Provincia-Emilia

Guida ubriaco e fa un incidente, poi cerca di sfuggire ai carabinieri: 23enne denunciato a Borgotaro

Ricevi gratis le news
3

Un 23enne di Borgotaro guidava ubriaco e ha distrutto l'auto di un amico (alticcio a sua volta) finendo contro un muro. Quando è tornato sul posto con un'altra macchina, ha visto i carabinieri e ha cercato di fuggire. Dopo un breve inseguimento, però, il giovane è stato bloccato. L'etilometro ha fornito la prova della guida in stato di ebbrezza: il 23enne è stato denunciato e la patente gli è stata ritirata.
E' accaduto nel weekend a Borgotaro. I militari dell’Aliquota Radiomobile hanno denunciato un 23enne del luogo per guida in stato di ebbrezza. Intervenuti nottetempo per una segnalazione di incidente stradale, i carabinieri hanno notato al centro della strada pezzi di parafango e segni di pneumatici sull’asfalto. Segni di un incidente. Allargando le ricerche, dopo pochi minuti è stata trovata in un’altra strada, un’auto completamente distrutta nella parte anteriore e laterale destra. C'era anche il proprietario. I militari hanno accertato che poco prima, mentre era nella propria auto guidata da un amico, a causa dell'alta velocità il conducente aveva perso il controllo del mezzo, finendo contro un muro.
Constatato che il proprietario appariva in evidente stato di ebbrezza alcolica e intuito che anche il conducente dovesse esserlo, diverse pattuglie dei carabinieri hanno avviato le ricerche del giovane che guidava nel momento dell'incidente. Dopo un po’ il 23enne è arrivato alla guida di un’altra macchina e quando gli è stato intimato l’alt è fuggito. Dopo un breve inseguimento verso la periferia di Borgotaro, il veicolo ha terminato la sua corsa nel parcheggio di un locale pubblico: il giovane è stato rintracciato e sottoposto all'alcoltest. Il tasso alcolemico era superiore al limite consentito di 0,5 grammi/litro: immediatamente gli è stata ritirata la patente (è prevista la decurtazione di 10 punti). La vettura usata per la fuga, di proprietà di un suo parente, è stata riaffidata al proprietario, che ha anche riaccompagnato a casa il ragazzo.

HA LA PATENTE REVOCATA MA GUIDA LO STESSO: DENUNCIATO 45ENNE A VARSI. I carabinieri di Varsi hanno denunciato un 45enne residente in un altro paese per guida con patente revocata. I militari, impegnati in un posto di controllo alla circolazione stradale, hanno riconosciuto il conducente di un'auto che stava arrivando: era già stato denunciato per mancanza della patente di guida. Bloccato il mezzo, l'uomo risultava in effetti privo della patente di guida, che gli era stata revocata tempo prima. La vettura è stata sequestrata e il 45enne è stato denunciato; quando riavrà la patente gli saranno decurtati 15 punti.

GUIDA IN STATO DI EBBREZZA: DENUNCIATO UN GIOVANE A BERCETO.  A Berceto è stato denunciato un 20enne che abita in un altro centro per guida in stato di ebbrezza alcoolica. I carabinieri hanno visto che la sua auto, di notte, procedeva con andamento incerto. Una volta fermata l'auto, i militari hanno scoperto che il conducente, sottoposto anche all’esame dell’alcoltest, era alticcio. Nei confronti del giovane, neopatentato e minore di 21 anni, veniva disposto il ritiro della patente, con una decurtazione di 20 punti. La vettura, intestata a un familiare, è stata affidata al proprietario, che ha riportato a casa il giovane.

In tutto, nel weekend, la Compagnia carabinieri di Borgotaro ha impegnato 70 militari per i controlli stradali, con 247 veicoli controllati e 261 persone idenfiticate.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • mauro

    13 Maggio @ 11.34

    ma chi l'ha detto che da bambini non siano stati tirati su a sberle? o la differenza sta tra qualche sberla e troppe sberle?

    Rispondi

  • nadia

    12 Maggio @ 19.03

    Mi scuso in anticipo x il commento un po' forte ma quello che ho pensato è questo: "Che razza di "deficenti". Giovani senza uno scopo nella vita, senza ideali, senza interessi, senza rispetto x se stessi e per gli altri questo è il frutto di qualche sberla calcione nel la to B che non si possono + dare ai figli se no ti denunciano ... anzi, come vedo che fanno molti, raccontiamogli fin da piccoli che sono belli, intelligenti, dei fenomeni, poi arriva l'impatto con la realtà. Continuiamo così, distruggiamoci!

    Rispondi

  • Franco Bifani

    12 Maggio @ 15.53

    Le persone che non guidano ubriache, quelle che sono state uccise o ferite da sbronzi al volante e tutti gli italiani muniti di buon sensoe di un minimo di etica, sono in attesa, da anni, che si dichiari il crimine di omicidio stradale, invece che colposo. Chissà che un giorno...

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Filippo Nardi

TELEVISIONE

Isola dei famosi: Filippo Nardi si spoglia davanti a Bianca Atzei Video

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

"incidente"

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"La Buca dei diavoli"

CHICHIBIO

"La Buca dei diavoli": non solo pizza secondo tradizione

Lealtrenotizie

Notturni in Musica. I successi del jazz e del musical

CULTURA

Restauri di monumenti: 3,8 milioni per interventi a Parma e nella Bassa

Ecco gli interventi nel Parmense: Parma, Colorno, Busseto, Soragna, Coltaro, Fontanelle e Zibello

tg parma

Presunta tratta di calciatori africani: concessi i domiciliari a Drago Video

elezioni

Salvini a Parma e Traversetolo: "Meno tasse, meno burocrazia e meno clandestini" Video

3commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Addio a Dalmazio Besagni: era la memoria storica di Busseto

noceto

Provano con due "copioni" a truffare una 76enne: lei li fa arrestare

1commento

FIDENZA

Non arrivava alla sua festa di compleanno: era morto d'infarto

tg parma

Piazzale della Pace, stanziati i fondi per il secondo stralcio di lavori. Come sarà Video

3commenti

Montanara

Spettatore diplomato in primo soccorso salva calciatore durante la partita

1commento

COMITATO

Manifesto per San Leonardo chiede più sicurezza: "Non installate le telecamere promesse"

Lettera aperta alla giunta comunale: "Bene essere capitale della cultura ma vorremmo che Parma fosse città sicura 2018"

2commenti

Parma

Carabiniere blocca un ladro: «In divisa o no, prima viene il dovere»

1commento

San Polo d’Enza

Il “Grande fratello” incastra la banda dei salumi: denunciati in sei

1commento

parma calcio

La società: "D'Aversa resta: ha tutto per poter uscire dalla crisi. Compreso il sostegno dei giocatori"

Malmesi a Bar Sport: "Abbiamo fatto la nostra offerta per il Centro sportivo di Collecchio".

3commenti

60 anni di legge Merlin

Le ragazze salvate dalla tratta

PARMENSE

L'Inail acquista la nuova sede dell'istituto Solari di Fidenza

Indagine

Caro cimiteri: stessi servizi, prezzi (molto) diversi

1commento

Tuttaparma

La tradizione del brodo fatto in casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

LAVORO

64 nuove offerte

ITALIA/MONDO

PIACENZA

Badante sposa l'invalido che accudisce e lo riduce sul lastrico: denunciata 

VIOLENZA

Legato mani e piedi e picchiato a sangue il responsabile di Forza Nuova a Palermo

SPORT

FORMULA 1

Il ritorno del "Biscione": ecco l'Alfa Romeo C37

Calciomercato

Pirlo lascia il calcio e annuncia il suo match di addio

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Balli e divertimento al Newyork di Sissa Foto

libri

Mago Gigo racconta Capitan Braghetta, "il supereroe che è dentro di noi" Video

MOTORI

NOVITA'

Mercedes Classe B Tech, quando la tecnologia è alla portata

IL CASO

Il pubblico ha scelto: si chiamerà Tarraco il terzo Suv di Seat