16°

Provincia-Emilia

Al Parco del Taro tra fiori e piante

0

Lunedì 2 Giugno, in occasione della Festa Nazionale della Repubblica, torna l’appuntamento con “La Repubblica dei Parchi”: un ricco insieme delle iniziative proposte dalle numerose aree protette della penisola. Il Parco regionale del Taro aderisce anche quest’anno proponendo un percorso guidato alla scoperta di fiori e piante lungo il sentiero botanico di Felegara -Medesano – PR-, (di cui si inoltra breve descrizione.)
Ad accompagnare adulti e bambini alla scoperta di questo piccolo, prezioso angolo d’Italia una guida di primo livello che ha fatto dei fiori una delle maggiori passioni della sua vita: Luigi Ghillani, da anni attivo collaboratore del Parco.
Il ritrovo e la partenza sono fissati davanti al teatro di Felegara alle ore 15,30.
Come sempre, l’iniziativa è gratuita e si richiede la prenotazione telefonica.

Informazioni e prenotazioni: Parco del Taro tel. 0521 802688 – 329 2105937; info@parcotaro.it


Sentiero n° 5 - Felegara
Come si raggiunge
A metà strada tra Fornovo e Medesano è situato il centro di Felegara: al semaforo si devia verso il Taro, si prosegue sul rettilineo asfaltato, imboccando la breve sterrata che termina poco oltre il sottopasso ferroviario in un piccolo piazzale di sosta.
Cosa si può osservare
L'accesso sovrasta di alcuni metri l'alveo del fiume e permette una visione panoramica sulle sinuosità dei rami d'acqua attivi che si intrecciano e con profonde anse vanno a lambire le rive. Gran parte dell'acqua non scorre tuttavia in superficie, ma si infiltra in profondità tra la ghiaia, a formare un sistema di falde sotterranee che va ad alimentare le riserve idriche per il fabbisogno civile, agricolo e industriale. Fitte boscaglie di salici, pioppi e robinie, si sviluppano sui suoli più umidi, queste a poco a poco sfumano in macchie arbustive laddove il terreno sabbioso è più asciutto, infine isolati cespugli punteggiano le praterie aride degli antichi terrazzi delle alluvioni quaternarie ormai nettamente pensili. Questo ambiente ospita vistose fioriture di orchidee selvatiche: la più precoce è la morio, poi le ofridi con i loro petali vellutati, quindi la fragrante coriofora, infine l'orchidea piramidale e il singolare Himantoglosso i cui fiori somigliano a turbanti avvolti a cappuccio da cui pendono sottili nastri attorcigliati.Il sentiero si dirama in due direzioni. Si può scegliere di visitare il percorso botanico che si sviluppa in prossimità dell'area di sosta attrezzata, quindi si può prolungare la camminata fino al ponte ferroviario. Il rientro si compie sullo stesso tracciato, ma è sempre possibile osservare qualcosa di nuovo che all'andata non avevamo potuto cogliere.

Guarda la locandina
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen in vestaglia in Qatar

Moto Gp

Belen in vestaglia in Qatar Foto

L'attore posta video dopo l'infarto: "Pericolo passato"

salvato

Lopez, il video dopo l'infarto: "La paura? Tutto passato"

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

MUSICA

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

nas

carabinieri

Sushi senza "targa", sequestrati 55 chili di prodotti alimentari

Nas e Polizia municipale multano ristorante giapponese

2commenti

Parma

Ponte Romano: al via la riqualificazione. Previsto parcheggio da 40 posti sotto la Ghiaia

Lavori fino all'autunno: posata la prima pietra

12commenti

Parma

Spacciatore arrestato dai carabinieri dopo sei anni di "lavoro"

Accertate almeno 750 cessioni di eroina dal 2011: in cella 36enne tunisino

9commenti

polizia municipale

Passante aggredito da un pitbull in zona stazione

5commenti

Corniglio

Lupo morto avvelenato

13commenti

TORRILE

San Polo, rubano un'auto e la «riportano» distrutta

Degrado

Gli spacciatori ora assediano Piazzale Dalla Chiesa

26commenti

Carabinieri

Fidenza: donna trovata morta in piazza Gioberti

LEGA PRO

Il Parma riparte dal poker di Gubbio

Parma

Il nuovo volto della diocesi: 56 maxi parrocchie per unire i fedeli 

Bologna

Prostituta uccisa a colpi di pistola: confessa un 55enne di Parma

Francesco Serra si era invaghito della 30enne romena Ana Maria Stativa, trovata senza vita a casa sua

Intervista esclusiva

Raffaele Sollecito: «Ho scelto Parma per lavoro»

Il delitto di Meredith, il processo, l'assoluzione, il rapporto con Amanda. Ecco l'intervista completa

24commenti

Parma

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno fino a venerdì

tg parma

Giuseppe Buttarelli ce l'ha fatta: da Colorno a Fontanellato contro la Sla Video

foto dei lettori

Materassi, mobili, elettrodomestici abbandonati in via Nello Brambilla Foto

Noceto

«Al Pioppo», quel luogo dell'anima

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

2commenti

EDITORIALE

L'esempio di Londra contro il terrorismo

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

Rimini

Cadavere nel trolley: non è la cinese scomparsa in crociera. La vittima è morta di stenti

La polemica

Due ragazze indossano i leggings: United nega l'imbarco

SOCIETA'

Domenica LIVE

Rocco Siffredi: «Sono tornato al porno» Video

CONSIGLI

Incontri ravvicinati con i cinghiali? Usate la strategia del torero

SPORT

SPECIALE F1

Buona la prima: la Ferrari di Vettel è davanti a tutti

MOTOGP

Moto: mondiale si apre all'insegna di Viñales, suo gp Qatar

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017