: sono le mamme a consegnare la posta
0

«Date alle donne occasioni adeguate ed esse saranno in grado di fare tutto». Potrebbe essere sintetizzata in questa massima la politica di Poste Italiane nei confronti delle sue impiegate donne e mamme che, in Emilia Romagna, rispecchiano in pieno questa capacità da parte dell’azienda di sostenere e valorizzare l’impiego femminile.
Dei 10 centri di distribuzione presenti nel territorio provinciale di Parma, 2 sono a direzione femminile. Luoghi di lavoro in cui tutti i giorni molte mamme, oltre a gestire gli impegni familiari, grazie alla loro organizzazione, alla determinazione e ai sacrifici, si impegnano nel loro compito di lavorare e consegnare migliaia di pezzi di corrispondenza.
Michela Callegari, a capo del centro di recapito di Borgo Val di Taro è una di esse. In questi giorni in cui in tutto il mondo si celebra la ricorrenza della Festa della Mamma, la responsabile ci racconta cos’è per lei lavorare in Poste Italiane: «Sono madre di due figlie e sono in servizio dal 1996, il primo impiego è stato  presso l’ufficio postale di Collecchio in qualità di portalettere,  nel 2006 ho acquisito il ruolo di caposquadra e in seguito, nel 2008, mi è stato affidato l’incarico di Responsabile del Centro Primario di Distribuzione di Borgo Val di Taro. Durante la mia esperienza professionale nei vari settori che ho potuto conoscere, ho notato un’attenzione crescente al ruolo della donna nel lavoro».
Nel centro di recapito di via Battisti operano 8 donne (di cui 7 mamme) su un totale di 21 addetti che si occupano della lavorazione e della consegna della corrispondenza diretta a oltre 7.500 famiglie e 1.050  fra ditte, studi professionali e esercizi commerciali, ubicati nei comuni di  Albereto, Bedonia, Compiano, Tornolo e Borgo Val di Taro.
La Festa della Mamma assume quindi un significato particolare in Poste Italiane per l’alta presenza di personale femminile, che trova riscontro non solo a Borgo Val di Taro ma anche negli altri centri di recapito del Parmense, e garantisce da sempre un forte apporto qualitativo al servizio tanto che sono frequenti, da parte della clientela, le attestazioni di stima e di simpatia per la particolare attitudine ai rapporti interpersonali e la grande e riconosciuta professionalità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

2commenti

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

«Preso a calci e pugni per divertimento»

5commenti

LEGA PRO

Parma-Santarcangelo: Frattali debutta nella porta crociata

Weekend

Una domenica tra musica e fuoristrada: l'agenda

Protezione civile

I volontari parmigiani al lavoro nelle Marche

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

23commenti

graffiti

Il sottopasso dello Stradone? Galleria di street art Foto

GRANDE FIUME

Il Po in secca? Attrazione per i turisti

1commento

PEDEMONTANA

Polizia municipale, multe in aumento

2commenti

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

IL CASO

Vigili, la Fabbri si scusa con Bonsu e lo risarcisce

Lettera al giovane ghanese, che riceverà 20mila euro

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

2commenti

commozione

Langhiranese: un minuto di silenzio per Filippo Video

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

tragedia

Rigopiano: soccorsi senza sosta, ma le speranze sono deboli

incidente

Bus ungherese, il console: "I due figli del prof 'eroe' sono morti"

WEEKEND

LA PEPPA CONSIGLIA

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

sport

Il Coni premia i suoi campioni parmigiani: le foto

Sport Invernali

Il cielo è azzurro a Kitzbühel: Paris fa l'impresa

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto