-2°

Provincia-Emilia

Morto Lutring, il "solista del mitra" che divenne amico di Parma

Morto Lutring, il "solista del mitra" che divenne amico di Parma
4

Luciano Lutring, il cosiddetto 'solista del mitra' protagonista della malavita degli anni '70, è morto la scorsa notte. La notizia è annunciata da amici e famigliari sul suo profilo Facebook.

 Luciano Lutring era nato a Milano nel dicembre del 1937, e i genitori volevano fare di lui un violinista. Curiosamente, poi, diverrà famoso per utilizzare la custodia di un violino per nascondere il mitra con cui compirà molte delle sue famigerate rapine, centinaia, soprattutto a banche, negli anni Sessanta e Settanta.

Lutring divenne quasi leggendario come eroe negativo anche per il suo stile di vita di latitante: grandi alberghi, belle ragazze, galanterie e lusso sfrenato. D’altra parte, in quegli anni, riesce a racimolare bottini per miliardi dell’epoca.

Nel 1965 viene arrestato a Parigi e sconta 12 anni di carcere (la condanna era a 22) in Francia, durante i quali inizia a dipingere e mantiene una corrispondenza con l’allora Presidente della Camera Sandro Pertini. Infine venne graziato dal Presidente della Repubblica Francese Georges Pompidou, e poi nuovamente graziato nel 1977 dal Presidente italiano Giovanni Leone. In un famoso film basato sulla sua autobiografia, 'Lo Zingarò, il suo personaggio venne interpretato da Alain Delon.

Molti i suoi contatti con Parma e Salso, per incontri e presentazioni di libri -  Un esempio (Gazzetta di Parma  19-3-2008) - Il «solista del mitra» Luciano Lutring è tornato a Salso dopo la famosa rapina da 30 milioni di lire realizzata, nel 1964, ai danni di una gioielleria di viale Romagnosi. L’ex rapinatore è oggi un affermato artista e scrittore. Il motivo della sua visita salsese è legato all’amicizia con lo scrittore Andrea Villani che gli ha appena dedicato il suo nuovo libro «Questo sangue. L’ultima rapina di Luciano Lutring», un corto thriller pubblicato per A.Car edizioni. Con lo stesso editore, e nella stessa collana, Lutring ha dato alle stampe, in questi giorni, un suo breve racconto dal titolo «L'amore che uccide». Prima di arrivare a Salso, i due hanno pranzato insieme al Bistrò di Parma (curiosa coincidenza: il titolare, di origini salsesi, nel 1964 fu praticamente uno dei testimoni della rapina) prima di fare tappa in alcune librerie parmigiane e fidentine.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Massimo

    13 Maggio @ 15.38

    Facciamogli pure un monumento!

    Rispondi

  • lino

    13 Maggio @ 13.03

    Belle amicizie che avete voi parmesansinistri e ve ne vantate pure.......... dovreste vergognarvi di pubblicare simili apologie nocive.

    Rispondi

  • Franco Bifani

    13 Maggio @ 12.42

    Io trovo che sia vergognoso che si dedichino tempo e scrittura, films ed onori ad un delinquente, per pittoresco che sia stato. A volte, quasi mi pento di aver vissuto onestamente, lontano da gioiellerie, come quella di Pelati, a Salso, in cui sono entrato ad acquistare qualche cosuccia, mai per rapinarla. Avrei scritto anch'io un libro, immediatamente un best-seller, ed avrebbbero anche girato una fictio sulle mie imprese. Poveri caduti sul lavoro, operai, contadini, impiegati, addetti ai lavori manuali più defatiganti: avete sbagliato tutto, nella vita, dovevate entrare nella banda di Lutring!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

1commento

All’asta su Catawiki la Seat 1430 di Julio Iglesias

AUTO

All’asta su internet la Seat 1430 di Julio Iglesias

1commento

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Pasticcio di patate formaggi e verdure

LA PEPPA 

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure

Lealtrenotizie

Gli investigatori tornano nella casa dell'assassino

DELITTO DI NATALE

Gli investigatori tornano nella casa dell'assassino

1commento

radio parma

Pizzarotti: "Piazza della Pace, serve un presidio fisso: ma non di militari"

7commenti

TERREMOTO

Le offerte dei lettori per il centro Italia: ecco cosa è stato consegnato

incidente

San Polo di Torrile e Baganzola, due auto fuori strada: due feriti

Campagna elettorale

Pizzarotti candidato. E i Cinque stelle?

4commenti

Blackout

Zibello senza luce, scoppia il caso

NOCETO

Tecnico cade da una scala e batte la testa: è grave Video

1commento

CALCIO

D'Aversa ha scelto Frattali

la bacheca

56 opportunità per chi cerca lavoro

ACCIAIO

S.Polo Lamiere acquisisce la Tecnopali

Progetto

Cento studenti mandano una sonda nello spazio

IL 29 AL REGIO

Niccolò Fabi: «Il disco della solitudine»

ricandidatura

Pizzarotti: "Saremo civici veri" Video - Critiche dall'opposizione Video

Alleanze? "Tutti sono ben accetti ma il tema dei partiti non ci ha mai appassionato"

4commenti

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

Prende corpo l'ipotesi di una lite per motivi personali

29commenti

parma

Ladro "seriale" dei supermercati colto sul fatto e denunciato

Rimini

I gelati migliori d'Italia: Parma e Salso al top nella guida del Gambero Rosso

Gli ispettori della guida hanno assegnato i "tre coni" a 36 gelaterie in tutto il Paese

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

ricerche in corso

Rigopiano, recuperati i corpi di due donne e tre uomini: le vittime salgono a 14

terrorismo

Bild, jihadisti pronti ad attacchi chimici in Germania

SOCIETA'

arte

Kampah anti-Trump a Hollywood

consigli

Come superare un colloquio di lavoro in inglese in 9 domande

SPORT

Formula 1

Ecclestone: "Mi hanno licenziato"

lega pro

Reggiana: Colucci esonerato. Arriva Menichini 

MOTORI

Prova su strada

Renault Scenic, adatta a tutto (e tutti)

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto