15°

Provincia-Emilia

Guida ubriaco e fa un incidente, poi cerca di sfuggire ai carabinieri: 23enne denunciato a Borgotaro

Guida ubriaco e fa un incidente, poi cerca di sfuggire ai carabinieri: 23enne denunciato a Borgotaro
3

Un 23enne di Borgotaro guidava ubriaco e ha distrutto l'auto di un amico (alticcio a sua volta) finendo contro un muro. Quando è tornato sul posto con un'altra macchina, ha visto i carabinieri e ha cercato di fuggire. Dopo un breve inseguimento, però, il giovane è stato bloccato. L'etilometro ha fornito la prova della guida in stato di ebbrezza: il 23enne è stato denunciato e la patente gli è stata ritirata.
E' accaduto nel weekend a Borgotaro. I militari dell’Aliquota Radiomobile hanno denunciato un 23enne del luogo per guida in stato di ebbrezza. Intervenuti nottetempo per una segnalazione di incidente stradale, i carabinieri hanno notato al centro della strada pezzi di parafango e segni di pneumatici sull’asfalto. Segni di un incidente. Allargando le ricerche, dopo pochi minuti è stata trovata in un’altra strada, un’auto completamente distrutta nella parte anteriore e laterale destra. C'era anche il proprietario. I militari hanno accertato che poco prima, mentre era nella propria auto guidata da un amico, a causa dell'alta velocità il conducente aveva perso il controllo del mezzo, finendo contro un muro.
Constatato che il proprietario appariva in evidente stato di ebbrezza alcolica e intuito che anche il conducente dovesse esserlo, diverse pattuglie dei carabinieri hanno avviato le ricerche del giovane che guidava nel momento dell'incidente. Dopo un po’ il 23enne è arrivato alla guida di un’altra macchina e quando gli è stato intimato l’alt è fuggito. Dopo un breve inseguimento verso la periferia di Borgotaro, il veicolo ha terminato la sua corsa nel parcheggio di un locale pubblico: il giovane è stato rintracciato e sottoposto all'alcoltest. Il tasso alcolemico era superiore al limite consentito di 0,5 grammi/litro: immediatamente gli è stata ritirata la patente (è prevista la decurtazione di 10 punti). La vettura usata per la fuga, di proprietà di un suo parente, è stata riaffidata al proprietario, che ha anche riaccompagnato a casa il ragazzo.

HA LA PATENTE REVOCATA MA GUIDA LO STESSO: DENUNCIATO 45ENNE A VARSI. I carabinieri di Varsi hanno denunciato un 45enne residente in un altro paese per guida con patente revocata. I militari, impegnati in un posto di controllo alla circolazione stradale, hanno riconosciuto il conducente di un'auto che stava arrivando: era già stato denunciato per mancanza della patente di guida. Bloccato il mezzo, l'uomo risultava in effetti privo della patente di guida, che gli era stata revocata tempo prima. La vettura è stata sequestrata e il 45enne è stato denunciato; quando riavrà la patente gli saranno decurtati 15 punti.

GUIDA IN STATO DI EBBREZZA: DENUNCIATO UN GIOVANE A BERCETO.  A Berceto è stato denunciato un 20enne che abita in un altro centro per guida in stato di ebbrezza alcoolica. I carabinieri hanno visto che la sua auto, di notte, procedeva con andamento incerto. Una volta fermata l'auto, i militari hanno scoperto che il conducente, sottoposto anche all’esame dell’alcoltest, era alticcio. Nei confronti del giovane, neopatentato e minore di 21 anni, veniva disposto il ritiro della patente, con una decurtazione di 20 punti. La vettura, intestata a un familiare, è stata affidata al proprietario, che ha riportato a casa il giovane.

In tutto, nel weekend, la Compagnia carabinieri di Borgotaro ha impegnato 70 militari per i controlli stradali, con 247 veicoli controllati e 261 persone idenfiticate.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • mauro

    13 Maggio @ 11.34

    ma chi l'ha detto che da bambini non siano stati tirati su a sberle? o la differenza sta tra qualche sberla e troppe sberle?

    Rispondi

  • nadia

    12 Maggio @ 19.03

    Mi scuso in anticipo x il commento un po' forte ma quello che ho pensato è questo: "Che razza di "deficenti". Giovani senza uno scopo nella vita, senza ideali, senza interessi, senza rispetto x se stessi e per gli altri questo è il frutto di qualche sberla calcione nel la to B che non si possono + dare ai figli se no ti denunciano ... anzi, come vedo che fanno molti, raccontiamogli fin da piccoli che sono belli, intelligenti, dei fenomeni, poi arriva l'impatto con la realtà. Continuiamo così, distruggiamoci!

    Rispondi

  • Franco Bifani

    12 Maggio @ 15.53

    Le persone che non guidano ubriache, quelle che sono state uccise o ferite da sbronzi al volante e tutti gli italiani muniti di buon sensoe di un minimo di etica, sono in attesa, da anni, che si dichiari il crimine di omicidio stradale, invece che colposo. Chissà che un giorno...

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

CONCORSO

Gazzareporter

Racconta l'inverno e vinci: le foto dei lettori Video

Canale 5, Ceccherini abbandona l'Isola dei Famosi

Foto Ansa

isola dei famosi

Ceccherini litiga con Raz Degan e se ne va. Chi ha votato con sms sarà rimborsato

mamma esce dalla stanza

20 milioni di like

La mamma che striscia batte Belen & co a colpi di clic

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Enogastronomia: domani un inserto di sei pagine

GAZZETTA

Enogastronomia: un inserto di 6 pagine

Lealtrenotizie

Scippava donne anziane a bordo del suo scooter: la polizia di stato arresta il responsabile

PARMA

Si fa prestare lo scooter e scippa tre anziane: arrestato giovane indiano

Una delle vittime, cadendo, è finita al Maggiore con il bacino fratturato e oltre un mese di prognosi

Allarme

Quei 40 bambini «scomparsi» dalle classi

6commenti

L'INCHIESTA

Maxi traffico di auto, chiesti 88 rinvii a giudizio

Il caso

Rifiuti e videopoker nel parco

Elezioni amministrative

Manno si candida: "Con falce e martello vogliamo far tornare la speranza in città"

Terremoto

Due parmigiane in missione per salvare l'arte dalle macerie

il caso

Legionella, nuovo incontro pubblico alla Don Milani

La trasmissione di TvParma "Lettere al direttore" seguirà l'evento

1commento

Traffico

Pericolo nebbia sulle strade: visibilità ridotta a 80 metri in A1 Foto

Incidente nella notte a Vicomero

Calcio

I play-off di Lega Pro: ecco come funzionano

Ci sono nuove date per semifinali e finali

Sicurezza

A Pilastro spuntano i dossi

12commenti

Salso

Maestro e alunno si ritrovano dopo 50 anni

parmense

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

5commenti

VIA VENEZIA

Investe una donna e si dilegua: caccia all'auto pirata

Il conducente si è fermato dopo l'incidente ma poi è ripartito: ora la polizia municipale lo cerca

6commenti

TG PARMA

Corniglio: un tir resta bloccato fra le case Video

Sindacato

Cgil Parma, gli iscritti superano quota 76.000

Ricerca

Top 500: imprenditoria sana, buoni risultati per tutti i settori a Parma Video Foto

Il presidente dell'Upi Alberto Figna spiega i contenuti della ricerca

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

10commenti

CHICHIBIO

«Trattoria al Teatro», tutto il buono della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

NASA

Scoperto un sistema solare con 7 pianeti simili alla Terra Foto

1commento

LA SPEZIA

Rubava Epo all'ospedale per venderlo ai ciclisti

SOCIETA'

Fotografia

Scatti al bar per impersonare... la quotidianità

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

3commenti

SPORT

parma calcio

Parma, manca l'insostituibile Baraye: Scaglia in attacco? Video

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

MOTORI

motori

Ecco Stelvio, il primo suv Alfa Romeo Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv